Basso Mantovano
Apprensione in tutto il Nord Italia, a rischio anche il territorio mantovano
Maxi-rogo nel Pavese: allarme per la nube tossica
Apprensione nel Nord Italia per la nube tossica sprigionatasi nel Pavese
Mantova - L’incendio divampato in un capannone abbandonato a Genzone, nel Pavese, è stato domato, ma ora a preoccupare è la nube densa di fumo nero che si è estesa sulle zone circostanti e che potrebbe raggiungere anche la nostra provincia. Riguarda infatti anche il Mantovano l’allarme per una presunta nube tossica che si è formata in seguito a questo rogo, la cui natura è quasi sicuramente dolosa e che potrebbe avere interessato  materiale plastico che potrebbe spriogionare diossina. Un centinaio di persone sono già state evacuate nella…
Le casette dei bimbi usate come wc - Il sindaco Zacchi: "Metteremo le telecamere"
Poggio Rusco: parco giochi come una latrina
L’area del parco del cimitero - Nel riquadro il sindaco Fabio Zacchi
Poggio Rusco - Se si dice che due cose sono infinite, ovvero l’universo e la stupidità umana, un’ulteriore conferma è arrivata da Poggio Rusco dove ignoti, in queste ultime sere, hanno deciso di utilizzare il parco giochi posto nei pressi del cimitero come una vera e propria latrina, trasformando le casette dei bimbi in wc. Il risultato lo lasciamo immaginare al lettore, mentre la segnalazione di questo fatto è arrivata al sindaco Fabio Zacchi che, oltre a manifestare tutto il proprio sconcerto, ha confermato che il Comune si attiverà per…
Cominciate le operazioni di pulizia e sgombero rifiuti - A pagare sarà il Comune di Gonzaga
Rave party, è iniziata la conta dei danni
L’ex ceramica teatro del mega rave party di Capodanno
Bondeno (Gonzaga) - Finita la festa è tempo di fare la conta dei danni. Identificati gli ultimi irriducibili, cui seguiranno centinaia di denunce, si procederà ora con le operazioni di sgombero rifiuti nelle aree pubbliche che circondano l’ex ceramica Cisa Cerdisa, a Bondeno di Gonzaga, teatro del mega rave party abusivo tra il 31 dicembre e il 2 gennaio scorsi. L’amministrazione gonzaghese ha programmato, a partire da oggi, giovedì 4 gennaio, gli interventi di pulizia sia internamente allo stabile, occupato abusivamente per trenta ore da…
Segnalata la mancata consegna a molti cittadini del calendario aggiornato della raccolta differenziata
Rifiuti, "Ostiglia in Movimento" all’attacco del Comune
Rifiuti, raccolte le lamentele di molti cittadini
Ostiglia - Il problema dei rifiuti, e in questo caso dei giorni di conferimento delle varie tipologie di differenziata, ritorna al centro delle polemiche ad Ostiglia e in questo caso con un comunicato di "Ostiglia in Movimento" che, attraverso le parole del proprio rappresentante Alessandro Incorvaia, punta l’indice contro la mancata consegna, a molti cittadini, dei calendari aggiornati della raccolta differenziata: «Entro dicembre 2017, come specificato in un comunicato del 7 dicembre sul profilo social del comune di Ostiglia da parte del…
Ignoti hanno incendiato le panchine e imbrattato i muri
Devastata l’area verde di Suzzara
La palazzina dell’area verde con i muri imbrattati
Suzzara - Contro la stupidità di certe persone non ci sono ordinanze nè azioni che tengano, e a farne le spese, in questo caso, è un’area verde recentemente recuperata e frequentata da famiglie con i loro bambini. Nella notte di San Silvestro, in viale Virgilio a Suzzara, ignoti hanno infatti pensato bene di dare fuoco alle panchine e ai tavoli presenti nell’area verde creando un danno notevole sia al Comune che aveva investito importanti risorse in quest’area sia ai cittadini che ne usufruiscono che si sono visti così defraudati di uno…
Il presidente Maroni
Basso Mantovano Dalla Regione Lombardia sono in arrivo 2 milioni e 700mila euro per la  ricostruzione post sisma. Il presidente Roberto Maroni ha infatti firmato mercoledì un'ordinanza a favore dei territori mantovani maggiormente colpiti dal sisma. I fondi sono destinati, nello specifico, al settore dell'agricoltura e tre  sono le aziende che ne benificeranno per un totale di quattro diversi progetti. Si tratta dell'azienda agricola "Accorsi Romolo e Carra Ermelinda" di Gonzaga alla quale vanno circa 165mila euro; dell'azienda "Pavesi"…
