Grande Mantova
Oggi alle 16:53
Al Sociale Filumena Marturano
Un momento dello spettacolo al Teatro Sociale
Mantova - Non il pubblico delle grandi occasioni, ma lo stesso un teatro Sociale gremito per lo spettacolo Filumena Marturano, un grande classico di Eduardo de Filippo, il nostro autore di teatro più rappresentato all'estero. Un classico che è rimasto tale, grazie alla regia di Liliana Cavani, pulita e netta, al servizio degli interpreti principali, Mariangela D’Abbraccio e  Geppy Gleijeses, immersi in personaggi molto sentiti da tutt'e due gli attori, portati mercoledì sera, 17 gennaio, sul palco del Teatro Sociale, per la stagione di Mantova Teatro, realizzata da Fondazione Artioli e Comune di Mantova. Per Mariangela D'Abbraccio una prova forte e passionale, per Geppy Gleijeses l'indolenza e il fascino del gagà d'altri tempi. I tempi di Eduardo, quelli a cui questo lavoro teatrale è…
Vai all'articolo
leggi l'articolo
L’episodio a Porto Mantovano
Caldaia difettosa: una famiglia finisce al Poma
Sul posto i vigili del fuoco di Mantova
Porto Mantovano - Momenti di paura per una famiglia di Porto Mantovano. Mercoledì 17 gennaio, quattro persone, i genitori e due figli, hanno accusato gravi malesseri che poi, giunti all’ospedale di Mantova, si sono rilevati come conseguenza di un’intossicazione da monossido di carbonio, il pericoloso e silenzioso killer che inizialmente non dà sintomi evidenti ma che può portare, se non si interviene tempestivamente, alla morte. La causa, secondo i vigili del fuoco intervenuti sul posto, sarebbe il malfunzionamento della caldaia, un impianto…
L’intervento dei Vigili del Fuoco in Via Principe Amedeo
Mantova - Attimi di panico nella mattinata di mercoledì 17 gennaio in via Principe Amedeo dove una grondaia si è staccata dalla parete pendendo pericolosamente in direzione del marciapiede e della strada. L’allarme dei passanti è scattato attorno alle 11:45. La segnalazione faceva riferimento al civico presente sopra al bar Penna dal quale si era staccata la grondaia. Sul posto, poco dopo, sono arrivati i Vigili del Fuoco del comando di viale Risorgimento i quali, tramite un’autoscala, hanno provveduto a tagliare il pezzo pericolante,…
La concessionaria di Cerese sulla quale sono stati posti i sigilli nel febbraio 2016
Mantova - La richiesta più pesante è quella nei confronti di Giulio Costantini, figura considerata di vertice - stando alle ricostruzioni della Pubblica accusa - e già gravato da precedenti: per lui il Pm Alberto Sergi ha chiesto 17 anni e 2 mesi di reclusione. Richiesta molto elevata anche per Ivano Tarpini per il quale sono stati proposti ben 13 anni e 2 mesi di reclusione. Il Pm, nel corso della requisitoria di mercoledì 17 gennaio, ne ha sottolineato l’importanza: non il vertice della presunta associazione per delinquere - ha spiegato il…
Scoppiata ai Giardini Nuvolari
Rissa tra nordafricani: solo obbligo di firma
Rissa tra nordafricani: solo obbligo di firma
Mantova - Scarcerati e a regime di obbligo di firma. Questa la decisione presa mercoledì 17 gennaio dal Gup che ha accolto per due terzi le richieste del Pm per gli arrestati a seguito della doppia rissa scoppiata sabato scorso tra i giardini Nuvolari e un kebab di via Bettinelli. Per il 24enne tunisino R. A. e per il 32enne marocchino L. M. - accusati della seconda rissa, quella del kebab - era stata infatti la stessa la Pubblica accusa a chiedere la misura dell’obbligo di firma, mentre per il terzo - il marocchino B. J., 28 anni - era…
Uno dei tavoli sulla sicurezza convocati in Prefettura
Mantova - Il tavolo in materia di sicurezza era riunito in Prefettura, quando èarrivata la notizia dell’omicidio sul ponte di San Giorgio. Le informazioni si affastellavano, ma la riunione convocata da tempo non ha lasciato evaso il tema di fondo: dare massima sicurezza al cittadino nelle aree critiche del centro. In particolare, quelle afferenti alla stazione ferroviaria che domenica 14 gennaio ha visto impegnate le Forze dell’ordine in via Bettinelli. Un punto nevralgico su cui stanno operando di concerto tutte le strutture per eradicare…
