Cronaca
Ennesimo colpo in un locale del centro
Ladri al Tiratappi svuotano il fondo cassa
Il ristorante Tiratappi, svaligiato dai ladri la notte di venerdì scorso
Mantova Ladri ancora in azione ai danni di un locale del centro cittadino. Questa volta è toccato al ristorante Tiratappi di piazza Leon Battista Alberti. I ladri sono entrati nella notte tra venerdì scorso e l’altro ieri forzando la porta d’ingresso che dà sulla piazza. Una volta all’interno sono andati a rovistare direttamente nella zona in cui si trova il registratore di cassa, dove hanno trovato ciò che cercavano: poco meno di 500 euro in contanti. Il furto è stato scoperto sabato mattina dai titolari. Sul posto, per un sopralluogo, sono…
Solo danni e tanta paura in via Lago Paiolo ieri mattina per una coppia
Un po’ di pioggia e di vento: grosso ramo centra un’auto
L’intervento del personale di Tea ieri mattina in via Lago Paiolo
Mantova Stavano percorrendo via Lago Paiolo con la loro auto quando un grosso ramo si è staccato da un alberto a lato della carreggiata e ha colpito il parabrezza mandandolo in frantumi. Un grosso spavento ma per fortuna nessuna ferita per una coppia di coniugi di Mantova, che si sono ritrovati questo grosso ramo sul parabrezza senza avere il tempo di capire da dove fosse piovuto. Il fatto è accaduto verso le 10 di ieri. A quell’ora sulla città si stava abbattendo un piccolo temporale con raffiche di vento. Solo un po’ di pioggia, un po’ di…
Si amplia il piano interventi sui palazzi
Lunetta “cambia pelle”con la street art
L’inaugurazione degli elaborati di street art
Mantova Dopo quelli già eseguiti e inaugurati nei mesi scorsi, nuovi interventi di street art sono attesi a Lunetta. Il Comune, sotto il diretto controllo del sindaco Mattia Palazzi, sulla scia delle attività collegate a “Mantova Cic 2016”, ha considerato strategico inserire nel programma delle iniziative non solo la prima edizione di un festival di street art “Mantova cambia Lunetta a colori” su progetto Without frontiers promosso e coordinato dalla associazione Caravan Setup, conclusosi il 31 luglio; data la positiva risposta degli…
Opposizioni in assetto di guerra
Noi espulsi: tutti insieme dal prefetto
De Marchi, Tonelli, Longfils, Annaloro e Zera ieri in Prefettura
Mantova Continuano gli strascichi della bagarre tra il presidente del consiglio Massimo Allegretti e i consiglieri di minoranza, dopo che lo scorso 24 ottobre, presentatisi in aula con mascherine antismog, e nonostante l’invito del presidente ad assumere «atteggiamenti decorosi», han dato battaglia verbale, sino a muovere le forze dell’ordine che li hanno condotti fuori dall’aula. Nella mattinata di ieri il civico Luca de Marchi, Michele Annaloro e Tommaso Tonelli (M5S), Giuliano Lonflis (Fi) e Massimo Zera (Lega) si sono recati nell’ufficio…
Scontro di mozioni in consiglio
Fascisti al bando. E anche i comunisti
Fascisti al bando. E anche i comunisti
Mantova Un ordine del giorno scarsino, sul versante amministrativo, quello del consiglio comunale convocato per mercoledì prossimo. Eppure da destra a sinistra si affilano i coltelli per due mozioni che confliggono l’una con l’altra, poiché marcatamente ideologicizzate. La prima porta la firma del centrosinistra, con lo schieramento Pd pressoché al completo, e i capigruppo delle altre forze della coalizione (Sel-Si e Palazzi 2015) e riguarda le eventuali iniziative che l’amministrazione intenderà prendere per contrastare, con azioni di…
Pluripregiudicato alla sbarra
Reati in serie: condannato a 4 anni
La scritta sul muro di via Roma del 4 agosto 2015
Mantova Aveva imbrattato il muro all'ingresso del palazzo del Comune di Mantova, e per questo è stato condannato a pagare un risarcimento di 120 euro all'ente di via Roma, che si è costituito parte civile al processo a carico di Mirko Pavinato che si è concluso oggi venerdì 3 novembre con la condanna dell'imputato a 4 anni di reclusione. Un processo con diversi capi d'imputazione per diversi fatti per i quali il difensore di Pavinato, avvocato Andrea Pongiluppi, ha sollevato riguardo alla loro continuazione. Ciononostante il 50enne di…
