Sport
Giorgio Pellizzaro
Mantova   Incredibile ma vero: anche quest’anno il Gruppo Veterani dello sport Nuvolari-Guerra, è riuscito ad organizzare la tradizionale festa annuale che si terrà venerdì alle ore 17 nell’ormai consueta sede del Museo Diocesano n. 55 (piano terra). Qualcuno si chiederà perchè abbiamo utilizzato il termine incredibile. Per diversi motivi: primo perchè il sodalizio ha raggiunto i 70 anni, poi perchè l’età media dei componenti il consiglio ha superato gli 80 anni. Tanto per dirne una, il presidente comm. Silvano Lanzoni  ha superato abbondantemente i 90, gli altri (pochini in verità perchè il disinteresse nei confronti di un’associazione che vuole incentivare i giovani allo sport e ricordare qualche campione che ha dato lustro a Mantova, sta aumentando. Inevitabilmente ma inesorabilmente,…
Vai all'articolo
leggi l'articolo
Guidizzolo  Continua a dare soddisfazioni il Bf Metal Asd Alto Mantovano: gli Esordienti di coach  Alberto Milani giocano con grinta due  gare in trasferta,  combattute dal primo all’ultimo minuto, cogliendo due meritate vittorie:  43-37 contro Bagnolo San Vito e 53-44 contro Mozzecane. Bravi e concentrati anche i Teens che in casa contro  Bancole migliorano la prestazione dell’andata. Non basta per vincere, ma dimostra che la squadra è affiatata e sta crescendo motivata da coach Francesca Mora.  Tre vittorie consecutive nel torneo gestito…
Pallavolo serie A1 f
Pomì battuta in tre set da Monza
Monza Brianza La Pomì si arrende per 3-0 sul parquet di Monza nel posticipo. Prova di maturità per le casalasche alla Candy Arena per dimostrarsi valida anche in una trasferta impegnativa. Presente il ct azzurro Mazzanti con la figlia a vedere la moglie Serena Ortolani. Sestetti annunciati e siamo subito 6-4 per la Saugella Monza con muro vincente. Ace di Begic per il 10-6, time out rosa e ancora locali avanti 12-7 a muro. Entra Radenkovic per Pincerato ma Monza saldamente avanti con l'ace di Orthmann del 17-9. La Pomì è fallosa in…
Mantova  Non riesce al San Lazzaro l’operazione sorpasso, ma quello contro il Vobarno è un buon pareggio dal quale ripartire dopo il brusco stop di Orzinuovi. Pronti via e già al 1’ i cittadini hanno l’occasione per sbloccare il risultato con Buonaiuto che si invola sulla destra ma si vede deviare in angolo da Stagnoli con la punta delle dita il tiro ad incrociare. A passare in vantaggio, invece, è la formazione ospite al 16’: discesa a sinistra di Rusconi e Valente, appostato sul secondo palo, infila Gollini come già avvenuto nel turno…
Lograto  Una Castellana finalmente cinica e spietata fa bottino pieno sul campo del Lograto. Sono subito i goffredesi a fare la voce grossa, bastano dieci giri di lancette per sbloccare il risultato: Arici tocca con un braccio la sfera calciata da distanza ravvicinata, per il signor Orio è calcio di rigore, dagli undici metri si incarica della battuta Borghi che trafigge Radatti. I padroni di casa provano subito a reagire, in chiusura di primo tempo la più ghiotta delle occasioni, sugli sviluppi di un corner, Romanini viene atterrato per il…
Sustinente L’andata nel girone Est  si è conclusa con una sconfitta casalinga per la Sesa contro la capolista Piadena.  Al giro di boa il quintetto virgiliano vanta solo quattro punti e per giocarsi la salvezza almeno ai play out deve il massimo nella seconda parte, puntando molto sulle gare casalinghe per  fare punti.  Ora la squadra conosce tutte le proprie avversarie, il campionato e deve crederci. Bisogna iniziare a    muovere la classifica, a cominciare dalla prossima gara a  Lonato contro Prevalle. «Sapevamo che sarebbe stata dura…
