Oglio Po
Un mese per conoscere dove intervenire e poi altro tempo per studiare cosa fare
Ponte sul Po: chiusura ad oltranza
Ponte sul Po: chiusura ad oltranza
Oglio Po Solo un mese per conoscere dove intervenire e poi si potrà capire cosa fare e solo dopo tutto ciò si potranno iniziare i lavori. Questo è il responso uscito dall'incontro tenutosi giovedì pomeriggo a Parma sulla questione ponte di Casalmaggiore, l'attraversamento che unisce la zona dell'Oglio Po (Mantova - Cremona) con l'area parmense (Colorno).  L'indagine che porta alla definizione dell'ammontare dei danni in effetti comprende diverse parti del ponte dai cavi, alle travi (che sono più di 90) fino alle stesse arcate. Nella…
Un impegno di circa di 2 milioni e 400 mila euro
Al via oggi i lavori sull'argine di Viadana
Al via oggi i lavori sull'argine di Viadana
Viadana  <Giovedì finalmente viene consegnato il cantiere e iniziano i lavori di sistemazione dell'argine di collegamento tra Cizzolo e San Matteo. Dopo anni di disagi potranno avere inizio i lavori di consolidamento e di rifacimento della strada che collega le due frazioni del comune di Viadana e che funge da arteria principale per il traffico che da Pomponesco e Dosolo si sposta verso Mantova attraverso il ponte di Torre d'Oglio>. Lo ha spiegato l'assessore regionale all'Agricoltura Gianni Fava, facendo il punto della situazione dei lavori…
In una sola notte svaligiate due ville attigue
Ladri seriali a Viadana
Ladri seriali a Viadana
Viadana Ladri seriali a Viadana tra sabato e domenica: in una sola notte svaligiate due ville attigue ubicate in via Villa Santa Maria. In entrmabi i casi i malvieventi sono entrati dalla finestra del piano inferiore e una volta dentro, dopo avere messo a soqquadro tutte le stanze, sono scappati con diversi monil in oro e piccole somme di denaro. I danni, coperti da assicurazione, sono  ancora da quantificare. Sui fatti stanno indagando i carabinieri della stazione di Viadana.
Ladri in azione: svaligiate due abitazioni
Viadana I militari della locale Stazione Carabinieri, stanno indagando su due furti avvenuti all’interno di abitazioni di Viadana. In entrambi i casi i ladri hanno forzato le finestre e si sono quindi introdotti all’interno di due distinte abitazioni dove hanno arraffato alcuni monili in oro e piccole somme di denaro contante. I danni patiti sono in corso di quantificazione e sono coperti da polizza assicurativa. In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda…
L'assessore Fava: "Risorse saranno subito messe a disposizione"
Per il ponte sul Po la Regione sborsa 3,5 milioni
Lo statio attuale del ponte di Casalamggiore
Oglio Po Pioggia di milioni per ripristinare il ponte di Casalmaggiore. Dopo la recente chiusura dell’infrastruttura la buona notizia è arrivata direttamente dall’assessore regionale all’agricoltura,  Gianni Fava che nel corso dell’incontro di ieri mattina in Comune, ha annunciato la disponibilità di Regione Lombardia a stanziare 3,5 milioni di euro per gli interventi che si andranno a rendere necessari. Nel frattempo sul fronte della querelle politica si registra l’attacco dell’opposizione viadanese circa il tema della manutenzione stradale,…
A Viadana in via Milano
Furto in villa, via ori e denaro
Furto in villa, via ori e denaro
Viadana Ladri in azione, ancora. Questa volta ad essere presa di mira è una villa singola in via Milano a Viadana. I malviventi hanno agito nel tardo pomeriggio di martedì, i proprietari erano fuori e loro, indisturbati, sono entrati in casa dopo avere forzato una finestra del piano terra. Una volta all'interno dell'abitazione hanno messo a soqquadro e sono scappati con diversi oggetti in oro, monili vari e del denaro in contante. Il bottino non è ancora stato quantificato tenuto conto che gli oggetti sottratti non sono coperti da polizza…
Il presidente Paolo Voltini e il direttore Costantino Vaia
