Rubriche
Una bretella da record. Ostigliese con l’affanno
Una bretella nuova di zecca per dare maggior movimento alla nostra città. Che poi, per un chilometro di strada ci sian voluti 17 anni, è tutt’altro discorso. Adesso finalmente l’opera è andata in porto: Valdaro è collegato con il casello dell’autostrada di Mantova Nord. Facile intuire che a trarne vantaggio sarà il porto e pure il traffico. Inevitabile la domanda: ma perchè questo passo dei gamberi? La risposta l’ha data in via amichevole il sindaco Palazzi che ha accusato Cinque stelle e Centrodestra di aver osteggiato l’opera “probabilmente perchè non vogliono lo sviluppo del territorio”. Ciapa sù e porta a ca’. Storia infinita quella della bretella e di Valdaro che Romano Freddi aveva definito il porto delle nebbie e dei debiti. Adesso vedremo se il porto, com’è auspicabile, porterà…
Vai all'articolo
leggi l'articolo
Mantova Promosso e moderato dall’ex sindaco Nicola Sodano, il ristorante Rigoletto ha ospitato un incontro sulla Grande Mantova. Il tema è d’attualità, visto che le firme raccolte dal Comitato per il Sì potrebbero portarci al referendum tra meno di un anno. I nostri lettori mi scuseranno se torno sull’argomento, sapendo come la penso. Continuo infatti a non capire le ragioni di chi avversa la fusione. Non vorrei nemmeno tirare in ballo le economie di scala, la popolazione diminuita, le scarse dimensioni. Tutto vero, ma il dato più rilevante è…
Mantova Non credo che le categorie politiche bastino a classificare le persone. Nell’ambito della politica, trovo più significativo il rapporto fra il professato e il vissuto. O tra il promesso e il realizzato. Per questo ho sempre stimato Margaret Thatcher. Prometteva cose di Destra, faceva cose di Destra. Non si preoccupava se erano impopolari perché guardava al bene complessivo, aveva una visione del domani, non le interessavano i sondaggi della settimana. Il suo comportamento era in sintonia con le idee, che portava avanti con una forza…
Tracollo termico di almeno 10° domenica
Temporali intensi da venerdì sera e nella notte di sabato
Mantova L'estate sta per voltare pagina e si prepara alla via d'uscita. Anche gli ultimi aggiornamenti confermano l'arrivo di un fronte freddo di origine artica che entro 24 ore irromperà nel Mediterraneo con il suo carico di temporali e temperature più basse di almeno dieci gradi rispetto alle massime di ieri, comprese fra 33 e 34 gradi su tutta la pianura veronese. Non diamo però l'estate per finita. Anzi dalla fine della prossima settimana l'alta pressione potrebbe tornare alla ribalta in modo clamoroso. Intanto, però, la stagione dà…
Mantova Recentemente ho conosciuto un nuovo temine dello sconfinato vocabolario italiano e, come me credo tanti altri: lo strallo. Questo sinistro sostantivo del quale ammetto non conoscevo l’esistenza in realtà serve ad indicare un cavo ancorato a dei piloni di sostegno di un ponte cosiddetto strallato (appunto) di tipo "sospeso" nel quale l'impalcato è retto da una serie cavi. E uno strallo pare sia stato inizialmente individuato quale responsabile del crollo dell’ormai tristemente noto ponte “Morandi” di Genova. Se penso che poche ore…
eno male che il cordoglio dei politici italiani, per le vittime della tragedia di Genova, è stato unanime. E’ l’unica sentimento che ha affratellato senatori e onorevoli dei diversi partiti; tutto il resto sarebbe da buttare con un ricorso d’urgenza alle urne. Largo ai giovani: bella roba. Gente capitata per caso, che non conosce le regole del vivere civile e quando parla, starnazza. Genova è stata funestata da un evento che assolutamente non doveva capitare: passi per le bombe d’acqua che minano ulteriormente un territorio da cartolina…
Mantova Quando parliamo di Europa uno dei temi alla base dell’Unione europea è l’agricoltura, alle prese con la riforma della Politica agricola comune per gli anni 2021-2027. Un tema cruciale per l’economia mantovana, dove l’agricoltura rappresenta una voce essenziale della produzione lorda vendibile. Quella che avremo a partire dal 2021 sarà la prima Pac dopo la Brexit e con un budget che, se dovesse essere approvata la proposta legislativa avanzata lo scorso 1° giugno dal commissario europeo Phil Hogan, scenderà dal 38% del bilancio Ue nel…