Omicidio del ponte di San Giorgio
Un'esecuzione ancora senza killer nè testimoni
Carabinieri lungo la ciclabile del ponte di San Giorgio. A terra il cadavere di Sandro Tallarico coperto da un telo
Mantova - Una scena quasi surreale quella vista nella mattinata di mercoledì 17 gennaio lungo la ciclabile della Legnaghese, dove lo skyline che è l’orgoglio della città faceva da sfondo all'immagine di un efferato delitto per il momento ancora senza colpevoli nè testimoni. Ciò che si sa è che la vittima, il commerciante 57enne Sandro Tallarico, aveva lasciato l’auto, un fuoristrada Mercedes intestato al fratello Paolo, nel parcheggio di Campo Canoa, quindi si è diretto a piedi verso il centro cittadino. Un agguato brutale, molto simile a un…
Assassinato il 57enne Sandro Tallarico di Roverbella
Omicidio sul ponte di San Giorgio
Carabinieri sul luogo dell'omicidio. A terra, il corpo della vittima coperto da un telo
Mantova – Questa volta c’è scappato il morto ed è caccia aperta all'assassino. Dopo l’ondata pubblica di proteste per l’insicurezza percepita specialmente nel capoluogo virgiliano, eccoci al primo omicidio del 2018. La vittima è Sandro Tallarico, 57 anni, residente a Roverbella, dove gestiva un'attività commerciale d'abbigliamento. Tallarico era originario di Luzzara, nel Reggiano. Si tratta del fratello di uno dei commercianti più noti di Mantova, Paolo Tallarico, titotale dello storico negozio di cappelli che ha sede in pieno centro città.…
Una parte dell’interno dell’abitazione messa sotto sopra dai ladri
Mantova - Usare il termine “soqquadro” per descrivere la situazione dell’abitazione al civico 8 di via Spiller - quartiere Dosso del Corso - è decisamente limitante. A confermarlo è stata la titolare, Cristina, 49enne: «C’erano 20 centimetri di materiale vario a terra - spiega - e all’appello mancano monili in oro e addirittura scarpe da ginnastica di mio figlio». L’amara scoperta è stata fatta proprio dal figlio 18enne della donna. I due si sono da poco trasferiti in città, ma nell’abitazione di Dosso del Corso avevano lasciato diverse cose:…
Un artigiano 60enne di Mantova
Violenta bambina di 13 anni in lacrime
Violenta bambina di 13 anni in lacrime
Mantova - Prima l’avrebbe minacciata di denunciarla per il furto della banconota da 50 euro - denaro che è stato poi restituito - e successivamente l’avrebbe costretta a subire un rapporto sessuale completo nonostante la vittima, in lacrime, lo implorasse di fermarsi. Sono queste le accuse nei confronti di un 60enne italiano di Mantova - le cui generalità verranno evitate a tutela della parte offesa - rinviato martedì 16 gennaio a giudizio per il reato di violenza sessuale. La presunta vittima, all’epoca dei fatti, non aveva ancora compiuto…
I giocatori del Mantova a rapporto da Correa
Mantova - Anno magro, questo 2018, per il Mantova. Due partite e la miseria di un punto, quando potevano essere 6 e nessuno avrebbe avuto niente da dire. Ma, da che calcio è calcio, chi sbaglia paga. E in queste due gare il Mantova ha sbagliato a profusione: rigori, occasioni da gol, svarioni difensivi. La classifica ne ha risentito, ricacciando i biancorossi al quinto posto a 11 punti dalla vetta. I tifosi mugugnano, il futuro non appare così radioso. In queste condizioni, cedere al nervosismo è un attimo. Ed è proprio questo il pericolo…
Il Municipio di Curtatone
Curtatone - Si è chiuso quasi in parità rispetto allo scorso anno il numero degli abitanti del Comune di Curtatone: a fine  2017 i residenti erano 14.875. Tra i cittadini più donne che uomini. Il Comune di Curtatone vicino ai 15mila abitanti: la crescita delle persone residenti nel Comune mantiene un andamento costante chiudendo l’anno appena conclusosi - il 2017 - con dati molto vicini a quelli del 2016 e del 2015. A fine 2017, infatti, le persone residenti erano 14.875, contro i 14.877 del 2016 ed i 14.889 del 2015. Dati che vedono una…