Castel d’Ario  Più forte di ogni avversità, il Castel d’Ario vince anche il derby con il Castiglione e si installa in una posizione di classifica tutto sommato lusinghiera, nonostante le importanti partenze: Mingardi, Piras e Bianchi, questi ultimi due da oggi in maglia Governolese. Sembra invece scongiurata quella di Formigoni. Si apre una crisi di risultati in casa Castiglione, che dopo una serie importante di successi, è incappato in due dolorose sconfitte consecutive, senza contare le improvvise dimissioni dell’allenatore Andreoletti,…
Lumezzane  Pareggio a reti bianche tra Lumezzane Vgz e Sporting Club, big match della penultima di andata. Alle due compagini è mancato il guizzo vincente per fare risultato pieno, anche se i goitesi hanno saputo imbrigliare la capolista, che dopo 22’ colpisce la traversa con Serebuor. Poche emozioni nel corso di una prima frazione sostanzialmente equilibrata. Lo Sporting si fa vedere al 25’: Beretta calcia alto da fuori. Nel finale torna a rendersi pericoloso il Lume. Bianchetti al 41’ converge dalla destra e impegna il portiere Bignardi,…
Marmirolo  Il derby tra Marmirolo e Casalromano termina con un pareggio che, classifica alla mano, accontenta più la formazione ospite di quella di casa. Anzi, i gialloblù di Casalromano, per bocca dell’allenatore Franzini, al 91’ diranno che, per quel che s’è visto in campo, i tre punti non sarebbero stati uno scandalo. Il pareggio è sostanzialmente giusto, ma è anche giusto sottolineare che la formazione ospite ha giocato per ottanta minuti in inferiorità numerica in seguito all’espulsione di Agnino reo di aver commesso un fallo da ultimo…
San Giorgio  Il Mantovagricoltura San Giorgio ha sconfitto sabato  al PalaLu l’Usmate, riscattando il ko di domenica col fanalino San Gabriele. Grazie a una prestazione corale il quintetto di   Botticelli  ha prevalso, conquistando due punti importanti.  Il primo quarto si apre in equilibrio, nessuna delle due compagini riesce ad imporsi sull’altra; tuttavia San Giorgio, in un paio di occasioni riesce a creare dei minimi divari. Le brianzole basano il loro gioco sul tiro dalla media e lunga distanza ed inizialmente il canestro le premia; le…
Breno (Bs)  Il vichingo Klettskard e Sorrentino infliggono la prima sconfitta alla Governolese nella gestione Graziani: il Breno ha vinto contro un’ostica compagine pirata. E lo ha fatto con un primo tempo spumeggiante che ha lasciato spazio però ad una ripresa nel quale è emerso il carattere dei rossoblù. Ma non è bastato. La cronaca. L'avvio di gara è pimpante e dopo un siluro di Minotti di poco sul fondo (al 5') ecco che i granata passano. Siamo all'8' quando Sorrentino pennella in area un traversone perfetto che pesca l'incornata…
Mirano  I Caimani non hanno avuto fortuna in terra veneziana, avendo perso 29-12 contro  un Mirano che ha dominato la scena con la giusta carica per riscattarsi dalle precedenti sconfitte.  L’inizio della sfida è tutto a favore del quindici della Bassa,  in meta con  Giovannini.  I veneti rispondono da  par loro  con  tre mete di  Menin, Corò e Frezza  (due trasformate  da  Masaro), tanto  da chiudere il primo tempo 26-5 grazie alla meta di  Tomaello.  Nella ripresa i neroverdi riescono ad andare in meta al 63’ con l’avanti  Ferro, poi  …
Mantova  Bisognava vincere e la Pompea l'ha fatto. Certo, senza non poche difficoltà in una partita che sembrava chiusa dopo i primi tre quarti di gioco, ma che nell'ultimo periodo si è completamente riaperta e ha vissuto un finale punto a punto con i padroni di casa vittoriosi al fotofinish per 86-85. Grande prestazione del neo acquisto Veideman (28 p.ti) e di Morse (22 p.ti + 16 rimbalzi). Per l'11ª giornata di serie A2 Est al PalaBam i padroni di casa della Pompea Mantova ospitano l'Hertz Cagliari. I virgiliani arrivano dalla brutta…
(intervista di Tommaso Bellini)
(intervista di Tommaso Bellini)
(intervista di Tommaso Bellini)