Tra lunedì e martedì l'alta pressione africana subirà solo un piccolo scossone occidentale, quindi in ritardo rispetto alle previsioni di qualche giorno fa; le si sostituirà presto quella delle Azzorre, secondo uno schema di alternanza che prosegue ormai da oltre un mese. È anzi probabile che il cambiamento climatico atteso sia lento e poco percettibile, scandito da qualche temporale isolato e da un leggero calo delle temperature solo da lunedì. Dalle ultimissime indicazioni dei modelli previsionali, anche la prossima settimana trascorrerà…
Mantova A prescindere dal colore della maglietta che indossate per esprimere le vostre posizioni politiche, o se in materia di attracchi vi sentite più vicini al Quirinale o al Viminale, penso che nessuno vorrà sottovalutare il problema legato all’arrivo dei migranti. Se non per una questione umanitaria, per l’importanza che il tema ha assunto. Percepito come un’emergenza, proprio mentre gli sbarchi diminuiscono.   Un problema talmente grande e complesso che, solo a pensarci, mi sento piccolo. Lascio quindi ad altri proclami e formule…
Mantova  I temporali sparsi della scorsa notte hanno annunciato un cambiamento che ha messo fine alla breve incursione dell'alta pressione africana. Altri temporali arriveranno oggi pomeriggio e in serata, anche se non si tratterà di un peggioramento troppo serio. Già domani il cielo tornerà per lo più soleggiato e le temperature riprenderanno a salire.  Grazie ad una certa tenuta dell'alta pressione africana, la settimana non sarà infatti così instabile. Al netto dei temporali delle prossime ore, da domani a venerdì è prevedibile tempo…
Mantova Nei giorni scorsi ho provato un forte disagio nel leggere una notizia che mi ha lasciato l’amaro in bocca. A me capita di rado. Penso di avere lo stomaco forte, ma non è così. Alla fine capita ancora di indignarmi. E l’indignazione è roba da altri tempi. Un segno della vecchiaia. Oggi siamo nella generazione “haters”, non ci si indigna più, ci si incazza di brutto e si sbrocca. Sulla rete in particolare (ma non solo) va in scena una drammatica rappresentazione della nuova concezione del rapporto sociale:l’insulto sempre e comunque.…
Mantova Fiammata africana sul fine settimana. Terminata ieri l’influenza di un nucleo perturbato di origine scandinava, la parola passa ora per alcuni giorni alle correnti calde sahariane. Avremo di conseguenza un forte aumento delle temperature massime che già oggi oltrepasseranno la soglia dei 30 gradi. Il ritorno dell’afa, tuttavia, avrà vita breve. Tutto ruota attorno alla rimonta dell’alta pressione africana generata da una depressione che dal nord della penisola iberica strapperà aria molto calda dall’entroterra algerino dirigendolo…
Mantova Da giorni rifletto su un’immagine che mi ha profondamente colpito. Una foto di rugby che provo a descrivere: è appena finito il match e due giocatori posano a favore di telecamere per una foto decisamente interessante. Adriaan Strauss tallonatore dei Bulls di pretoria, franchigia sudafricana, è una maschera di sangue, alza il pollice sinistro con segno di approvazione e  stringe fraternamente la mano di Samu Kerevi, centro dei Reds, franchigia del Queensland australiana, quest’ultimo altrettanto malconcio e per di più incerottato…
Mantova Toh. È caduto un altro albero, stavolta un gelso. Un tempo, specie in campagna, questa pianta della famiglia delle Moracee (da qui i frutti sono stati chiamati more anche se in verità c’è pure la razza bianca o bionda) spopolava in quantità industriale. Ora sono più rare, in particolare in città. Questo per quanto riguarda la storia del gelso, i cui frutti svolgono un’azione vaso protettrice e contengono acidi organici e glucidi. Da bimbi, si andava lungo i fossi a caccia di more; ricordiamo che una volta, sprovvisti di contenitore,…
