Basso Mantovano
Cade nella trappola telematica un ignaro cittadino di Pegognaga
Acquista online ma viene truffato
Acquista online ma viene truffato
Pegognaga - La truffa corre sempre veloce in rete. L’ennesimo caso di raggiro perpetrato da sedicenti inserzionisti ai danni di malcapitati acquirenti è quello che ha visto cadere nella trappola telematica un ignaro cittadino residente a Pegognaga. I militari della locale stazione dei carabinieri, a conclusione delle indagini, hanno denunciato per il reato di “truffa” una 27enne italiana residente in provincia di Napoli. Nella fattispecie de quo la donna qualche tempo fa aveva pubblicato un annuncio per la vendita di un telefono cellulare…
Scoppiano le polemiche sui social - Il vicesindaco Froni: “Atti molto gravi”
Borgoforte, rifiuti abbandonati vicino al ponte
Borgoforte, sacchi della spazzatura abbandonati lungo l’area golenale
Borgoforte - L’inciviltà in materia di abbandoni selvaggi di rifiuti continua a regnare sovrana. Non fa eccezione il territorio di Borgo Virgilio dove qualche sciagurato nei giorni scorsi ha pensato di disfarsi di alcuni sacchetti di immondizia nell’area golenale che si trova nei pressi del ponte di Borgoforte. Le foto postate dal sig. Sergio Allodi sulla pagina Facebook “Cittadini di Borgo Virgilio” sono eloquenti: una dozzina di borsine in plastica, di colori diversi, seminascoste tra gli alberi. Ovviamente non sono passate inosservate,…
In una ditta di impiantistica ubicata a Bondeno
Mega furto di rame a Gonzaga
Mega furto di rame a Gonzaga
Bondeno (Gonzaga) - Un furto di rame è avvenuto, nel tardo pomeriggio di venerdì 12 gennaio, in una ditta di impiantistica a Bondeno di Gonzaga. La ricostruzione di quanto è avvenuto è ancora piuttosto frammentaria ma, a quanto sembra, i ladri hanno forato una porta posta sul retro dello stabile che ospita l’azienda, e dopo essersi introdotti all’interno della stessa, hanno asportato numerosi cavi di rame per un valore che è ancora da quantificare ma che sarà sicuramente di notevole entità. Non ci sono molti elementi in possesso delle forze…
Viadana, il furto portato a segno in maniera insolita e rapidissima
Frantuma il finestrino e le ruba la borsa
Il finestrino distrutto dal malvivente
Viadana - Un furto portato a segno in maniera insolita e rapidissima ha colto di sorpresa una signora di Viadana che viaggiava a bordo di una Bmw.  La donna, venerdì 12 gennaio, si trovava sulla strada che collega Viadana a Casalmaggiore quando, per ragioni non esplicate, si è fermata a bordo della strada mettendo le quattro frecce per segnalare la sosta improvvisa e temporanea. «Ad un certo punto - ha raccontato la vittima una volta recatasi alla stazione dei Carabinieri di Casalmaggiore dove si è poi fermata per sporgere denuncia -…
Insediato il nuovo Cda del Consorzio di Bonifica Terre dei Gonzaga in Destra Po
Oltrepò Mantovano, squadra che vince non si cambia
Il nuovo Cda del Consorzio. Al centro la presidente Ada Giorgi
Oltrepò Mantovano - «Dovremo impegnarci per il completamento delle opere danneggiate dal sisma del 2012 ed anche per estendere la rete idraulica nel comprensorio» su questi temi ha posto l’attenzione Ada Giorgi nel discorso di insediamento al termine del Consiglio della nuova amministrazione del Consorzio di Bonifica Terre dei Gonzaga in Destra Po che nella prima seduta di lunedì l’ha nominata presidente: un lungo applauso da parte di tutti i consiglieri in piedi ha suggellato la riconferma della Giorgi in questo importante ruolo che premia…
Comune al lavoro per ridurre i disagi per viabilità e parcheggi
Moglia, al via tutti i cantieri
Un momento della serata informativa tenutasi a Moglia
Moglia - Erano presenti tutti i commercianti del centro storico di Moglia, più un buon numero di cittadini, mercoledì sera, 10 gennaio, al Museo delle Bonifiche per la serata dedicata all’illustrazione dei cantieri del post sisma. Due cantieri che riguardano gli edifici simbolo del terremoto a Moglia, la chiesa di San Giovanni Battista e il municipio. Sarà proprio quest’ultimo il primo a partire, con l’inizio dei lavori fissato per lunedì 15 gennaio e così descritto dall’ingegner Corradini dello studio Polaris: «Tutto il progetto è stato…
Poggio Rusco - Si erano allacciati abusivamente al contatore di un’altra abitazione
Rubano l'elettricità: arrestati due nordafricani
Sorpresi mentre controllavano l’allaccio (foto d’archivio)