Oglio Po  Il Consorzio Casalasco del Pomodoro, che conta soci anche nel mantovano, nei giorni scorsi ha siglato l’accordo definitivo per l'acquisto del marchio De Rica da Generale Conserve S.p.A. L’operazione, che riporta lo storico marchio nella zona tipica della produzione di pomodoro, decreta il ritorno di un altro importante brand italiano direttamente in mano al mondo agricolo, espressione di una filiera tutta italiana con un forte legame con il proprio territorio di origine.  De Rica, marchio nato agli inizi degli anni sessanta e da…
Carabinieri - Promozione e trasferimento in Trentino
Chiofalo saluta Viadana con il grado di Maggiore
Chiofalo saluta Viadana con il grado di Maggiore
Viadana Nella giornata di ieri il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, Colonnello Fabio Federici, nella cornice del palazzo seicentesco che ospita la Caserma E.Trotti, oltre ad aver ha notificato la promozione al superiore grado di Maggiore dei Carabinieri al Comandante della Compagnia di Viadana, Antonino Chiofalo, ha espresso un commosso saluto allo stesso neo Maggiore che da lunedì 4 settembre verrà trasferito presso un prestigioso Comando Compagnia Carabinieri in Trentino Alto Adige. Nell’occasione, il Comandante…
Scontro fra 4 veicoli. Riaperto il ponte di Viadana
Viadana Scontro fra quattro auto con tre persone ferite oggi alle 13.40 all'imbocco del ponte sul Po a Viadana in direzione di Boretto. La circolazione è stata sospesa su tutto il ponte per circa un paio d'ore per permettere la rimozione dei mezzi incidentati. Il traffico ha ripreso a circolare normalmente verso le 16.30. Coinvolte nell'incidente una Ford Fiesta, una Peugeot, e due Citroen, una C4 e un van.Dinamica al vaglio dei carabinieri di Viadana intervenuti sul posto per i rilievi di legge. I feriti, estratti dalle lamiere dal…
Torna dal lavoro e trova la casa svaligiata
Viadana Quando è tornato a casa verso le 22 di giovedì scorso ha scoperto che i ladri lo avevano preceduto entrando dalla finestra della sua abitazione. E' successo a Viadana in via Torbari. Qui una banda di malviventi ha preso di mira la casa che in quel momento era vuota perché il proprietario era al lavoro. Quando quest'ultimo è rientrato in serata ha aperto la porta di casa per travarsi di fronte la classica scena che si presenta di frontye a chi ha subito un furto: stanze messe a soqquadro e impossibilità di quantificare quanto è stato…
Domenica a San Martino dall'Argine
Apre “Il Glicine” il primo bed&breakfast del paese
Apre “Il Glicine”  il primo bed&breakfast del paese
San Martino dall’Argine Domenica inaugura a San Martino dall’Argine “Il Glicine” il primo Bed And Breakfast del paese. Il Glicine si trova in   via Isole, 7/bis/A, una piccola via del centro abitato.  Le stanze per gli ospiti hanno tutte il nome delle donne di famiglia: Linda, Adelaide e Vanda. Per gli ospiti colazioni di qualità al punto che  saranno  serviti  frutta,  prodotti alimentari biologici/equo solidali. In stagione prodotti a km “meno di zero” perchè provenienti dall’orto di casa.  Non solo questo, tutto viene posto in versione…
Il Comune di Viadana risponde alle polemiche dei cittadini
Rosso stop: “Installato per la sicurezza degli automobilisti”
Il municipio di Viadana
Viadana  Rosso stop a San Martino: il consigliere  Romano Bellini r eplica alle polemiche, diffuse sui social in questo periodo, in merito ad un numero eccessivo di multe. Secondo l'esponente di maggioranza nessuna voglia di “far cassa” nelle intenzioni di Palazzo Matteotti, ma solo l'impegno nel garantire la sicurezza in prossimità dell'incrocio. «Dopo l’insediamento della nostra amministrazione - spiega - abbiamo notato che all'incrocio tra via Cavour e via Convento si sono verificati molti incidenti, alcuni con feriti, quasi tutti causati…
Il sindaco "Aumenteremo i controlli"
Rifiuti lungo l'argine di Buzzoletto
Rifiuti lungo l'argine di Buzzoletto