Mantova Politica sempre in primo piano -Trump impone dazi a tutti gli altri Paesi- e a livello italico sempre più aspra, cattiva. L'opposizione, in particolare il PD che Martina sta tentando di resuscitare, dopo che 5 stelle e Lega sono saliti sulla tolda di comando, ha colto la palla al balzo e spara bordate quasi da  codice penale. Martina sembra una zanzara: i suoi aculei velenosi sono costretti a fare gli straordinari. Roberto Saviano -francamente non lo ricordavamo- cittadino onorario di Mantova (ci sarà qualcuno a livello di Banzi con…
Dodici pagine dedicate ai Mondiali di calcio
Ad un tratto ho pensato di aver sciupato un paio d’ore. Per qualche secondo le mie certezze hanno vacillato. Stavo guardando uno splendido test match di rugby fra Irlanda e Australia in diretta da Brisbane all’ora di pranzo mentre sul cellulare mi è apparsa una notizia che mi ha fatto sobbalzare.: “l’Australia non esiste. ecco cosa sostengono i terrapiattisti. Pare infatti che un’ autorevole organizzazione di squilibrati Dalla propria pagina Facebook abbiano condiviso un post col quale sostengono che “ l’Australia non è altro che una…
Non sappiamo se si possa già parlare di Terza Repubblica, perché lo scopriremo solo nei mesi a venire, ma una cosa è certa: il cambiamento, quello vero, è iniziato. Per anni abbiamo visto all’opera il malefico neo-veterocomunismo (perdonate l’ossimoro) con cui i pinocchietti sinistrorsi hanno letteralmente devastato il Belpaese con la loro supina sudditanza all’asse franco-tedesco. Hanno svenduto allo straniero alcune fondamentali aziende nazionali e perorato (in cambio di qualche piccola elemosina finanziaria europea) l’invasione di milioni…
Mantova Ci chiedono: pauperismo chi? Il termine è vecchio come il cucco (abbiamo un dizionario Petrocchi tascabile edito nel 1928 che alla voce pauperismo, recita Impoverimento delle moltitudini) ma è stato rilanciato da Berlusconi come atto d’accusa -pauperisti- nei confronti dei rivali politici. Il significato del termine fotografa esattamente l’attuale situazione dell’Italia. Crescono i ricchi, si moltiplicano i poveri; in assoluto non è una novità perchè il mondo ha sempre viaggiato su due binari (Caino e Abele  sono i testimonial)…
Inizio settimana col botto in città: quintali di studenti provenienti da mezza Italia in libera uscita e poi mercoledì 16 maggio il passaggio delle vetture della Mille Miglia. Gli studenti in trasferta alla scoperta di Mantova non portano benefici immediati: qualche trancio di pizza, coni di gelato, minitornei di pallone in piazza e poi pedalare. C’è comunque una speranza, ovvero che qualcuno di loro, quando sarà adulto, magari sposato e con prole, si ricordi della nostra città e torni a farci visita. Un investimento a lunga scadenza, se…
Italia a colpo d’occhio
È il tempo del federalismo?
I risultati di queste ultime elezioni di marzo, pensiamo noi, sono in larga parte il frutto di una reazione emotiva di collera e disillusione, oltre all’aver voluto credere, l’elettore, spesso senza una valutazione critica, a promesse proprie di bilanci che non sono certamente quelli italiani. Sta di fatto che i due partiti, Movimento 5 stelle e Lega, al lavoro per dare vita ad un governo stanno alimentando la speranza di essere in grado di far incontrare due rette parallele, tracciate dai loro comportamenti nella campagna elettorale, molto…
Maestoso e immediato. Lui, San Luigi Gonzaga del Guercino, nel primo salone del secondo piano al Met, Metropolitan Museum di New York sembra ammonire. Qui dentro si osservano cultura ed arte, mistero ed emozione. Una mezza parete. Un mantovano santo illustre ad accogliere migliaia, milioni di visitatori. Immagine straconosciuta del Guercino, che descrive con luce intensa la vocazione del marchese Gonzaga. Per i mantovani semplicemente San Luigi, per il resto del mondo un nobile che ha abbracciato la fede facendosi abbracciare dalla stessa.…
Oggi, forse, dovremmo conoscere il nome del futuro presidente del Consiglio e degli altri candidati a far parte del nuovo Governo. Evidentemente la paura di dover tornare alle urne in piena estate e con ferie incombenti ha contribuito ad accelerare la soluzione della crisi. Forse all’inizio e forse anche ora. Di Maio-Salvini, gemelli diversi: siamo curiosi di capire cosa riusciranno a combinare; non dimentichiamo che politicamente si trovano su due rive opposte. L’unica cosa in comune è lo spasmodico desiderio di salire sul trono. Ad ogni…
