Alto Mantovano
Partecipato il corso teorico organizzato a Castel Goffredo
Nutrie: pronto un centinaio di volontari
Un momento dell'incontro tenuto mercoledì
Castel Goffredo La lotta contro le nutrie è diventata una questione serissima. Mercoledì in sala consiliare si è tenuto un corso di formazione per gli aspiranti operatori atti al contenimento e all’eradicazione del roditore dal territorio mantovano. Un obiettivo molto ambizioso data l’incredibile rapidità con cui questi animali si riproducono e dato il fatto che questo problema sia stato sottovalutato sino ad ora portando i vari comuni ad essere invasi dai roditori.  Per questo motivo mercoledì si sono trovati un centinaio di futuri…
Scongiurato il trasferimento a Castiglione delle Stiviere
E' deciso, l'agrario rimane a Gazoldo
L'incontro a Palazzo di Bagno tra Comune, Provincia e Regione
Gazoldo Possono tirare un profondo respiro di sollievo gli studenti dell'Istituto d'Istruzione superiore San Giovanni Bosco di Gazoldo in quanto giovedì mattina nella sede della Provincia si è deciso per mantenere l'intero pacchetto di insegnamenti all'interno delle sale che già da diversi anni ospitano gli studenti dei vari indirizzi. Al tavolo si sono seduti, per fare il punto della situazione, il presidente della Provincia  Beniamino Morselli , l’assessore Regionale  Gianni Fava  e il sindaco di Gazoldo degli Ippoliti  Nicola Leoni .…
Tenta di comprare 4 Rolex con un assegno falso, in manette 51enne
Ceresara Ha cercato di acquistare ben 4 Rolex, per un valore totale che si aggira attorno ai 31mila euro, mostrando un documento falso e tentando di pagare con un assegno anch'esso fasullo. In manette  è finito così un 50enne residente a Napoli, ma domiciliato nel mantovano e con precedenti, che ha tentato di truffare un gioielliere  di Ceresara. Mercoledì pomeriggio il 50enne si è presentato nel negozio chiedendo di vedere degli orologi marca Rolex, una volta visionati ne ha scelti quattro, quattro modelli per un valore di circa 31mila euro.…
Per evitare disagi lavori nel fine settimana
Rondò a Goito, intervento al via
La consegna dei lavori
Goito  Meno pericoloso e, si spera, anche un po’ più semplice e snello da attraversare. Così dovrebbe diventare, dal prossimo autunno, l’incrocio La Passeggiata: mercoledì infatti sono stati consegnati i lavori di realizzazione del rondò, che dovrebbero concludersi il prossimo ottobre. La zona, soprattutto in orario di punta, è micidiale: per chi arriva da Gazoldo si susseguono l’incrocio La Passeggiata, l’incrocio per immettersi sull’ultra-trafficata Goitese e poi il semaforo. Si spera che il rondò possa allentare un poco la morsa del…
Progetto sinergico di Medole, Ponti e Solferino
Colline invase dai rifiuti, arriva la telecamera
Alcuni dei sacchi di rifiuti raccolti dai volontari
Alto Mantovano Una volta a Ponti sul Mincio. Una volta a Solferino. E una volta, magari, ai piedi delle colline moreniche, a Medole. Con un obiettivo: oltre che la possibile sicurezza, smascherare i furbetti dei rifiuti che senza farsi troppi scrupoli abbandonano lungo le strade dell’anfiteatro morenico rifiuti di ogni tipo - dal sacchetto della spazzatura domestica fino all’aspirapolvere o le gomme da auto. Di cosa stiamo parlando? Dell’acquisto e conseguente utilizzo di una telecamera mobile proprio con l’obiettivo di pizzicare i furbetti…
L'incendio a Novagli di Montichiari, al confine con Castiglione
Rogo in un deposito di pallet, fiamme alte più di 10 metri
Rogo in un deposito di pallet, fiamme alte più di 10 metri
Castiglione  delle Stiviere Fiamme altissime, circa 10 metri, e fumo denso e scuro da un deposito di pallet a Novagli di Montichiari, proprio sul confine con Castiglione delle Stiviere. Il rogo sarebbe divampata da un cumolo di trucioli accatastato nel cortile della Scaroni, azienda che produce pallet. Sul posto diversi mezzi dei vigili del fuoco, anche un elicottero,  tra cui anche quelli del distaccamento di Castiglione delle Stiviere. Sono intervenuti inoltre i tecnici dell'Arpa per valutare se possa esistere il pericolo di inquiamento e…