Al rave party nell’ex ceramica di Bondeno 30 ore di musica - Sgomberati gli ultimi irriducibili
Dopo lo sballo arrivano centinaia di denunce
A Bondeno 30 ore di musica ininterrotta
Bondeno (Gonzaga) - Spenta la musica e smaltito lo sballo sono stati identificati e fatti sgomberare gli ultimi irriducibili che, tra il 31 dicembre e martedì mattina, avevano occupato abusivamente il capannone dell’ex ceramica “Biztiles”. Imponente la massa di giovani confluita a Bondeno di Gonzaga per il mega rave party di San Silvestro non autorizzato. Oltre duemila i ragazzi provenienti da tutt’Italia e da diversi Paesi europei, secondo i dati forniti dalle forze dell’ordine, per l’evento musicale organizzato illegalmente nella…
Giovedì alle ore 21:00 nel Teatro Comunale di Casalmaggiore
Pianiste polacche in concerto
Pianiste polacche in concerto
Casalmaggiore - Inizia giovedì alle ore 21:00 al Teatro Comunale di Casalmaggiore, con il concerto delle pianiste polacche Radoslawa Jasik e Malwina Marcianiak, la Stagione Concertistica, realizzata dal Comune di Casalmaggiore con il sostegno della Regione Lombardia, nell’ambito di Circuiti Teatrali Lombardi, in collaborazione con il Casalmaggiore International Music Festival. Le due pianiste eseguiranno un programma di musiche di Frédéric Chopin, Karol Szymanowski, Sergej Vasil’evic Rachmaninoff, Lowell Lieberman, Sergej Sergeevic  Prokof’…
Inizia la nuova stagione del Teatro Comunale
"Strambe storie" a Gonzaga
Una scena della piece teatrale “Strambe Storie, da Saki a Dahl”
Gonzaga - La stagione teatrale 2018 del Teatro Comunale di Gonzaga inizia con due appuntamenti dedicati al rapporto tra infanzia e racconto. Domenica 7 gennaio prenderà infatti il via la rassegna  “A teatro con mamma e papà”, dedicata ai bambini e alle famiglie. Si tratta di un progetto voluto dall’amministrazione comunale, con la direzione artistica di Teatro dell’Orsa, per tutelare e promuovere la cultura teatrale attraverso format artistici innovativi rivolti alle fasce di pubblico più giovane. Protagonisti del primo appuntamento saranno…
La storia di Cristiana Capiluppi: da Moglia fino ai più importanti teatri italiani
Danza classica, l’etoile della porta accanto
Cristiana Capiluppi durante l'intervista
Moglia - Ha 53 anni, lavora come volontaria in biblioteca, ma in passato è stata un’etoile della danza classica. È Cristiana Capiluppi, ex ballerina e coreografa che è arrivata a un passo dall’essere la probabile erede di Carla Fracci e che si racconta in questa intervista alla Voce. Cristiana, quella con la danza è sempre stata una storia d’amore? «Sì, io da che ne ho memoria ho sempre ballato. Ho frequentato la scuola di danza da quando avevo 5 anni. Prima a San Benedetto Po con Mara Moretti, quindi a Moglia con Vanna Mantovani e poi…
Nato dalla fusione di Pieve di Coriano, Revere e Villa Poma
Borgo Mantovano, il nuovo Comune è realtà
Palazzo Ducale a Revere e nel riquadro il sindaco Alberto Borsari
Borgo Mantovano - Dal primo gennaio 2018 è in vigore il nuovo Comune denominato Borgo Mantovano, nato dalla fusione di Pieve di Coriano, Revere e Villa Poma. A darne l’ufficialità è stato il referendum consultivo regionale che si è tenuto lo scorso 22 ottobre dove a Pieve ha risposto il sì con la percentuale del 56,64% dei votanti; a Revere ha prevalso il sì con il 54,50% e a Villa Poma con il 58,93%. Dalla data della sua istituzione e fino alle elezioni amministrative 2018 il nuovo Comune di Borgo Mantovano è in amministrazione…
La musica è proseguita fino a mezzogiorno di lunedì
In 2 mila al rave party di Bondeno
Una veduta dell'ex stabilimento Biztiles a Bondeno di Gonzaga
Bondeno (Gonzaga) Quasi 30 ore di musica e di sballo: tanto è durato il rave party di Bondeno di Gonzaga. Circa 2 mila i giovani, secondo le forze dell'ordine, che vi hanno partecipato provenienti da tutto il nord Italia e anche dalla Francia, dall'Inghiterra e dai paesi dell'Est.  Il raduno è stato organizzato all'interno di un capannone abbandonato, la ex sede della ceramica Bitziles di via Albareda da un gruppo di francesi. Nonostante l'ordinanza di sgombero rilasciata dal sindaco di Gonzaga, Claudio Terzi, la festa non è stata interrotta…