Nel ristretto giro cittadino mantovano la “ciocchetta” assurge un ruolo topico nel gioco delle parti. Per “ciocchetta” si intende una colossale bugia ripetuta all’infinito fino quasi a diventare credibile. Nella vulgata Virgiliana i più grandi propinatori di “ciocchette” possono ambire al ruolo di politici da bar e a volte di politici nel senso stretto del termine. Per decenni molti degli avventori del “sociale” hanno preso per buone vicende surreali, mai vere ma spesso verosimili e si sono lasciati condizionare nei propri giudizi fino a…
Prima o dopo un governo del Paese ci dovrà essere. Siamo fra le prime nazioni europee non possiamo permetterci di essere considerati litigiosi a tal punto che il prevalere degli egoismi personali lasci andare alla deriva un popolo. Questo non dovrà accadere, siamo fiduciosi: non accadrà. Sulla scorta di questa nostra convinzione ci permettiamo di dare una dritta al Presidente del Consiglio che verrà. È finita da un pezzo la campagna elettorale (entriamo nel terzo mese del dopo voto del 4 marzo) per cui è gioco forza passare dalle parole ai…
Italia a colpo d’occhio
Rotonde con sponsor
Ci sono rotonde belle e rotonde brutte. Ci sono rotonde che funzionano e rotonde che bloccano il traffico invece di agevolarlo. E ci sono pure quelle sponsorizzate. C’è, a Firenze, la rotonda di Piazza Gaddi chiamata “tritacarne” dai fiorentini perché si bloccano tutti lì, e c’è l’artistica rotonda di viale Marx a Suzzara, confine con Luzzara che sembra un piccolo giardino. Una volta conoscevamo quasi soltanto le romantiche rotonde sul mare e per le strade al massimo avevamo i semafori. Con tanto di rosso che, a sensazione, non finiva più.…
Var, Var, rendimi i rigori. Orgia di calcio: fra Coppe e campionato, serate fantastiche, trascorse tra lampi accecanti e delusioni cocenti, esaltazioni e tracolli. Risultati a volte impensabili (è la molla che muove il foolbèr) tipo sconfitta del Napoli a Firenze, successo della Juve nel derby d’Italia con l’Inter; uscita a testa alta della Roma dalla Champion’s. Var, var, rendimi giustizia anche a livello europeo, è il grido disperato di giallorossi, nerazzurri e bianconeri, sconfitti dall’ultimo marchingegno scovato per rendere la vita…
Qualche giorno fa, dopo aver tranquillamente letto i miei quotidiani preferiti, mi sono persino soffermato a guardare un po’ di Tv. Era il Primo Maggio, una delle rarissime occasioni in cui anche i lavoratori della carta stampata sono esonerati dallo svolgere la loro frenetica attività. Osservando tutto quello sventolio di bandiere rosse e ascoltando con attenzione gli infervorati e retorici discorsi dei soliti leader sindacali, mi sono tornati alla mente i vent’anni trascorsi come dipendente (da impiegato di redazione fino a direttore di…
Sbattuti fuori dalle classi, come fossero dei bulli qualsiasi. Sono i maestri con diploma magistrale depennati dalle graduatorie dopo la recente sentenza del Consiglio di Stato, che ha disposto la necessità di avere il titolo di laurea per coloro, precari e non, che invece si avvalgono del “solo” diploma conseguito prima dell’anno scolastico 2001-2002. Il Tribunale ha deciso che il loro diploma non è sufficiente per essere considerati abilitati e che non hanno diritto a rimanere nelle graduatorie ad esaurimento. Francamente fatichiamo a…
Italia a colpo d’occhio
Lotta aperta ai paradisi fiscali
In attesa che l’Italia abbia un governo, che non sia una parvenza, ma in grado di impostare e realizzare ciò che ormai si fa indispensabile per rimanere in Europa da primi attori, riflettori sui “paradisi fiscali”. Si parla di diminuzione delle tasse, almeno la coalizione che è arrivata prima alle elezioni, ha in programma tale obiettivo, per cui combattere l’evasione fiscale diventerà più imperativo rispetto a quanto si è fatto fino ad oggi. I “Paradisi Fiscali”, uno dei nemici più agguerriti del bene comune, in questa battaglia l’Europa c’…