Darfo Boario Terme (Bs) Pareggio beffa per il Mantova a Darfo Boario. In vantaggio dopo 5 minuti grazie al gol di Ferri Marini, i biancorossi hanno cercato a più riprese il gol del raddoppio, sbattendo contro la difesa bresciana. A tre minuti dal 90', inaspettato, il pareggio del Darfo con il subentrato Peli. Il Mantova si mangia le mani per i due punti persi e attende ora l'impegno infrasettimanale di mercoledì, in casa contro il Caravaggio, per riscattarsi.   La cronaca Buon pomeriggio da Darfo, dove ci apprestiamo a seguire il…
Sassari Il Bruschi Service Mantova torna dalla Sardegna con tre punti in saccoccia, frutto della goleada rifilata al fanalino di coda Ossi San Bartolomeo. Pur in formazione rimaneggiata (Leleco e Ricordi a riposo, Kytola impegnato con la nazionale) e provati da un viaggio massacrante, i biancorossi sono andati subito sotto, ma hanno fatto poi valere la maggiore qualità tecnica, anche con molte seconde linee in campo. Il rientrante Manzali ha fatto la differenza, da segnalare inoltre il debutto del nazionale Under 21 Di Guida tesserato in…
Roma  In Coppa Italia si rivede un bel  Viadana, capace di riscattare contro la Lazio la prova negativa di una settimana fa nel Top 12 con Rovigo.    Il quindici di   Filippo Frati questa volta al Giulio  Onesti non si fa mettere sotto, come era accaduto alla seconda di andata in campionato, quando   uscì sconfitto 24-23, e sbanca Roma per 33-19.  Parte bene il Viadana che al  10’ va in meta con Wagenpfeil (trasforma Di Marco) per lo 0-7, poi al 15’ arriva il pari della Lazio con  Teresi (trasforma Bonifazi). Gli ospiti macinano gioco e  al…
Mantova  L’Asola ha trovato il rinforzo per l’attacco. E’ Christian Scariolo da Siracusa (addirittura), classe ‘90 e tante presenze in Eccellenza, le ultime col Vobarno. Sarà a disposizione già domani per il match col Prevalle. Strada sempre in salita per il passaggio di  Caridi  dal Rezzato alla Governolese, stesso discorso per  Siniscalchi  che voci (per altro smentite dall’interessato) davano già svincolato dal club bresciano. Mingardi e Piras dal Castel d’Ario dovrebbero andare al Fabbrico, mentre  Formigoni è conteso fra Governolese e…
Mantova  Trasferta faticosa per il Bruschi Service Mantova che, dopo la sosta di sabato scorso, si rituffa in campionato affrontando la formazione sarda dell’Ossi S.Bartolomeo. I biancorossi si sobbarcheranno un viaggio molto impegnativo e le insidie di un impegno sulla carta facile potrebbero diventare molto pericolose. Dopo la rifinitura, la squadra è partita nella notte alla volta di Alghero, da cui poi raggiungerà in pullman Osilo, in provincia di Sassari, per giocare la gara nel locale palazzetto alle ore 15. Per quanto riguarda la…
Castel d’Ario  «Domani non avrò l’imbarazzo della scelta per allestire la formazione contro il Castiglione...»: usa l’ironia l’allenatore del Castel d’Ario,  Giuseppe Bizzoccoli, per descrivere la situazione che si è creata in società. Riassumiamo per chi si fosse perso qualche capitolo. La società di Castel d’Ario si è trovata priva dell’apporto di alcuni sponsor importanti. La conseguenza, anche perché siamo nel cosiddetto “mercato di riparazione”, è stata la partenza dei giocatori bianconeri più significativi. L’elenco non è ancora…
Mantova  La settimana dei cambiamenti (via Cucci e arrivo di Veideman) si chiude domani con il match del PalaBam con Cagliari, nell’anticipo di mezzogiorno con diretta televisiva su SportItalia.  E sarà un mezzogiorno di fuoco perché la Pompea va a caccia di due punti molto importanti per la classifica. Solo i sardi  sono alle spalle degli Stings che hanno ottenuto proprio in casa le loro uniche tre vittorie. A partire dalle 10 sarà una  mattinata tutta dedicata al basket fino al momento di scendere in campo. Del match hanno parlato in…