Concluso sabato il contratto di solidarietà
Crisi: dalla Csp restano a casa in 75
La sede dell'azienda
Ceresara Manca una manciata di minuti al mezzogiorno di ieri quando la Csp International Group rilascia il comunicato che trasforma in ufficiale ciò che finora era stato detto in modo ufficioso. E, come purtroppo era prevedibile, il contenuto della nota diffusa ieri è un altro pugno nello stomaco del già duramente colpito distretto della calzetteria dell’Alto Mantovano: dall’azienda di Ceresara, dipendente più dipendente meno, nei prossimi giorni verranno licenziati 75 lavoratori. Insomma, l’amaro traguardo è arrivato. Con la giornata di…
Ex dipendente comunale muore travolto da un tir  mentre attraversa la strada
Guidizzolo Travolto da un camion lungo la Goitese giusto di fronte al municipio dove aveva prestato servizio come impiegato per tutta la propria vita lavorativa. Così, in modo tragico, ha perso la vita oggi, venerdì 31 marzo, verso le 17.30, un 71enne ex dipendente del Comune di Guidizzolo. Conosciuto da tutti in paese proprio in virtù della professione che ha svolto per tutta la vita, la notizia ha suscitato parecchio scalpore. Il terribile incidente si è verificato in corrispondenza del semaforo che si trova di fronte al municipio. A…
La squadra del sindaco in pezzi. E Chiaventi è pigliatutto
Goito  Gli schieramenti in vista delle elezioni non sono ancora del tutto decisi. Ma al momento un dato appare piuttosto chiaro. Da una parte il sindaco  Pietro Marcazzan che, uno dopo l’altro, sta perdendo vari pezzi della propria maggioranza. Dall’altra il segretario del Partito Democratico e candidato sindaco civico  Pietro Chiaventi, che sta al contrario accogliendo proprio quegli assessori che si sono allontanati dall’attuale amministrazione. Dopo il vicesindaco  Matteo Biancardi e l’assessore alle attività produttive  Paolo Boccola ,…
si sta pensando all'installazione di una vasca di laminazione
Pirossina: ora deve dire la sua la corte del Garda Chiese
Il pubblico presente all'incontro
Castiglione Mercoledì sera si è tenuto un incontro informativo sul tema del futuro della Pirossina, dopo che la Regione ha finalmente deliberato la zona come escludente per il trattamento dei rifiuti e quindi per una discarica. La serata, molto partecipata, è cominciata con l’introduzione del presidente della Provincia Beniamino Morselli che ha ripercorso la lunga vicenda che ha portato a questo importante traguardo, ma che ora va consolidato con una proposta fattibile che metta al sicuro l’area con altri progetti. Il sindaco Alessandro…
Approvate opere per 4 milioni di euro
Volta abbassa le tariffe rifiuti
Il municipio di Volta Mantovana
Volta Mantovana  Il consiglio di Volta si è occupato soprattutto di cifre. In apertura il consigliere Michele Sartori ha presentato il programma dell’Aspam, l’azienda alla persona, alla quale partecipano 8 Comuni. «Prevediamo - ha detto - una riunione dedicata alla ludopatia». Il vicesindaco Ezio Giacon ha illustrato il servizio rifiuti: «Abbiamo installato altre due telecamere per contrastare l’abbandono. Da uno studio è risultato che sono quasi tutti voltesi coloro che abbandonano, l’80 per cento sono donne». Un funzionario della Tea ha…
Il duo bresciano ha avuto la meglio sulla coppia Belometti-Peli
Vesco e Guerini i vincitori del trofeo Foresti
I vincitori permiati dalla famglia Foresti
Alto Mantovano   I fortissimi bresciani  Andrea Vesco  e  Andrea Guerini  su Fiat 508 S Balilla si sono aggiudicati la quarta edizione del Trofeo Foresti con Elda e Guido.  Dopo oltre duecentotrenta chilometri e sessantatre prove speciali il duo bresciano, già vincitore di sei edizioni del Gran Premio Nuvolari e dell’ultima Mille Miglia avuto la meglio sulla coppia  Andrea Belometti  con  Emanuele Peli  su Lancia Lambda  Casaro il duo  Bruno  e  Carlo Ferrari  su Bugatti T37. Anche in questa quarta edizione sono stati oltre cento gli…