Novembre come luglio, se non piove non nascerà nulla
Mantova  “Siamo a novembre e sembra luglio. Le condizioni del terreno sono incredibili, se nei prossimi giorni non piove non nascerà nulla”.  E’ il racconto di  Simone Minelli, allevatore di vacche da latte per il Parmigiano Reggiano a  Motteggiana, impegnato in questi giorni nella semina del grano  per nutrire i propri animali. Minelli è uno delle centinaia di migliaia di imprenditori agricoli italiani che  stanno subendo danni e disagi a causa dell’assenza di piogge e di temperature ben sopra la media stagionale.  “Gli effetti dei…
Il sindaco propone una revisione della viabilità
Porta Cerese, si allarga il passaggio a livello
Porta Cerese: tramontati sottopassaggio e rotatorie
Mantova Dopo anni di assoluto immobilismo sull’intricatissima vicenda di piazzale Mondadori, finalmente inizia a vedersi una luce in fondo al tunnel: ieri sera infatti, dopo essere stata presentata in giunta lo scorso 16 ottobre, è stata proposta anche in commissione territorio la variante al piano delle regole riguardante la realizzazione di un supermercato “Esselunga” in piazzale Mondadori, e non come era inizialmente previsto a Porta Cerese dove insiste il rudere del palazzetto dello sport. Quanto alla valutazione ambientale strategica (…
Litiga con la convivente e poi con la polizia. In manette
Mantova Nel pomeriggio di ieri, gli agenti di una Volante intervenivano in via Acerbi, dove era stata segnalata un’accesa lite in strada tra un uomo e una donna. Giunti sul posto, i poliziotti rintracciavano la coppia, ancora in stato di agitazione, ed in particolare l’uomo, B.A.M., 32enne tunisino, pluripregiudicato, iniziava ad insultare pesantemente i poliziotti, negando di avere aggredito la compagna e rifiutando di fornire loro un documento di identità. Per questo i due venivano accompagnati in ufficio, ove B.A.M., dopo aver opposto una…
L’uomo ha rifiutato il trasporto in ospedale
Ubriaco, scivola e finisce di schiena nel Rio: illeso
Il lungorio di via Pescheria, dove è avvenuto il tutto.
Mantova Stava scherzando con i propri amici quando è volato di schiena nel Rio direttamente dai portici di via Pescheria. È illeso l’uomo di circa 40 anni che nel pomeriggio di ieri è caduto al suolo da circa 6 metri di altezza. Complice, probabilmente, anche lo stato di ubriachezza, comprovato dalla presenza di un brik in cartone di Tavernello, unico ferito dell’intera vicenda. L’uomo caduto in acqua ha infatti rifiutato il trasporto in ospedale. All’arrivo dei soccorritori ha spiegato e dimostrato di non aver riportato alcuna ferita e si è…
Indagini in corso all’ospedale Carlo Poma di Mantova
Mantova Un furto senza segni di scasso quello che si è verificato nel corso del fine settimane nel reparto di Ostetricia dell’ospedale Carlo Poma di Mantova. La Polizia, avvertita dai dipendenti, sta ora effettuando le opportune indagini. A sparire sono stati quattro oggetti del medesimo tipo e del medesimo - altissimo - valore. Ognuna delle quattro sonde per ecografi portate via vale sul mercato 10mila euro. Il computo complessivo è presto fatto. Il tutto è avvenuto nel corso del week-end al secondo piano del blocco C della struttura di via…
Crea un precedente significativo la corresponsabilità di Ostiglia nella morte di un giovane
Buche sulle strade: i Comuni iniziano a essere condannati
Buche sulle strade: i Comuni iniziano a essere condannati
Mantova Aveva 18 anni Salvatore Fraglica quando in via Collodi a Ostiglia, il 31 ottobre 2009, perse il controllo del proprio scooter cadendo pesantemente sull’asfalto. Uno schianto che gli costò la vita. In seguito a quel decesso i genitori e la sorella si costituirono parte civile al processo contro il Comune rivierasco ritenuto responsabile del dissesto stradale all’origine del sinistro. Più testimoni chiamati a deporre in tribunale hanno dichiarato di avere visto il ragazzo alla guida del proprio mezzo procedere con una sola mano, sin…
“La regina del silenzio” incanta il Bibiena
Paolo Rumiz tra lentezza e musica
Un momento dello spettacolo di Rumiz.