Lo spazio dell’otium e delle delizie voluto nel 1584 da Vespasiano Gonzaga
Sabbioneta, al via i lavori a Palazzo Giardino
Sabbioneta, il progetto di Palazzo Giardino
Sabbioneta - A Sabbioneta sono da poco stati affidati i lavori di sistemazione del giardino di Palazzo Giardino, risalente al Seicento. Esso è parte integrante del palazzo che costituiva il luogo dell’otium e delle delizie di Vespasiano Gonzaga, dove accoglieva gli ospiti illustri in visita alla città. La Regione ha finanziato il progetto, presentato sul bando 2016 “Territori creativi – innovazione nella moda e nel design”, con un contributo di poco inferiore al 50% dei costi complessivi. Il giardino era stato prima oggetto di un percorso di…
Una 47enne di Gonzaga ricoverata in gravi condizioni
Suzzara, colta da malore alla guida
L’auto della 47enne di Gonzaga
Suzzara - Si è sentita male mentre era alla guida ed è riuscita ad accostare evitando per un soffio l’impatto contro un muretto di recinzione di una casa. Dopodichè è stata ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Mantova. Una donna di 47 anni, residente a Gonzaga, è stata colta da malore mentre transitava in via Ippolito Nievo a Suzzara a bordo della propria Fiat Punto. L’auto ha cominciato a sbandare pericolosamente e solo per miracolo la 47enne è riuscita ad evitare il forte impatto della propria vettura contro il muretto di…
Sgomberato gigantesco "rave party" a Bondeno di Gonzaga
"E' qui la festa da sballo?"
Rave party da sballo
GONZAGA  Capodanno da sballo rovinato per circa millecinquecento giovani “alternativi” che si erano allegramente ritrovati stamattina, domenica 31 dicembre, in una fabbrica abbandonata a Bondeno di Gonzaga. Centinaia di ragazzi provenienti da tutto il nord Italia e da molte zone d’Europa, sia con mezzi propri che usando i treni, si erano dati appuntamento presso lo stabilimento dell’ex ceramica Biztiles, dove era stato organizzato un gigantesco “rave party” che, nelle intenzioni degli “animatori della festa”, sarebbe dovuto proseguire…
L’a.d. Gianni Semeghini: “Salvati 30 posti di lavoro e avviate azioni per aumentare il fatturato”
Nuova Redenta come l’Araba Fenice
Da sinistra: Gianni Semeghini, Marco Carra e Paolo Rinoldi
PEGOGNAGA  «Abbiamo salvato il lavoro di 30 dipendenti. Questo è il grande risultato conseguito, a conferma del soddisfacente andamento dei sei mesi di nuova gestione», dice Gianni Semeghini, amministratore delegato della Nuova Redenta. La società cooperativa agricola pegognaghese è diventata come l'Araba Fenice: sei mesi fa era sull'orlo del fallimento, oggi é rinata con la prospettiva sia di fare utile sia di ripianare, entro certa misura, anche i debiti della vecchia ragione sociale. «Nel desolante quadro - prosegue Semeghini - del…
Aveva 87 anni - Lutto nel Suzzara calcio e in tutta la città
Addio al giornalista sportivo Giordano Cucconi
Suzzara - Consegna di un attestato al giornalista Giordano Cucconi (secondo da destra) in occasione del suo ottantesimo compleanno
Suzzara  Lutto nel Suzzara calcio e in tutta la città. All’età di 87 anni è scomparso il giornalista sportivo Giordano Cucconi, la memoria storica di Suzzara. E’ stato lui a condurre per diciotto anni, con Radio Zero, la rubrica domenicale “Qui stadio a voi studio”. Ha raccontato in cronaca diretta per tanti anni tutte le partite del Suzzara, sia in casa che in trasferta. Memorabile la sua diretta radiofonica, durata otto ore, del 2 giugno 1984 a Chioggia in occasione della finale di Coppa Italia Suzzara-Montevarchi. Sempre il 2 giugno, ma…
Bondeno di Gonzaga: è la terza volta in un anno
Auto distrugge la recinzione di casa
La recinzione distrutta tra strada Bonine e via Bondeno di Roncore