Scoperti laboratori tessili con operai  clandestini e senza contratto
Castel Goffredo Scovati altri tre laboratori tessili abusivi che utilizzano lavoratori clandestini e senza regolare contratto di lavoro. I carabinieri di Castel Goffredo e di Guidizzolo coadiuvati  dell’ispettorato del lavoro di Mantova, dalla polizia locale di Castel Goffredo e dal personale dell'Ast di Asola, Inps e Inail di Mantova, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello sfruttamento della manodopera clandestina nell’ambito del “settore calza”, hanno denunciato per sfruttamento della manodopera…
Sbronza colossale. In arrivo maxi sanzioni dopo l'incidente
Monzambano Aveva un tasso di alcolemia di 3,3 ovvero era a un passo dal coma etilico. Un 55enne di Goito è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza dai carabinieri di Monzambano che erano intervenuti sul liogo di un incidente in cuie rra rimasto coinvolto lo stesso 55enne. Un fatto accaduto la sera dello scorso 25 febbraio, ma solo nelle scorse ore è stata formalizzata la denuncia nei confronti del 55enne. I carabinieri hanno infatti atteso di avere a disposizione i risultati degli esami del sangue cui l'uomo era stato sosttoposto in…
Tonnellate di droga, domani dal gip i due corrieri arrestati
Medole E' stato fissato per domani, venerdì, l'udienza di convalida nei confronti dei due corrieri arrestati a Medole dalla Guardia di Finanza mentre trasportavano un carico di oltre una tonnellata di marijuana. Si tratta di due albanesi che erano partiti nella giornata di martedì dal porto di Ancona, dove che il carico di droga era sbarcato poco prima. I due non si erano accorti di avere le Fiamme Gialle alle calcagna. I militari della Guardia di Finanza di Ancona li hanno seguiti mentre risalivano a Nord e quando, verso l'una di ieri,…
Primo Ferrari
Castiglione delle Stiviere  Il patron della Sterilgarda  di Castiglione delle Stiviere è morto alle 4 di mercoledì all'ospedale Oglio Po di Casalmaggiore, aveva 93 anni. L'industriale si era sentito improvvisamente male poche ore prima nella sua abitazione di Casalmaggiore dove vive con la famiglia che, tra l'altro, gli ha prestato i primi soccorsi.  Ferrari, che era anche presidente di Padania Alimenti - altra azienda con sede a Casalmaggiore - aveva perso l'amata moglie, Lia Sassi, poco meno di due anni fa. Tre anni fa, al compimento del…
Il 49enne era sul tetto della sua azienda a Casalmoro
Vivo dopo essere precipitato per otto metri
L'uomo è stato trasportato agli Spedali di Brescia
Casalmoro Precipita per otto metri e si schianta al suolo, dentro a un capannone dismesso sul cui tetto stava lavorando con un collega. Ora  Fausto Cagiada, 49enne titolare dell’azienda Astrofer, nato ad Asola ma residente a Casalmoro con la compagna e i figli, versa in gravi condizioni agli Spedali Civili di Brescia dove è giunto con l’eliambulanza. L’uomo, insieme ad un collega suo coetaneo, ieri pomeriggio verso le 15.30 stava smontando i camini di aerazione ed aspirazione che erano in uso all’azienda Sts, che si trova a Casalmoro in via…
Centrali operative anche a Pieve e Viadana
Cure palliative domiciliari: nuova postazione a Guidizzolo
 Cure palliative domiciliari: nuova postazione a Guidizzolo
Guidizzolo La rete territoriale per l’erogazione delle cure palliative domiciliari dell’ASST di Mantova promuove, a partire dal 27 marzo, l’apertura di una nuova centrale operativa nella Sede Territoriale di Guidizzolo. Contestualmente, l’ambulatorio di Sanità Pubblica per il rilascio delle patenti di guida, porto d'armi ed altre certificazioni medico legali  sarà trasferito da Guidizzolo alla sede di  Castiglione delle Stiviere (via Garibaldi 16, primo piano, telefono 0376.846760 per le prenotazioni, che si effettuano il lunedì e il venerdì…