Buzzoletto (Viadana)  Incivili in azione sull'argine di Buzzoletto. Il sindaco di Viadana  Giovanni Cavatorta, condanna la “prassi”, purtroppo sempre più frequente, di gettare i rifiuti lungo l'argine della frazione.  Già intraprese misure correttive: «Manderemo ulteriori passaggi del gestore del servizio rifiuti a raccogliere questo scempio. Oltre a inquinare l'ambiente e deturpare il paesaggio - dice Cavatorta - questi incivili che si prendono la briga di caricare la macchina di immondizia per andare sull’argine a scaricare, devono…
L'incidente mercoledì mattina a Pomponesco
Scontro tir-moto: perde la vita un 50enne
Scontro tir-moto: perde la vita un 50enne
Pomponesco Scontro mortale questa mattina (mercoledì 23 agosto) poco prima di mezzogiorno nei pressi di Pomponesco in via delle Industrie, a perdere la vita Robertino Grilli,  50 anni e residente a Dosolo.  L'uomo era a bordo della sua moto quando, per cause e dimaniche che ancora sono al vaglio delle forze dell'ordine intervenute, è stata investita da un mezzo pesante condotto da un 58enne ferrarese. Sul posto  i mezzi del 118. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO
Il sindaco di Bozzolo ha già pronto il progetto
Bypass ferroviario, il Comune disponibile all'acquisto delle aree
Bypass ferroviario, il Comune disponibile all'acquisto delle aree
Bozzolo Bypass ferroviario al centro dell’attenzione del Comune di Bozzolo che nei giorni scorsi ha chiesto l’apertura di un tavolo di concertazione  in Regione dicendosi, inoltre, disponibile a partecipare alle spese per l’acquisto delle aree interessate dai lavori. Quello delle lunghe attese davanti al passaggio a livello è uno dei problemi principali del Comune di Bozzolo per il quale da tempo la cittadinanza chiede una soluzione. Le lunghe code in attesa del passaggio dei treni non è, infatti, un disagio solo in termini di tempo ma anche…
Rapina alla Banca Intesa di Piadena, via 300 euro
Piadena Li chiamano i “rapinatori dell’ultima spiaggia” quelli che si avventurano in banca per racimolare poche centinaia di euro. E’ successo anche ieri mattina a Piadena, località  poco distante da Bozzolo, dove due persone sono entrate nella filiale di Banca Intesa andandosene con due o trecento euro. L’istituto sorge sotto i portici praticamente  in centro al paese e vicinissimo alla locale Caserma dei Carabinieri. I due personaggi travisati con parrucche  hanno intimorito l’impiegata e i clienti impugnando dei taglierini e ordinando…
Viadana: in ospedale per accertamenti un 22enne
Scontro tra auto, a bordo anche un bimbo
Scontro tra auto, a bordo anche un bimbo
Viadana Scontro tra due veicoli ieri mattina a Viadana  con intervento di Vigili del Fuoco e Polizia Locale. L’incidente è accaduto su Viale Kennedy, all’altezza dell’incrocio con via Fenilrosso. Per cause che sono ancora in fase di accertamento da parte degli organi di Polizia intervenuti, che hanno anche  raccolto dichiarazioni da parte dei coinvolti, una Renault Twingo si è scontrata ieri  con un Fiat Qubo su cui viaggiavano due anziani di Campegine (Re) con a bordo il nipotino di 5 anni. In un primo momento le preoccupazioni sono state…
Viadana - Rubate due macchinette e un cambiamonete
La banda delle slot ha finito le ferie: furto al Club Buzzoletto
La banda delle slot ha finito le ferie: furto al Club Buzzoletto
Viadana La banda delle slot machine ha già finito le ferie ed è tornata a colpire a Viadana. Nel mirino dei ladri è finita la sede del circolo privato Club Buzzoletto, nell'omonima frazione di Viadana. Il colpo, il cui bottino è ancora da quantificare, è stato messo a segno nella notte tra il 17 e il 18 agosto. I ladri hanno forzato la porta d'ingresso del locale e hanno rubato due slot machine ed un cambiamonete. Il furto è stato scoperto l'altra mattina dai gestori che hanno chiamato i carabinieri per fare denuncia. Nessuno avrebeb visto…