Mantova Se si pensa che Segni d’Infanzia siano soltanto performance teatrali si sbaglia. Segni è molto altro, come ad esempio restare comodamente seduti sulle poltroncine del Teatro Bibiena ad ascoltare una storia, come è accaduto ieri pomeriggio quando un’intera platea, di grandi e di bambini, ha ascoltato assorta e rapita il racconto di Paolo Rumiz. Il giornalista e scrittore si è presentato sul palco scalzo, tra la curiosità generale. Il motivo lo ha chiarito lui: «Sono senza scarpe per rispetto agli dei del palcoscenico e ad un luogo in…
Nel mirino i residenti dei comuni confinanti con la città
Gambarara, capolinea del rifiuto selvaggio
Alcuni dei sacchi abbandonati a Gambarara.
Mantova Chilometri di strada, e ogni poco, abbandonato, sul ciglio o sui marciapiedi, ecco spuntare un sacco nero o qualche cartone, quando va bene. Se va male, invece, vedi mobili di cucina e divani abbandonati. Una continua emorragia di spazzatura divenuta incontrollabile, malgrado gli sforzi di Mantova Ambiente e dell’amministrazione che non sa più dove collocare telecamere per multare i responsabili di questi abbandoni indiscriminati e impuniti. L’ultima lamentela (ma in astratto, senza individuare né responsabili né soluzioni) arriva…
Martedì sera, nel corso del party al Palabam.
Picchiato alla festa di Halloween
Picchiato alla festa di Halloween
Mantova Un episodio di violenza nel corso di quella che doveva essere una serata di festa. Capita, specie nelle celebrazioni delle notti di San Silvestro e di Halloween. Ne sa qualcosa il 19enne rimasto lievemente ferito al Palabam nella tarda serata di martedì. Il giovane mantovano, come moltissimi suoi coetanei, ha partecipato alla festa di Halloween in via Melchiorre Gioia. Venti minuti dopo mezzanotte c’è stato però bisogno dell’intervento di Croce Verde e Polizia per le ferite riportate dal ragazzo a seguito di un’aggressione. Ad alzare…
Vittime di furti, una volta scovati, si vendicano dei ladri?
Risse quotidiane: ipotesi della giustizia fai-da-te
Risse quotidiane: ipotesi della giustizia fai-da-te
Mantova Una media di un’aggressione al giorno in città, quasi sempre vittima qualche straniero. Pochi giorni di prognosi e nessun motivo per cui uno straniero, il più delle volte arrivato da poco a Mantova, possa essere preso a pugni da un perfetto sconosciuto. Un’idea però le forze dell’ordine se la sono fatta su questi episodi: vendette private da parte di cittadini che, ad esempio, trovano lo straniero di turno in sella alla bicicletta che è stata loro rubata qualche tempo prima. Un’ipotesi non supportata da prove. Intanto in città…
L'Ats consiglia come consumarli
Funghi avvelenati, tre casi d'intossicazione
Funghi avvelenati, tre casi d'intossicazione
Mantova  Nel fine settimana scorso, si sono verificati tre casi d’intossicazione (due registrati presso l’ASST di Crema ed uno presso la ASST di Cremona) per consumo di funghi spontanei “Armillaria mellea”, meglio conosciuti come “Chiodini”, cucinati senza la preventiva modalità di trattamento finalizzata a renderli commestibili. Questi funghi, infatti, contengono una sostanza tossica termolabile (che viene distrutta dal calore) ed idrosolubile (che si scioglie in acqua), che se ingerita può provocare sintomi gastroenterici (nausea vomito…
La classe 4a della scuola primaria Allende di Lunetta in visita al Monumentale
Fiori sulle tombe di chi ha fatto la storia
I bambini sono stati accompagnati che da maestre, assessori e dal presidente della Tea
Mantova Il Cimitero Monumentale degli Angeli ha ospitato la cerimonia dei bambini “Fiori sulle tombe”. L’iniziativa educativa e commemorativa a cura del Comune di Mantova in collaborazione con Tea Spa, si è tenuta ieri. Il tour del Camposanto è iniziato all’ingresso principale del cimitero con le autorità locali, tra le quali il vicepresidente del Consiglio comunale Maddalena Portioli e gli assessori Marianna Pavesi e Andrea Caprini, oltre al presidente di Tea Massimiliano Ghizzi. Gli alunni della classe 4a della scuola primaria Allende di…
La caduta del pesante oggetto ha procurato la frattura di due vertebre alla paziente