Furto ad Asola ai danni di un 86enne
Finte amiche della moglie gli rubano soldi e bancomat
Finte amiche della moglie gli rubano soldi e bancomat
Asola  Si spacciano per amiche della moglie che in quel momento non era in casa, e con destrezza riescono a portagli via soldi e bancomat. Ennesimo furto con inganno ai danni di un anziano e questa volta è toccato a un 86enne di Asola nel primo sabato. Sono passate da poco le 15 quando al campanello dell'abitazione dell'uomo suonono due donne, chiedono se in casa c'è la moglie perchè vorrebbero salutarla, In quel momento, però, la donna  è fuori ma l'anziano, cortesemente, le fa accomodare ugualmente offrendo loro ospitalità. I tre, le donne…
ll centrodestra candida il veterinario Greggio
Goito  Il veterinaio Stefano Greggio si candida alle prossime elezioni amministrative con una lista civica sostenuta, almeno per ora, da Lega Nord e Forza Italia. Anche se non è escluso che nel corso dei prossimi giorni pure i moderati dell’Udc e Fratelli d’Italia si facciano avanti. Con queste ultime due formazioni politiche e con Forza Italia, i contatti sono ancora in corso e alcuni dettagli devono essere definiti. Ma il sostegno da parte del Carroccio e di Fi sembra ormai cosa fatta. Dopo la ricandidatura, quasi scontata, dell’attuale…
Entro la primavera arriva la casetta dell’acqua
Acquanegra  Come nella vicina Canneto sull’Oglio qualche mese fa e già da tempo in parecchi altri centri della provincia mantovana, anche ad Acquanegra sul Chiese nel corso delle prossime settimane è previsto l’arrivo della casetta dell’acqua. Come noto, si tratta di una macchina sita in un luogo pubblico dalla quale è possibile acquistare acqua sia naturale che frizzante a prezzi inferiori rispetto al solito. Tale macchinario consente di risparmiare sul costo dell’acqua rispetto all’acquisto nei supermercati, ma anche di risparmiare sulla…
L'ex sindaco Enzo Cartapati
Goito “Il centro sinistra si fa avanti con il segretario Pd  Pietro Chiaventi“ . Questoè quello che  la Voce aveva titolato poco meno di una settimana fa. Una candidatura, quella del figlio di  Ilario Chiaventi  e nipote di  Massimo Chiaventi  - scomparsi anni fa - data ormai per certa anche se non ufficializzata,   che deve fare però i  conti con un’altra parte della sinistra goitese, la coalizione capitanata dall’ex sindaco   Enzo Cartapati  “Goito nel cuore”. Poco tempo fa lo stesso ex primo cittadino  dichiarò che era disposto a…
L'area Sva di Asola in abbandono tra rifiuti e rovi
Jungla tra le case, scatta la protesta
Alcune immagini che testimoniano l'abbandono dell'area
Asola  È una jungla quella che ormai cresce rigogliosa a due passi dalla stazione ferroviaria e dalle abitazioni di che si trovano nella porzione di via Carducci dopo l’incrocio con via Cremona. Una jungla dove alberi, rovi e arbusti crescono senza alcun controllo e dove non è raro trovare bisce e qualche topo. E dove diversi incivili hanno visto un luogo adatto per gettare rifiuti, seminascosti tra sterpaglie e alberi che si aggrovigliano tra loro. Non solo. Tale jungla si trova in una sorta di grande avvallamento che si trova almeno…
Medico accusato di omicidio colposo
Dimesso, 44enne muore dopo un giorno
L'ospedale di Castiglione delle Stiviere
Castiglione Rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio colposo il medico del pronto soccorso dell’ospedale di Castiglione  Ernesto Cardoso Suarez. Il dottore, secondo l’accusa, non rilevò situazione di pericolo nelle condizioni fisiche di  Aldo Barosi, il 44enne che il 6 luglio del 2014 si recò in pronto soccorso lamentando dolore alle braccia e venendo dimesso dopo meno di un’ora. Il mattino successivo l’uomo fu però trovato senza vita nel proprio letto, stroncato con ogni probabilità da un infarto.  La prima udienza del processo si terrà…