Bondeno (Gonzaga) Un boato assordante scambiato in un primo momento per una forte scossa di terremoto. Non è stato un risveglio di Natale tranquillo quello vissuto all’alba del 25 dicembre dalla famiglia Pinotti-Pagliani a Bondeno di Gonzaga. Erano circa le 4,30 quando un automobilista nell’affrontare la semicurva all’incrocio tra strada Bonine e via Bondeno di Roncore, complice la velocità e l’asfalto ghiacciato, si è schiantato contro la recinzione della loro casa. Un problema questo che per la famiglia Pinotti si ripropone ogni inverno.…
Stanziati per il rilancio della zona artigianale
S.Giacomo, progetto da 130mila euro
S.Giacomo delle Segnate
San Giacomo delle Segnate (11:25) Il 2018 porterà a San Giacomo un intervento importante a sostegno della propria zona produttiva. Dopo la notizia - anticipata dalla “Voce” - in cui si annunciava il progetto di rilancio e risistemazione, a cura di una azienda privata, della ex Macav, il Comune ha ufficializzato come intendere mettere a frutto i 100mila euro che ha ricevuto dalla Regione nell’ambito del bando AttrAct. (11:45) «Centomila euro a cui vanno ad aggiungersi anche 30mila euro che il Comune erogherà mediante fondi propri, in modo…
Stanziati dal Comune 50mila euro
Moglia investe nella didattica
L'assessore alla pubblica istruzione Greta Bertolini
Moglia (17:18) «Si conferma l’interesse e l’impegno dell’amministrazione comunale in merito ai giovani e alla scuola» è il commento dell’assessore all’istruzione Greta Bertolini dopo l’approvazione dal parte del Consiglio del piano di diritto allo studio. (17:28) Questi i punti principali emersi dal documento presentato al Consiglio comunale: calano gli iscritti (522 a fronte dei 540 dello scorso anno), verranno investiti 4mila euro per il sostegno delle famiglie sul servizio di refezione, 15mila euro per pre e il post scuola e quasi…
Incidente martedì pomeriggio sulla Sp50
Scontro a Suzzara: feriti entrambi i conducenti
Scontro a Suzzara: feriti entrambi i conducenti
Suzzara (ore 18.27)  Terminati i soccors. I feriti, coinvolti nel sinistro accaduto martedì pomeriggio  sulla strada provinciale 50 tra Suzzara e Gonzaga, sono stati trasportati in condizioni  non gravi: uno all'ospedale di Mantova e l'altro al nosocomio Nuovo Montecchi di Suzzara. (s.)   Suzzara (ore 17.42) I vigili del fuoco hanno  provveduto ad estrarre dall'abitacolo  l'automobilista rimasto incastrato dalle lamiere. Secondo una prima ricostruzione la vettura sarebbe finita sotto il furgone.   Suzzara (ore 17) Incidente tra…
La madre-killer fa scena muta dal gip che convalida l'arresto
Reggio Emilia/Suzzara Si è avvalsa della facoltà di non rispondere Antonella Barbieri, la 39enne di Suzzara che giovedì scorso ha ucciso i suoi due figli di due anni e mezzo e cinque anni. La donna, tuttora ricoverata all'ospedale di Reggio Emilia, è stata sentita ieri dal gip emiliano che ha tenuto in reparto l'udienza di convalida di arresto. Alla fine il giudice ha disposto nei confronti di Antonella Barbieri la custodia cautelare in carcere per l'accusa di duplice infanticidio aggravato. Per il momento la 39enne resta piantonata all'…
La madre-killer confessa e poi rifiuta le cure
Suzzara Ha ammesso di avere ucciso i suoi due bambini dopodiché si è chiusa in un ostinato silenzio. Antonella Barbieri, 39enne ex modella di Suzzara che ieri ha assassinato i suoi figli di due e cinque anni, resta piantonata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Reggio Emilia, in stato di fermo per duplice omicidio volontario aggravato. La donna, che si è inferta una coltellata al torace, è considerata fuori pericolo e avrebbe rifiutato le cure  mediche. Non sarebbe ancora stata fissata una data per l'interrogatorio di convalida…
Lanterne rosse in centro a Ostiglia. Denunciate tre donne cinesi per prostituzione
Ostiglia Dietro il paravento di un centro massaggi orientali c'era una casa d'appuntamenti a tutti gli effetti. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, al termine di appostamenti eseguiti nel tempo, hanno scoperto una alcova in pieno centro Ostiglia.Tre le persone denunciate per favoreggiamento della prostituzione, tutte  donne  e di nazionalità cinese (una 49enne residente a Torino risultata essere l’affittuaria dell’appartamento; una 41enne residente a Reggio Emilia intestataria dell’utenza…