Poggio Rusco - Furto di energia elettrica: una pratica illegale che si sta verificando con sempre maggiore frequenza nella nostra provincia, spesso con metodi alquanto “caserecci” che portano, inevitabilmente, alla scoperta degli autori e alle inevitabili conseguenze penali. Come accaduto a un 38enne e un 36enne, entrambi nordafricani e residenti a Poggio Rusco, che avevano pensato bene di allacciarsi abusivamente a un’altra abitazione per poi essere scoperti, tratti in arresto dai carabinieri della cittadina podiense e processati giovedì 11…
L’assessore Ilaria Zucchini: “La crescita di questo settore è un'esigenza primaria”
Viadana, stanziati 50mila euro per la cultura
L’assessore Ilaria Zucchini
Viadana - Numeri alla mano, gli investimenti dell’amministrazione comunale di Viadana nei settori della cultura e dell’istruzione stanno dando ottimi feedback a Palazzo Matteotti: oltre ai 2.500 ingressi al museo - trend in crescita rispetto agli anni passati - vanno considerati i 26mila ingressi, altro dato in aumento, alla biblioteca. Tornando alle risorse stanziate dal Comune, emergono i 67mila euro destinati a cultura e istruzione: «Alle numerose manifestazioni culturali rivolte a bambini, ragazzi e adulti e al piano per il diritto allo…
Hanno devastato il villaggio di Babbo Natale a Guastalla - Sono pentiti e pronti a risarcire
I vandali della Befana sono due 22enni di Gonzaga
Alberi ribaltati dai due giovani a Guastalla
Gonzaga/Guastalla - Individuati dalle telecamere, hanno ammesso le loro responsabilità dichiarandosi pentiti e pronti a pagare i danni: sono due ragazzi di 22 anni, entrambi residenti a Gonzaga che, grazie alle indagini della Polizia Municipale di Guastalla, sono stati individuati come i responsabili del raid vandalico che, nel giorno dell’Epifania, aveva devastato il villaggio di Babbo Natale nella cittadina reggiana. Le telecamere di videosorveglianza hanno infatti ripreso i due - probabilmente in stato di ebbrezza - mentre distruggevano…
Il bilancio dell’assessore Bianchi: "Siamo intervenuti in otto location"
Suzzara, 700mila euro per gli impianti sportivi
L’assessore Francesco Bianchi
Suzzara - Ora che la pavimentazione del Palasport di via Volta è in fase di ultimazione, per la giunta di Suzzara è tempo di tracciare un primo bilancio dell’attività di risistemazione delle strutture sportive della città del Premio: perchè se l’intervento realizzato dalla ditta Seicom di Sondrio è costato circa 87mila euro, ben più ingenti sono state le risorse investite dall’amministrazione per mettere mano a strutture sportive che abbisognavano in tempi relativamente brevi, di una ristrutturazione necessaria per rendere moderne e…
Un residente lancia un appello: uniamoci tra cittadini per pulire strade e fossi
Ancora furbetti della monnezza a Suzzara
Tra i rifiuti abbandonati a Suzzara anche un passeggino
Suzzara - Anno nuovo e vecchie, nonchè malsane, abitudini. Ancora un caso di abbandono selvaggio dei rifiuti accaduto nei giorni scorsi a Suzzara, con plastica, imballaggi, cartacce, bottiglie e altro, tra cui la parte metallica di un passeggino, con tanto di ruote, abbandonate da chissà chi a bordo strada e nei fossi. Di fronte a questo scenario, un cittadino suzzarese, Luca Ballotta, si è rimboccato le maniche, raccogliendo quanti più rifiuti possibili e postando il tutto sulla pagina Facebook “Sei di Suzzara se…”, riuscendo a recuperare…
Vittima di atti persecutori una 40enne marocchina - Scatta la denuncia
Aggredita e minacciata di morte da un connazionale
Aggredita e minacciata di morte da un connazionale
Suzzara - Ha deciso di sporgere denuncia la 40enne marocchina di Suzzara aggredita da un connazionale alcuni giorni fa nella città del Premio. La donna, che nella circostanza aveva riportato ferite agli arti e al viso per le quali si erano rese necessarie le cure del pronto soccorso, ha raccontato agli uomini dell’Arma di vivere in una situazione vessatoria iniziata diversi mesi prima. Reiterate minacce, aggressioni fisiche e atti persecutori perpetrati da un uomo di origine marocchina, anch’egli residente a Suzzara e con il quale era…
Ostiglia: dimissioni per 7 consiglieri su 13 - A marzo le nuove elezioni
Troppa burocrazia, anche la Pro loco si arrende
L’ex presidente della Pro loco di Ostiglia, Daniela Forapani