Telecamere di sorveglianza e operai abusivi, nei guai due imprenditori
Ponti sul Mincio Non solo avevano alle loro dipendenze tre operai senza un regolare contratto di lavoro, ma avevano fatto anche installare all'interno delle fabbriche un impianto di videosorveglianza per controllare, nottetempo,  l'operato dei dipendenti. Sono stati così denunciati per il reato di sfruttamento della manodopera clandestina e videosorveglianza non autorizzata sui dipendenti due fratelli di origine cinese, Z.Z. 46 anni e G.Z 38 anni,   che gestivano un laboratorio tessile suddiviso in due unità abitative a Ponti sul  Mincio in…
Sospiro di sollievo a Castiglione delle Stiviere
In zona Pirossina nessuna discarica
L'area dell'ex cava Pirossina
Castiglione delle Stiviere La “Voce” lo aveva preannunciato nei giorni scorsi, sulla scorta di alcuni “rumors” che arrivavano dalla Regione ma ieri Palazzo Lombardia ha dato la conferma definitiva: niente discariche di rifiuti in zona Pirossina. La delibera della giunta regionale ha infatti deciso di applicare il cosiddetto criterio escludente all’area che ricomprende il comune di Castiglione e quelli limitrofi di Medole, Guidizzolo, Solferino e parte di quello di Cavriana. Viene così messa definitivamente la parola “fine” ai timori che l’…
La Regione assicura che i lavori verranno terminati a breve
Asola, l'ospedale resterà
All'incontro tra gli altri l'assessore Fava e il consigliere Baroni
Asola «L’ospedale di Asola, non chiuderà, nè tantomeno sarà declassato o ridimensionato, ma ultimati i lavori di ristrutturazione, ne uscirà potenziato». Questo in estrema sintesi il il pensiero espresso dal presidente della commissione sanità del Consiglio regionale Fabio Rolfi, a conclusione del sopralluogo effettuato lunedì al nosocomio asolano, voluto appositamente per prendere visione della realtà ospedaliera in vista della ripresa dei lavori previsti, come già anticipato sulle pagine della Voce dall’assessore regionale al welfare…
Beccato grazie ad una cliente
In manette spacciatore 44enne
In manette spacciatore 44enne
Castiglione delle Stiviere  I carabinieri del nucleo operativo e Radiomobile di Castiglione  hanno arrestato per il reato di  detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 44enne marocchino, N.K., residente a Volta Mantovana. I militari, durante un controllo  hanno fermato  una  47enne che è stata trovata in possesso di 5 grammi di hashish : si trattava di droga  acquistata poco prima dallo stesso marocchino. I carabinieri quindi, dopo aver rintracciato l’uomo e  a seguito di una perquisizione personale, hanno rinvenuto 7,49 gr…
Iniziativa del Comune di Castel Goffredo
Un'app per segnalare i rifiuti abbandonati
Un'app per segnalare i rifiuti abbandonati
Caste Goffredo Con l'avvento della raccolta differenziata, avvenuta nel 2015, per l'amministrazione comunale nasceva l'esigenza di monitorare lo stato di abbandono del pattume in modo più preciso. Per ovviare a questa esigenza il Comune ha pensato di coinvolgere i cittadini in collaborazione con il lavoro svolto dalla Polizia locale dagli operatori comunali. L'amministrazione comunale ha quindi ideato un'applicazione per cellulari e tablet grazie al quale i residenti possono segnalare la presenza di discariche abusive piuttosto che dii…
Crack Levante: 4 anni e mezzo all'ex presidente Pacchioni
Castel Goffredo Quattro anni e mezzo di reclusione per  Paolo Pacchioni, ex presidente di Levante, condannato nella giornata di giovedì 3 marzo al termine del rito abbreviato davanti al gup  Matteo Grimaldi. La richiesta del pm  Giacomo Pestelli era stato di quattro anni. Vicenda chiusa anche per la figlia -  Stefania Pacchioni - che ha patteggiato due anni di reclusione. I cugini di quest’ultima -  Claudio,  Alessandro e  Noris Pacchioni - hanno scelto invece la strada del rito ordinario che prenderà il via con la prima udienza il prossimo…