Castelbelforte, alcuni dei lavori già iniziati
Castelbelforte - Il piano delle opere pubbliche 2018 del Comune di Castelbelforte - oltre all’avvio dell’iter per la realizzazione della rotatoria all’ingresso del centro abitato, all’incrocio posto tra la Sp 25 e la Sp 24 (ex Ss 249), di cui avevamo dato conto nei giorni scorsi - contempla anche diversi interventi di pubblica utilità e che interessando direttamente gli stessi cittadini. Uno di questi importanti interventi (in attesa del nullaosta della Provincia di Mantova) è l’installazione di un impianto semaforico, con relativo…
L'ospedale Carlo Poma
Mantova - Ha messo un piede in fallo, è scivolata, ed ha rimediato un taglio piuttosto importante. Momenti di panico, martedì 16 gennaio, per una 77enne inciampata mentre saliva su un autobus della linea Apam. Il tutto è avvenuto attorno alle 8:40 di mattina ad una fermata di corso Vittorio Emanuele. La donna è inciampata mentre saliva sul mezzo pubblico e si è ferita alla tibia. Immediati i soccorsi - prestati subito dall’autista del mezzo - giunti sul posto poco dopo con un’ambulanza della Croce Verde e una pattuglia della Polizia Locale.…
Il Centro Polispecialistico di Porto Mantovano
Prefetto e Questore in visita ad "Armonia"
Da sinistra: il Prefetto Sandro Lombardi, il Questore Pagliazzo Bonanno, l'A.D. di "Armonia" Ivan Miorali e il cav. Maurizio Stradiotto
Porto Mantovano - Il Centro Polispecialistico "Armonia" di Porto Mantovano si è dimostrato, ancora una volta, capace di essere il fiore all’occhiello nella provincia mantovana in quanto a qualità di servizio e di prestazioni. Con oltre 100.000 accessi annui nel solo 2017, la struttura diretta da Ivan Miorali ha ospitato oggi, mercoledì 17 gennaio, la visita da parte del Prefetto dr. Sandro Lombardi e del Questore dr. Salvatore Pagliazzo Bonanno. “Sono particolarmente colpito dalla qualità e dalla bontà delle strutture messe a disposizione…
A Mantova in Via Giustiziati
Alza il gomito e cade a terra ubriaco
Alza il gomito e cade a terra ubriaco
Mantova - Ha esagerato con l’alcol, tanto che in suo soccorso sono dovuti arrivare i paramedici del 118. Un altro episodio di degrado a Mantova in via Giustiziati: il tutto è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 15 gennaio, poco dopo le 16. A segnalare la vicenda è stato un passante, appena uscito dal vicino supermercato. Un uomo giaceva a terra, vigile, ma impossibilitato a muoversi. Per lui nulla di grave: il personale del Soccorso Azzurro, giunto sul posto poco dopo, ha rilevato che il 47enne protagonista della vicenda aveva semplicemente…
Secondo l'accusa - L’episodio a Lunetta
"Sequestra" in casa due assistenti sociali
"Sequestra" in casa due assistenti sociali
Mantova - Aveva chiuso la porta d’ingresso della propria abitazione impedendo così alle due persone presenti all’interno - due assistenti sociali - di uscire. Questa l’accusa nei confronti di Ekaterine Bibichadze, georgiana 35enne che - così sostiene la pubblica accusa - nell’agosto del 2013 si sarebbe macchiata di sequestro di persona. Il tutto sarebbe avvenuto in un appartamento del quartiere Lunetta, dove la donna risiedeva all’epoca dei fatti. Secondo le ricostruzioni dell’accusa, la donna avrebbe ricevuto la visita delle due assistenti…
Il duo pianistico al Teatro Sociale
Le sorelle Labèque incantano di note
Katia e Marielle Labèque