Ostiglia - Non c’è pace per le associazioni di volontariato di Ostiglia: dopo la notizia, un paio di giorni fa, della rinuncia da parte del Gruppo Archeologico alla gestione dell’apertura delle torri medievali, lunedì sera la Pro loco ha registrato le dimissioni di sette consiglieri su tredici del Cda e quindi, di fatto, lo scioglimento della stessa Pro loco in vista di nuove elezioni. Termina quindi, dopo 26 mesi, l’avventura di Daniela Forapani alla guida del sodalizio ma le dimissioni di oltre metà del cda non vanno intese come un atto…
Metodi d'insegnamento e formazione per le scuole elementari
Montessori, incontri e corsi a Mantova e Gonzaga
Montessori, incontri e corsi a Mantova e Gonzaga
Mantova - Sarà Anna Allerhand, insegnante Montessori per la scuola primaria che attualmente riveste il ruolo di dirigente scolastica di un istituto comprensivo, la protagonista dell'incontro indetto dall'Opera Montessori Italia relativo ai metodi di insegnamento montessoriani all'interno delle scuole elementari. L'evento, aperto al pubblico, si terrà Venerdì 12 Gennaio a partire dalle ore 16.45 e avrà luogo all'interno delle scuole dell'infaniza comunali di Piazzale Michelangelo 18 a Mantova. L'incontro permetterà al pubblico presente di…
Giovedì 11 gennaio a Casalmaggiore in scena "Game Over"
A teatro come in un videogioco
A teatro come in un videogioco
Casalmaggiore - Giovedì 11 gennaio, alle 9 e alle 11, la Compagnia Genovese Beltarmo porterà in scena "Game Over" (regia di Savino Genovese). Lo spettacolo propone, tra realtà e finzione, un originale videogioco teatrale effettuato da due genitori, “digitali” inconsapevoli, e guidato da una voce infantile, che, come in uno specchio, li invita a tornare indietro nel tempo per riconsiderare situazioni ed emozioni che sono proprie di tutti gli esseri umani. Un pretesto per interrogarsi sul limite che separa due mondi: quello reale da quello…
Lavori in corso - Il sindaco: "Sarà attivato un punto provvisorio"
Pegognaga, il centro rifiuti chiude per 6 mesi
Il sindaco di Pegognaga, Dimitri Melli
Pegognaga - Importanti novità per la raccolta rifiuti a Pegognaga: nei prossimi sei mesi il centro raccolta di Strada Chiaviche verrà chiuso per permettere la realizzazione di una serie di lavori di ristrutturazione e di adeguamento che interesseranno la piattaforma ecologica. Una situazione particolare ma per la quale è già stato approntato un punto di raccolta provvisorio che, ci ha spiegato il sindaco della cittadina laurenziana Dimitri Melli, si troverà a Polesine in via Martin Luther King. Lo stesso sindaco pegognaghese ha comunque…
Novità assoluta sul territorio in risposta a un’esigenza dei cittadini
Ostiglia, quattordici corsi di formazione
Il sindaco Primavori e i rappresentanti delle associazioni di categoria
Ostiglia - Quattordici proposte rivolte a tutti, diversificate negli ambiti di interesse, dall'approccio alla contabilità alle norme igienico sanitarie in campo alimentare, dall'utilizzo del carrello elevatore alle lingue straniere, dall'informatica di base alla conoscenza delle procedure per avviare una start up, fino al tempo libero. Si tratta dei nuovi corsi di formazione organizzati sul territorio ostigliese dalla fine del mese di gennaio. E' una novità assoluta sul territorio, che risponde a un'esigenza reale e indicata dagli utenti…
Dopo aver abbattuto i pali segnaletici e della luce
Sailetto, auto si ribalta: un ferito
L'auto ribaltata a Sailetto dopo aver abbattuto i pali della segnaletica
Sailetto - Spettacolare incidente, tanto scenografico quanto fortunatamente senza gravi conseguenze, quello avvenuto, oggi pomeriggio, lunedì 8 gennaio, verso le ore 14:30 a Sailetto. Un automobilista di 71 anni, dalle prime informazioni pervenute, avrebbe accusato un intenso malore mentre era alla guida della sua vettura e avrebbe quindi perso il controllo del veicolo scontrandosi violentemente contro un cartello della segnaletica e un palo della luce, per poi ribaltarsi. L'uomo sarebbe uscito piuttosto malconcio dall'auto cappottata, tanto…
Gonzaga - Ritorno al Comunale di “A teatro con mamma e papà”
Le "strambe storie" incantano grandi e piccini
Monica Morini e Bernardino Bonzani protagonisti a Gonzaga della rassegna ”A teatro con mamma e papà”