Blitz dei carabinieri a Schivenoglia
Bisca clandestina nel laboratorio cinese
Bisca clandestina nel laboratorio cinese
Schivenoglia i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gonzaga, nel contesto dell’attività di repressione della manodopera irregolare e clandestina, operante nel cosiddetto distretto della calza, hanno denunciato per i reati di partecipazione al gioco d’azzardo, omessa predisposizione degli estintori e parziale occlusione delle vie d’uscita emergenza e inottemperanza all’ordine di espulsione ed immigrazione clandestina, sette cittadini cinesi. Nella circostanza, a seguito di un controllo effettuato dai militari operanti all’interno…
Stavano rubando dei bancali in plastica da un'azienda di Poggio
Beccati mentre tentano il furto, nei guai due 60enni
Beccati mentre tentano il furto, nei guai due 60enni
Poggio Rusco Tentato furto aggravato, è questa l'accusa che pende sulle teste di due 60enni italiani. I due sono stati infatti sorpresi dai carabinieri di Poggio Rusco la notte tra domenica e lunedì mentre caricavano su un camion dei bancali di plastica. Stavano trafugando il materiale da un'azienda di Poggio Rusco. La refurtiva è stata quindi recuperata dai carabinieri e restituita al legittimo proprietario.
Schiva la denuncia ma non l'arresto
Suzzara Non gli bastava avere evitato una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: ha voluto sfidare la sorte fino in fondo e gli è andata male. Minacce a pubblico ufficiale, oltre alla segnalazione alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti; questo il reato per  il quale M.C., 25enne di Suzzara è stato arrestato ieri pomeriggio. Il giovane era in giro per le vie del paese quando è incappato in un posto di controllo dei carabinieri con tanto di supporto di un'unità cinofila dei carabinieri di Orio al…
Soddisfazione da parte dei sindaci
Passa la fusione di Revere, Villa Poma e Pieve
Passa la fusione di Revere, Villa Poma e Pieve
Basso Mantovano Il si ha prevalso, la fusione tra i tre Comuni del Destra Secchia ora è realtà. La consultazione referendaria di domenica ha dato esito positivo. Alta l'affluenza alle urne. Soddisfazione da parte dei tre sindaci Basso Mantovano Fusione dei Comuni tra Revere, Pieve di Coriano e Villa poma: alle urne rispettivamente si sono recati: il 46,2%; il 52,3%  e il 49,7%. Qualche intoppo per quanto riguarda il voto elettronico, utilizzato per la prima volta solo da Regione Lombardia. Nello specifico a Revere  il presidente di seggio…
Per appiccare il fuoco ha usato dell'alcool
Si ustiona mentre brucia delle sterpaglie, grave 53enne
L'uomo è ricoverato al Poma in attesa di essere trasferito al nosocomio di Pavia
San Benedetto Po Ha attizzato un fuoco di sterpaglie utilizzando una bottiglia di alcool ma un ritorno di fiamma lo ha ustionato gravemente: un 53enne di San Benedetto Po è ricoverato da ieri mattina, in gravissime condizioni, all’ospedale di Mantova. L’uomo ha ustioni sul 60% del corpo e a causa della nebbia non è stato possibile trasferirlo, mediante eliambulanza, all’ospedale di Milano. I medici del nosocomio mantovano stanno cercando di stabilizzarlo per poi trasferirlo successivamente a Milano oppure a Pavia. NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO…
I fondi al municipio e scuola di Felonica e al nodo botte Villoresi di S.Benedetto
Post sisma: dalal Regione in arrivo altri 519mila euro
Il presidente Roberto Maroni
Basso Mantovano Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni  ha firmato nuovi provvedimenti a  favore dei territori della provincia di Mantova colpiti dal sisma del 2012.  In particolare, con l'Ordinanza n.346, viene finanziato l'intervento di miglioramento sismico di un edificio, del Comune di Sermide e Felonica, adibito a sede municipale e scuola primaria di Felonica, con un contributo di 390.937 euro, interamente a carico del Commissario delegato.  Inoltre, con l'Ordinanza n. 347, viene finanziato l'intervento inerente il 'nodo…