Mantova - Domani, giovedì 18 gennaio, alle ore 20.45 al Teatro Sociale “Tempo d’Orchestra”, stagione concertistica dell’Orchestra da Camera di Mantova, riporta in città “il duo pianistico di massimo successo al mondo”, composto da Katia e Marielle Labèque, musiciste amatissime dal pubblico mantovano. Con i percussionisti Simone Rubino e Andrea Bindi, le celebri sorelle Labèque proporranno musiche di Bartok, Brahms, Ishii e Dessner. Nella giornata odierna, mercoledì 17 gennaio, nell’ambito del ciclo d’incontri “ParoleNote”, curato dall’…
Curtatone, plauso di sindaco e assessore
"Anno ricco di contributi grazie alla Regione"
Il sindaco Carlo Bottani e l’assessore Luigi Gelati
Curtatone - Con l’anno appena concluso è tempo di bilanci per quanto fatto negli ultimi dodici mesi. Interventi che il Comune di Curtatone ha realizzato anche grazie a contributi arrivati da Regione Lombardia. Opere pubbliche ma anche interventi in campo culturale: questo il bilancio di quanto realizzato da Corte Spagnola che, riepilogando quanto fatto, esprime il suo ringraziamento alla Regione ed al sostegno economico da questa arrivato. Tra i contributi, Corte Spagnola, così come sottolineato dal sindaco Carlo Bottani e dall’assessore…
Omicidio sul Ponte San Giorgio
De Marchi: "Mantova come il Far West"
Il Consigliere comunale mantovano Luca de Marchi
Mantova – Prime reazioni da parte di politici locali all’efferato omicidio del Ponte di San Giorgio. “Questa esecuzione – ha tuonato stamane il Consigliere comunale mantovano Luca de Marchi – riaccende l’allarme sul drammatico problema della sicurezza nella nostra città. Il sindaco chieda al Ministro dell’Interno Minniti le pattuglie miste e il potenziamento dell’organico delle Forze dell’ordine”. “Palazzi – ha aggiunto de Marchi - dia un immediato segnale. Rimpiangiamo le politiche per la sicurezza attuate dall’allora Ministro dell’Interno…
Il dirigente del comprensivo scolastico Mantova 1, Roberto Archi
Mantova - Di primo acchito si direbbe un provvedimento disciplinare, ma non lo è. Tre bambini della prima media “Alberti” sono stati tolti dalla scuola di piazza Seminario e mandati in un altro istituto per un comportamento che lo stesso preside definisce “lesivo” verso di sé e verso il corpo docente. Un tempo si sarebbe detta “espulsione”, ma oggi ci si guarda bene dal chiamarla così. Tantopiù che la decisione di allontanare questi ragazzi problematici ha trovato l’intesa degli assistenti sociali che seguivano i disagi (familiari e…
Il 35enne albanese è finito in manette con l’accusa di stalking (atti persecutori)
Mantova - Ha detto all’ex cognata che avrebbe portato il bambino a fare un giro e lei non ci ha trovato nulla di strano. Poco dopo però ha telefonato alla sua ex, che era in giro a fare shopping con un’altra sorella, e le ha detto che aveva preso loro figlio e che se non fosse tornata con lui avrebbe ucciso il bambino per poi togliersi la vita. È cominciato così un pomeriggio ad alta tensione terminato fortunatamente senza spargimenti di sangue e con l’arresto del padre-sequestratore, A.M., un operaio 35enne albanese di Mantova, finito in…
Problemi sull’ultimo treno disponibile per raggiungere Milano
Mantova - Il ritardo di 45 minuti con cui il convoglio Trenord diretto a Milano ha raggiunto domenica sera 14 gennaio la Stazione Centrale meneghina ha un motivo ben preciso: uno scoppio - di lieve entità, ma ben distinguibile - capitato su un altro treno, quello inizialmente previsto per il viaggio. A dare problemi, a quanto pare, è stata un pannello posizionato in una zona di collegamento tra gli scompartimenti e sotto un seggiolino fortunatamente vuoto al momento dell’esplosione. A tranquillizzare gli utenti ci ha già pensato Trenord:…
Il play Luca Vencato nel match con Bergamo al PalaBam
Mantova - Con il vicefanalino Bergamo non si poteva fallire, dopo aver visto sfumare all’ultimo l’impresa al PalaDozza. La Dinamica ha risposto presente e al PalaBam ha chiuso la pratica già nel terzo quarto (score finale 84-75). Con le antenne dritte per eventuali occasioni di mercato, e  sempre alla finestra per Elston Turner (Siena) vista la posizione in bilico del rookie Jared Brownridge, la società guarda al prossimo impegno: la trasferta di Udine. «Con Bergamo - ha affermato il vicepresidente Adriano Negri - abbiamo gestito la partita…