Droga in auto: quattro giovani segnalati alla prefettura. Uno ci rimette la patente
Viadana C'era un piccolo droga-party in corso a bordo di un'auto che i carabinieri di Viadana hanno fermato per un controllo nella serata di giovedì 17agosto alle porte del paese. "Piccolo droga-party" per la modica quantità di stupefacente che i militari della stazione di viadana hanno trovato, e che è costata una semplice segnalazione alla prefettura  come assuntori di sostanze stupefacenti per uso personale,con relativi provvedimenti amministrativi, ma che non ha evitato una denuncia penale con il ritiro della patentedi  guida al giovane…
Ponte di barche: i cittadini rivogliono quello di prima
Torre d'Oglio (Marcaria)  Dopo i rappresentati di questo o l’altra forza politica, dopo i sindaci, dopo la Provincia  e la Regione ora a dire la loro sulla questione ponte di barche di Torre d’Oglio sono i cittadini,  quelli che in effetti sono i più interessati e soprattutto i più colpiti dal disservizio. A titolo informativo si ricorda, infatti, che il ponte non è transitabile da maggio e, visto che all’orizzonte non pare ci siano piogge in arrivo, rimarrà chiuso ancora per parecchi giorni. Portavoce dei cittadini è l’associazione “Noi…
Sulla questione interviene iil sindaco di Marcaria
Ponte di barche: assurdo chiedere i sodi a Marcaria e Viadana
Ponte di barche:  assurdo chiedere i sodi a Marcaria e Viadana
Torre d'Oglio (Marcaria)  «Chiedere ai comuni di Marcaria e Viadana di assumersi una parte  importante dell’onere della gestione ordinaria del Ponte di Torre d’ Oglio è qualcosa di irricevibile perchè è accompagnato da un vero e proprio ricatto: la promessa che in caso di risposta negativa il ponte verrà chiuso nei giorni festivi e nelle ore notturne dei giorni feriali anche quando potenzialmente agibile. Irricevibile e inaffrontabile per le casse dei due comuni». A brevissima distanza dalla risposta dell’assessore regionale  Gianni Fava è…
Al rivarolese sono stati sottratti 3mila euro per una finta parcella.
Anziano truffato da finto avvocato, 46enne denunciato
Anziano truffato da finto avvocato, 46enne denunciato
Rivarolo Si è presentato al telefono come un avvocato del Foro di Mantova, ma invece era solo un truffatore che prima di essere beccato  è riuscito a spillare alla vittima ben 3mila euro. La vicenda vede come persona lesa un anziano residente a Rivarolo Mantovano che si è fidato delle parole  e della dialettica di  un uomo che in effetti si esprimeva proprio con un principe del foro. Quest'ultimo ha contattato nel mese di giugno, più volte in effetti, il 70enne e, col pretesto di procedere al pignoramento di alcuni beni per il mancato…
Ponte di barche, la replica di Fava
"Dalla Provincia solo discorsi farneticanti"
L'assessore regionale Fava
Torre d'Oglio (Viadana)  Questione ponte di barche. Dopo gli critiche perpetrate dai circoli Pd dell’Oglio Po, non s’è fatta attendere la risposta di uno dei chiamati in causa, l’assessore lombardo all’agricoltura  Gianni Fava, che ha stretto giro replica alle accuse di responsabilità mosse al centrodestra dai Dem. «Non passa giorno - attacca Fava - senza che qualche improvvisato profondo conoscitore delle dinamiche amministrative nonché d’ingegneria idraulica, pontifichi in merito alla questione dolorosa e per certi versi imbarazzante, del…
Circolazione selvaggia, i cittadini si lamentano
Campitello (Marcaria) ll senso civico  e  il rispetto delle regole e delle leggi non appartiene a tutti, anzi. E purtroppo l’italiano medio ne è sprovvisto e non perde occasione per dimostrare il proprio grado di inciviltà. Un esempio di tale maleducazione lo si può riscontrare tutti i  giorni a Campitello dove, com’è noto, stanno realizzando la rotatoria. Per potere consentire agli operai di lavorare in sicurezza, la Provincia in accordo con il Comune di Marcaria, ha vietato il transito nei pressi del cantiere  rivoluzionando, per forza…