Gonzaga - Il ritorno di “A teatro con mamma e papà” al Comunale di Gonzaga non poteva avere esordio migliore grazie alla magia dello spettacolo “Strambe storie" da Saki a Dahl portato in scena dalla compagnia del teatro dell’Orsa. Monica Morini e Bernardino Bonzani, magiche voci narranti e autori dello spettacolo, hanno regalato al folto pubblico mantovano un’ora di racconti irriverenti e strampalati, accompagnati dai disegni eseguiti dal vivo dal bravissimo artista Michele Ferri (illustratore de Il narratore di Saki, edizioni Orecchio…
Il sindaco: “Ci auguriamo possa essere una risposta utile alle Pmi del territorio”
Quistello, arriva internet ad alta velocità
Il sindaco di Quistello, Luca Malavasi
Quistello - Con la tecnologia Wi-Max a Quistello e nei territori limitrofi, sino a 10 km in linea d'aria dall'acquedotto comunale, è arrivato internet ad alta velocità; una nuova tecnologia, che prevede una parabola per ricevere il segnale dal ripetitore, che consente a famiglie ed imprese prestazioni per la navigazione web e il caricamento / scaricamento dati sul web del tutto analoghe a quelle possibili grazie alla fibra ottica. L'impianto è stato installato da WiMoRe, operatore privato di servizi web e di telefonia che, con il patrocinio…
"Un servizio utile ma mancano certezze sulla futura organizzazione della struttura"
Federici (Pd): “La lungodegenza svanirà”
L’ospedale di Viadana
Viadana - Il Pd, tramite il consigliere comunale Nicola Federici, si interroga sul futuro del plesso sanitario viadanese in Largo De Gasperi: «In merito ai posti letto nel plesso di Viadana - ha esordito l’esponente d’opposizione - i fatti ad oggi ci danno ragione. La lungodegenza andrà a svanire e le persone che avranno bisogno di questo servizio, come dichiarato dalla Asst, verranno ricoverate presso le varie unità d’offerta di degenza per la cronicità, come reparti per cure sub acute, degenza di comunità, cure intermedie e Rsa, quindi…
Troppo onerosa la gestione - Il sindaco: "Troveremo una soluzione"
Ostiglia, torri medievali a rischio chiusura
Le torri sono ciò che è rimasto dell’antico castello risalente al XIII secolo
Ostiglia - Erano state riaperte quattro anni fa, dopo un intervento di risistemazione dopo i danni cagionati dal terremoto e ora rischiano di chiudere nuovamente: sono le torri medievali di Ostiglia, ovvero ciò che resta dell’antico castello - risalente al XIII secolo - della cittadina rivierasca. Il motivo della possibile chiusura va ricercato non tanto in problemi strutturali - quelli sono stati fortunatamente risolti - quanto nella gestione delle aperture che rischia di diventare troppo onerosa per il Gruppo Archeologico Ostigliese, l’…
Castel d’ario - Il parroco ha aperto una sottoscrizione tra la popolazione
Cercasi fondi per restaurare l’oratorio
All’interno dell’oratorio si svolge anche il doposcuola che vede coinvolta una sessantina di ragazzi
Castel d’Ario - Dei circa 300mila euro che servono per la riqualificazione generale dell’Oratorio parrocchiale di Castel d’Ario ne mancano ancora parecchi. E così don Marco Mani si è rivolto direttamente ai cittadini: «L’intervento è considerevole, nonostante 150mila siano già stati erogati a fondo perduto dalla Cei (Conferenza Episcopale Italiana) e altri 20mila dalla Fondazione comunità mantovana Onlus, serve l’aiuto di tutti». Un appello in piena regola per l’oratorio di Castel d’Ario. A lanciarlo è il parroco, don Marco Mani. La…
Al volante sotto l'effetto della cocaina: nei guai un 44enne
Quistello - I carabinieri della stazione di Quistello hanno denunciato per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, un 44enne di nazionalità marocchina. L'extracomunitario, fermato mentre era alla guida della propria auto per un normale controllo stradale nella serata tra venerdì e sabato scorso, è stato sottoposto all’esame tossicologico il cui esito ha confermato l’assunzione da parte dello stesso di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Nei suoi confronti è così scattato il ritiro della patente e il sequestro del veicolo. (r.p.)…
Dai blocchetti degli assegni ai vestiti: i ladri svuotano una casa a Poggio Rusco
Poggio Rusco - Per entrare ai ladri è bastato forzare una porta finestra; una volta all'interno hanno rubato un blocchetto d’assegni, un computer portatile, un tablet ed alcuni capi d’abbigliamento. E' successo giovedì scorso in un'abitazione di Poggio Rusco. I ladri hanno agito nel corso della giornata, visto che i padroni di casa sono usciti di mattina per andare al lavoro e hanno fatto rientro solo in serata. Ancora da quantificare il valore degli oggeti rubati. Le indagini sono affidate ai carabinieri. (r.p.)