Mantova Acceleratore al massimo da qui a Natale, per scavare un solco fra sè e gli avversari. È il diktat che  Massimo Morgia ha posto al suo Mantova per le quattro giornate che servono a completare il girone d’andata. Missione possibile? Certo che sì, e non soltanto per il ritmo vertiginoso che da inizio campionato il Mantova sta imponendo a tutti. Classifica alla mano, si scopre che, rispetto a quello delle quattro più immediate inseguitrici, il calendario dei biancorossi è il più abbordabile (il che, naturalmente, non significa facile).…
Mantova  Seduti sulla riva del fiume: il mercato della Governolese vive di attese, un weekend di riflessione. Ed è un “blocco” che riguarda un po’ tutte le squadre mantovane in lizza per accaparrarsi i giocatori più ambìti. Ma partiamo proprio dalla Gove: il mercato dei rossoblù ruota proprio attorno al nome di Caridi, che il Rezzato, però, difficilmente libererà prima di lunedì prossimo. Qualora saltassero i piani, resta sempre viva la pista di Crescini della Calvina. Altre situazioni da monitorare sono quelle riguardanti la difesa e l’…
Mantova  Gli appassionati di arti marziali e combattimento hanno a Mantova una nuova casa nell’Italian Defence Academy Training Center di Borgochiesanuova (via Franklin Vivenza 16). IDA nasce nel 2009 da un’idea del Maestro Kevin Moietta, il cui intento era quello di creare una scuola di arti marziali che potesse offrire corsi con diversi tipi di stili di combattimento. Nel Dna della scuola ci sono i valori portanti delle arti marziali e il chiaro intento di dare spazio a maestri e istruttori di insegnare quello in cui si sono qualificati.…
Mantova  Dopo l’importante vittoria di domenica scorsa contro il Rezzato, il Mantova si concentra sul trittico di sfide ravvicinate contro Darfo Boario, Caravaggio, nel turno infrasettimanale, e Sondrio.  Si comincia domenica con la gara di Darfo Boario. Sono 19 i punti di distacco tra le due formazioni, ma è una gara da tripla. Da una parte il miglior attacco, quello del Mantova, dall’altra parte invece  la miglior difesa, quella del Darfo. «Loro hanno la miglior difesa - afferma il presidente  Ettore Masiello - perchè non hanno ancora…
Mantova  Pronto per dare il proprio contributo alla squadra, è stato presentato ieri, all’Infopoint, il neo acquisto degli Stings, Rain Veideman, atleta esperto che ha già saggiato l’atmosfera dei parquet italiani e nei suoi 18 mesi a Udine ha dimostrato di possedere i numeri per contribuire alla risalita della formazione virgiliana. «Sono contento di poter dare una mano agli Stings - afferma la 27enne guardia estone - questo è un contesto ideale per esprimermi ai massimi livelli. Conosco sia il coach, sia alcuni compagni di squadra e questo…
Mantova  Con la vittoria di Alberto Selogna e Daniele Alessi (cat. A), portacolori della Bocciofila Peschiera Salumi Leoncini Verona, è calato il sipario sul 5° Trofeo Città di Roverbella, gara serale a coppie organizzata dalla Bocciofila Nuova Roverbellese con 136 formazioni iscritte, in rappresentanza di 32 società, di 7 Comitati. Al secondo posto Massimo Cappi e Albino Tagliati (B) della Pegognaghese. Terzi Gaetano Marotta ed Enrico Ballista (B, Magri Gomme Bs), quarti Claudio Tosi e Remo Camocardi (C, Suzzarese), quinti Gian Matteo De…
Bendigo (Australia)  Partenza lanciata per gli azzurri ai Campionati Mondiali Juniores di Bendigo. Nel Gruppo 2, il mantovano Matteo Mutti è stato in vantaggio per 3-1 sul bielorusso Uladzislau Rukliatsou e, dopo essere stato rimontato, si è imposto al set decisivo (8-11, 11-7, 11-9, 11-6, 8-11, 8-11, 11-6). Stanotte alle 3 affronta l’indiano Jeet Chandra, che a sua volta ha avuto la meglio per 4-2 (6-11, 6-11, 11-8, 11-7, 12-10, 11-6) su Rukliatsou. Nel Gruppo 6, Carlo Rossi ha prevalso per 4-0 sul tedesco Daniel Rinderer e per 4-1 sull’…