Evento organizzato dalla Lega Nord Oglio Po
Il 2 settembre sit-in per sul ponte di barche
Il 2 settembre sit-in per sul ponte di barche
Torre d'Oglio (Marcaria)  Torre d’Oglio (Marcaria) Mesi di chiusura e di disagi ma  all’orizzonte nessuna soluzione. Il protagonista è, ancora una volta, il ponte di barche di Torre d’Oglio o meglio il divieto di transito sull’infrastruttura che persiste addirittura dal maggio scorso. Per risolvere la  questione, come già detto,   serve un progetto risolutivo e definitivo spettante all’ente competente e cioè la Provincia. Ente, quest’ultimo  che, per farla breve - la vicenda va avanti dal 2010  - pare non riesca a trovare un rimedio valido,…
L'assessore regionale Fava risponde alle critiche del M5S
Sovrappasso sì, ma non incondizionato
Sovrappasso sì, ma non incondizionato
Bozzolo BozzoloPorgettualità e impegno da parte di amministrazioni e privati, due caratteristiche indispensabili per ottenerei fondi da Regione Lombardia. Questa, in sintesi, la risposta che l’assessore regionale   Gianni Fava  ha dato al consigliere regionale del M5S  Andrea Fiasconaro  a proposito del sovrappasso ferroviario  in quel di Bozzolo. L’esponente pentastellato ha, infatti, recente rivelato  che dal Pirellone non ci sarebbe  nessuna intenzione di finanziare alcun lavoro per rimediare all’anno problema che crea disagio agli…
Rubati 1,3 Km di cavi di rame dall'impianto fotovoltaico
Redondesco Tornano i9n azione i ladri di pannelli fotovoltaici, solo che questa volta la loro attenzione è stata rivolta ai cavi elettrici dfell'impianto. Sono così spariti 1300 metri di cavi di rame per un valore ancora in corso di quantifica da parte dei titolari della ditta che ha subito il furto. La ditta è la Super Energy di Redondesco, il campo in cui si trovavano i 1300 metri di cavi di ra,e è in via San Fermo e il furto è avvenuto lo scorso 13 luglio ma è stato denunciato solo nei giorni scorsi. I ladri sono entrati nell'area in  cui…
Pistola da guerra e munizioni in casa: denunciato
Viadana Teneva in casa una pistola da guerra con tanto di relativo munizionamento. Nei guai per detenzione illegale di armi e munizioni è finito ieri un 50enne di Viadana con qualche prexcedente penale alle spalle. I carabinieri del Norm di Viadana hanno eseguito ieri una perquisizione a casa del 50enne in seguito alla quale hanno trovato una pistola da guerra a tamburo cal. 10,35 nonché 58 cartucce dello stesso calibro, non denunciate. Nella circostanza, l’arma ed il munizionamento sono stati sequestrati e debitamente custoditi presso il…
Il personale chiede sicurezza
Capi treno aggrediti sui convogli
Capi treno aggrediti sui convogli
Bozzolo Se prima erano i viaggiatori inferociti e pronti a manifestazioni plateali, come ad esempio lo sciopero del biglietto, adesso sono i conduttori dei treni ad annunciare manifestazioni clamorose. E’ proprio il biglietto ferroviario all’origine della protesta annunciata dal personale che controlla le carrozze. L'ultimo episodio in ordine di tempo è quello accaduto alcuni giorni fa, quando un controllore mantovano è stato picchiato da un extracomunitario che non aveva con sè il titolo di viaggio, come viene chiamato in gergo il biglietto.…
L'appello del sindaco di Viadana
Non abbiate paura, venite alla Notte Bianca
Il municipio di Viadana
Viadana Da una parte le iniziali perplessità manifestate nel corso del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza svoltosi giovedì, in merito al corteo dei Cobas indetto per il medesimo giorno della Notte Bianca, dall'altra le successive misure poste in essere per assicurare il corretto svolgimento dei due eventi e per non inficiare in alcun modo sulla riuscita della manifestazione promossa da Comune e Pro Loco, kermesse di punta della programmazione estiva per la cittadina virgiliana. Viadana non si ferma e la proposta della Notte…