La situazione in via Sauro prima della posa dei dissuasori e del “kiss & ride”
Mantova - Il “kiss & ride”, letteralmente “bacia e corri”, è partito. La formula che il Comune ha adottato per dare una svolta alle doppie e triple file di auto che scaricano i giovani studenti diretti a scuola, è partita con esiti, a detta dell’assessore alla partita Iacopo Rebecchi, soddisfacenti... ma non troppo. Le piazzole predisposte per le fermate delle auto, dove ad attendere gli studenti ci sono ausiliari del traffico, trova non poche perplessità e contrarietà da parte dei genitori. «Abbiamo notato che le maggiori diffidenze all’…
I funerali della 65enne si tengono mercoledì 17 gennaio alle ore 14.40
Borgo Virgilio - Ci sarà qualcuno che continuerà a vedere grazie alle cornee di Luciana Ferrarin deceduta all’ospedale di Mantova. Vittima di un incidente domestico, non ce l’ha fatta la 65enne di Romanore caduta dalla scale, da un’altezza di circa due metri e mezzo, nella tarda mattinata di venerdì scorso, nella propria abitazione, al civico 1127 di via Mantova. Sul posto si erano portati i sanitari del 118 che, dopo avere prontamente prestato le prime cure, avevano deciso di trasferirla al pronto soccorso vista l’entità del trauma cranico…
Le biancorosse del rugby Mantova con il tecnico Filippo Santoro
Mantova - Le ragazze di Filippo Santoro sugli scudi anche nella quarta tappa di Coppa Italia di rugby a sette femminile. Il Mantova “lady” ha chiuso, infatti, al secondo posto a Parabiago con tre vittorie in quattro partite: battute nettamente Varese (54-0), Verbania (56-0) e Cus Milano (42-7), unica sconfitta (22-19) contro la squadra di casa con una meta subita all’ultimo minuto, al termine di una partita molto combattuta. «Le ragazze - ha commentato coach Santoro - hanno dato una prova di concretezza incredibile segnando 171 punti e…
Viene tamponata, ma si attiva l’airbag frontale
Mantova - Anche la tecnologia di sicurezza all'interno delle autovetture che, teoricamente, dovrebbe dare maggiore tranquillità al guidatore e ai passeggeri, a volte fa cilecca. E' questo il caso di un tamponamento piuttosto violento, a seguito del quale si è però anche attivato l’airbag frontale, nonostante l’impatto abbia interessato esclusivamente la zona posteriore dell’auto. Il tutto è avvenuto sull'autostrada A22 attorno alle ore 23:30 della serata di domenica 14 gennaio. Protagonista una 60enne mantovana arrivata al pronto soccorso…
Barista aggredito da un cliente che forse aveva alzato il gomito
Mantova - È stato preso di mira da un cliente che lo ha poi aggredito. Ha avuto bisogno delle cure mediche del pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma di Mantova il cittadino cinese gestore di un bar di Porto Mantovano. Il tutto è avvenuto a notte fonda, nella giornata di sabato 13 gennaio, attorno alle 4. Ancora da verificare le cause che hanno portato il cliente ad aggredire il malcapitato barista: una vicenda che potrebbe venire approfondita dalle forze dell’ordine. Una volta giunto al Poma il cittadino cinese - un 35enne - è stato…
La mappa storica delle Signorie
Mantova - La Mantova del sangue blu ha sofferto particolarmente nel corso dell’ultima settimana per la perdita quasi simultanea di quattro esponenti di alto lignaggio. Una nobiltà che, intendiamoci, non è solo un fatto di blasone, dal momento che le personalità scomparse erano anche apprezzate per i propri talenti e per le proprie virtù, a prescindere dall’albero genealogico. È venuta a mancare mercoledì scorso la nobildonna ultracentenaria Ernestina Lanzoni, colei che aveva ospitato nel proprio palazzo di via Marangoni per molti anni il…