Lampada caduta in sala operatoria, aperto un fascicolo d’indagine
Lampada caduta in sala operatoria, aperto un fascicolo d’indagine
Mantova Si muove anche la Procura di Mantova per cercare di conoscere le cause del brutto incidente capitato in sala operatoria nella giornata dello scorso 26 ottobre - giovedì - quando una lampada scialitica è piombata su una paziente, oltre che su un infermiere e un anestesista presenti in quel momento. Da via Poma hanno preso il via i primissimi accertamenti, giustificati dall’apertura di un fascicolo di inchiesta per lesioni colpose. Nessuno, al momento, risulta formalmente indagato. Si è, attualmente, nella fase della routine:…
La nostra città in cima alla classifica di Ecosistema Urbano 2017
Mantova capitale dell'ambiente
Mantova capitale dell'ambiente
Mantova La città più vivibile d'Italia? E' Mantova, che si piazza in cima alla classifica di Ecosistema Urbano 2017 di Legambiente, l’annuale rapporto sulle performance ambientali delle città capoluogo, seguita nell'ordine da Trento, Bolzano, Parma, Pordenone e Belluno.  Rifiuti, mobilità, consumi idrici, rinnovabili, rigenerazione e rifunzionalizzazione degli spazi pubblici le "materie" in cui la nostra città insieme alle cinque che la seguono in questa graduatoria hanno raggiunto e superato gli obiettivi di raccolta differenziata dal…
Martedì si celebra la 93esima giornata del risparmio
Poste italiane: nel mantovano 142mila libretti sottoscritti
Poste italiane: nel mantovano 142mila libretti sottoscritti
Mantova In occasione della 93esima edizione della Giornata Mondiale del Risparmio, in programma martedì 31 ottobre, Poste Italiane inaugura sul sito www.poste.it una sezione dedicata ai Buoni e ai Libretti Postali. Cassaforte sicura degli italiani, Poste Italiane ha da sempre veicolato la cultura e l’educazione al valore del risparmio con strumenti d’investimento sicuri, semplici e affidabili. Facilmente raggiungibile dalla home page del sito la nuova sezione offre tutte le informazioni sui due prodotti di risparmio più amati dagli italiani.…
Preoccupazione in merito al progetto (approvato) che non sembra essere nelle corde del bilancio della società
Canottieri, i costi della piscina coperta a carico dei soci?
Le piscine estive alla Canottieri Mincio
Mantova Torna prepotentemente alla ribalta la piscina coperta della Canottieri Mincio. Si tratta di una questione che si trascina da anni. In un primo tempo bocciata dal Comune di Mantova (il progetto prevede la copertura nei soli mesi invernali della piscina di 25 metri), è stato successivamente ripresentato un nuovo progetto, che è stato approvato. Tra i due momenti, il consiglio di allora aveva chiesto ai soci un totale di 50 euro a testa, in due tranche , per far fronte ai costi della redazione del progetto. Questa richiesta ha portato…
L’ultimo Bonaparte nel capoluogo gonzaghesco
A Mantova per due giorni la 2ª campagna napoleonica
Charles Bonaparte e gli amministratori Rebecchi, Nepote e Portioli
Mantova Meno invasiva e assai più pacifica di quella del 1799 la “seconda campagna” napoleonica che ha portato in città le rappresentanze di una cinquantina di città europee che hanno un minimo comun denominatore: un trascorso napoleonico. Tra venerdì e ieri, sindaci e rappresentanze istituzionali si sono ritrovate nella città gonzaghesca, con tanto di convegno alla Fum tenuto da docenti di altissimo livello, fra cui uno venuto appositamente dalla Sorbona. A reggere le fila dell’iniziativa è stato Charles Bonaparte, discendente dell’…
Responsabilità dell’inceneritore
Braccio di ferro tra Fi e il sindaco
Braccio di ferro tra Fi e il sindaco
Mantova Il dibattito politico sull’inceneritore Pro-Gest si sta animando a suon di botta e risposta. Forza Italia e 5 Stelle accusano il sindaco di avere responsabilità dirette sul futuro camino della ex Burgo. Mattia Palazzi dal canto suo rinvia al mittente il tutto, ricordando che l’autorizzazione integrata ambientale sortita dalla conferenza dei servizi del 2014 (quella che rinnovava la concessione alla Burgo per un inceneritore da 70mila tonnellate) aveva trovato il consenso della giunta Sodano. E a questo punto gli azzurri tornano alla…