Taglio del nastro per "G. Garibaldi" di San Benedetto
Ecco il nuovo asilo post sisma
L'inaugurazione del nuovo asilo da parte del sindaco di San Benedetto, Roberto Lasagna
San Benedetto - Parecchie le persone che hanno voluto essere presenti all'inaugurazione della scuola dell’infanzia "G. Garibaldi", in via D’Annunzio a San Bendetto. L'asilo è stato ristrutturato a seguito del sisma del 2012. Alla cerimonia sono intervenuti, oltre al sindaco di San Benedetto Roberto Lasagna, il consigliere Regionale Vice-Commissario delegato per il sisma Anna Lisa Baroni, e il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Matilde di Canossa”  Donatella Gozzi. La scuola dell’infanzia Garibaldi di San Benedetto è stata…
Senza permesso di soggiorno ma in giro in auto: denunciato clandestino di 25 anni
Gonzaga I carabinieri di Revere, impegnati venerdì scorso in un posto di controllo nei pressi di Bondeno di Gonzaga, hanno denunciato per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato, un 25enne sudamericano. Il giovane, a seguito di un regolare controllo da parte dei militari, non ha fornito un valido documento di riconoscimento né il permesso di soggiorno, attestante la regolare presenza sul territorio dello Stato italiano. Portato inncaserme per accertamenti ne è uscito con una denuncia a piede libero.
Oggi al Teatro Comunale due attori e un artista visivo danno vita a divertenti personaggi
A Gonzaga imperdibili “Strambe storie”
Monica Morini e Bernardino Bonzani
Gonzaga - «L'arte di farsi ascoltare è prima di tutto saper ascoltare gli altri»: il bel libro "Il narratore di Saki" è al centro dello spettacolo "Strambe storie". Da Saki a Dahl del Teatro dell’Orsa, che è in scena oggi, domenica 7 gennaio, alle ore 16.30 al Teatro Comunale di Gonzaga nell’ambito della rassegna A teatro con mamma e papà, promossa dal Comune di Gonzaga in collaborazione con il Teatro dell'Orsa: un appuntamento molto atteso, che ormai da più di cinque anni rende più divertenti e colorate le domeniche d’inverno. Gli attori e…
Villimpenta - Il fortunato pensionato: “Pensare che ho puntato per caso”
Gioca un euro al “10 e lotto” e ne vince 20mila
Gaetano Cacioppo vive a Venezia ed era a Villimpenta per le festività
Villimpenta - Una vincita di 20mila euro magari non cambierà la vita ma può davvero aiutare a risolvere tanti problemi. Lo sa bene Gaetano Cacioppo che giovedì sera, mentre si trovava alla tabaccheria-ricevitoria di Fausto Rosa, in piazza Roma a Villimpenta, si è accaparrato il notevole gruzzolo con una giocata da un euro al “10 e Lotto”. Ricordiamo che al 10 e lotto c’è un’estrazione ogni 5 minuti da seguire in diretta attraverso un monitor esposto in tutte le ricevitorie abilitate. «E pensare - ha detto il vincitore - che mi ero recato in…
Consegnati i fondi per sostenere l’assistenza al bambino affetto da Sma
Sustinente unita per aiutare il piccolo Leonardo
Il sindaco Michele Bertolini con la mamma del piccolo Leonardo
Sustinente - L’unione fa la forza anche nella solidarietà e la giornata di oggi, sabato 6 gennaio, è stata molto importante per Sustinente che si è letteralmente unita per far sentire tutta la propria solidarietà e il proprio sostegno alla famiglia di Leonardo, un bimbo di Roncoferraro affetto da Sma e che necessita di cure e assistenza costanti. Nella sala civica del Comune si è svolta infatti l’estrazione per la sottoscrizione a premi organizzata da un gruppo di genitori di Sustinente, patrocinata dall’Amministrazione Comunale, e sostenuta…