Intervento della Polizia al Famila di Cittadella
Preso con la refurtiva in tasca: denunciato un 22enne
Preso con la refurtiva in tasca: denunciato un 22enne
Mantova E' entrato nel supermercato fingendo di essere un cliente, come fanno tuttii  ladri,. E come fanno tutti i ladri ha preso della merce dagli scaffali e l'ha nascosta sotto il giaccone per poi cercare di filarsela senza passare per le casse. Un addetto alla sorveglianza del supermercato ha però notato, come fanno tutti gli addetti alla sorveglianza, i movimenti del malvivernte e lo ha bloccato prima che questo riuscisse ad allontanarsi. Nei guai ieri pomeriggio al Famila di via Verona a Cittadella, è così finito un  22enne italiano. IL…
Controlli dei carabinieri. A Mantova un arresto per rapina
Mantova I Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio mantovano, svolto nella giornata del 27 Ottobre  finalizzato al contrasto dei reati predatori ed ad intercettare persone di interesse operativo, hanno arrestato 4 persone, hanno denunciato a piede libero 11 persone, hanno controllato 400 persone e 293 mezzi, elevando 16 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirando una patente di guida e decurtando 39 punti. Nella circostanza sono stati altresì controllati in tutta…
Prima consegna il documento, poi lo strappa di mano al dipendente Apam
Senza biglietto, ferisce il controllore
Il tutto è avvenuto alla fermata Apam del Carlo Poma
Mantova Inizialmente si è mostrato disponibile a fornire le proprie generalità poi però, quando si è reso conto che sarebbe stato destinatario di un’ammenda, ha strappato il proprio documento dalle mani del controllore, dandosi alla fuga. «Fatti come questo continuano a ripetersi - ha raccontato sconsolato, in ospedale, il controllore rimasto lievemente ferito - e le denunce lasciano un po’ il tempo che trovano». Il tutto è avvenuto alla fermata Apam dell’ospedale Carlo Poma attorno alle 12:15 della mattinata di ieri. L’addetto al controllo…
È successo giovedì pomeriggio nel reparto di Ortopedia del Poma
Cade una lampada mentre la paziente è sotto i ferri
Cade una lampada mentre la paziente è sotto i ferri
Mantova Stavano sottoponendo una paziente ad un delicato intervento chirurgico quando qualcosa è andato decisamente storto. Una variabile impazzita che non ha nulla a che vedere con le condizioni della donna che in quel momento si trovava sul letto operatorio, quanto piuttosto con un evento esterno e impossibile da prevedere. Una lampada scialitica (la principale fonte di luce di una sala operatoria) si è infatti staccata dal supporto che la reggeva, piombando sull’anestesista, su un infermiere e sulla stessa paziente. E ad avere la peggio è…
Tre anni e 8 mesi di reclusione
Stalker seriale stangato dal giudice
Stalker seriale stangato dal giudice
Mantova Perseguitava la sua ex che lo aveva lasciato. Ieri è stato condannato a tre anni e otto mesi di reclusione per stalking. Quella inflitta ieri mattina con rito abbreviato a Mauro Stradiotto, 59enne di Mantova non è la prima condanna per atti persecutori. Quella che gli è stata inflitta ieri dal gup Matteo Grimaldi riguarda la persecuzione che l’uomo avrebbe riservato alla terza ex in questi ultimi 5 anni. I fatti in questione sono abbastanza recenti, e riguardano un periodo che va dalla fine del 2016 ai primi mesi di quest’anno,…
Nulle quelle fatte senza bando
Tea, stop alle assunzioni libere
Tea, stop alle assunzioni libere
Mantova Stop assunzioni discrezionali nelle aziende partecipate a prevalente capitale pubblico. Dopo anni di interpretazioni elastiche delle normative si è arrivati alla definizione che metterà importanti paletti anche alla Multiutility mantovana Tea Spa, che il Quotidiano degli enti locali rimanda all'articolo 19 del decreto legislativo 175/’16 sinora disatteso. In breve, le società a controllo pubblico devono stabilire, con propri provvedimenti da pubblicare obbligatoriamente sul loro sito), criteri e modalità per il reclutamento del…