Cronaca
Ieri alle 20:09
Il deterrente dei parcometri
Campo libero per il parcheggio sul lungolago Mincio. Nel riquadro: l’assessore Rebecchi
Mantova - Ancora un mesetto circa e la sosta “portoghese” sul lungolago Mincio verrà sanzionata. I parcometri sono già entrati in funzione, e non c’è dubbio che gli automobilisti se ne siano accorti. Le strisce blu, inizialmente tracciate in sovrapposizione a quelle bianche con vernice “delebile”, ora sono state ricalcate con una tinta resistente e così pure i parcometri sono stati collocati col benestare delle autorità di tutela paesaggistico-monumentale. Il primo effetto della messa a pagamento delle ultime aree di sosta gratuite al di qua dei laghi è comunque ben visibile: il primo segmento di lungolago, che va dal castello di San Giorgio verso Mulina, i corrispondenza col tratto di piazza Virgiliana, trova richiesta di sosta, nonostante il ticket orario a 1,70 euro l’ora. Del resto,…
Vai all'articolo
leggi l'articolo
Il tribunale di Ancona dove si è svolta l’udienza per la 56enne
Mantova - Quando hanno cominciato a contare troppe telefonate di protesta da clienti che lamentavano di avere avuto dei problemi dopo avere usato la loro crema alla bava di lumaca, hanno avuto il sospetto che ci fosse qualcosa di anomalo. È stato così che si è scoperto che c’era qualcuno che vendeva dei prodotti scadenti spacciandoli per quelli di un’azienda mantovana. Ora chi vendeva queste creme è finito a processo e la ditta mantovana che ha subito il danno, la Gmf Medical Beauty di Mantova, si è costituita parte civile con l’avvocato…
Il rendering della piscina coperta da 750mila euro che si vorrebbe realizzare alla Canottieri
Mantova - Non tende a placarsi l’ondata di protesta verso il Consiglio d’amministrazionbe della Canottieri per il tentativo del Cda di dare corso a un a nuova assemblea con voto referendario in merito alla costruzione della nuova piscina coperta in fregio al lago; opera che molti (sostengono di essere la maggioranza dei 7mila soci) vorrebbero derubricare per ricollocarla altrove. Ma dove sta l’inghippo? Spiega una rappresentanza attiva in una sottoscrizione, che il Cda presieduto da Massimo Dal Forno, annullando il voto dello scorso 17…
La locandina dell'evento di CasaPound con Simone Di Stefano e Angela De Rosa
Mantova – Proseguono il tour e la campagna elettorale di CasaPound Italia in numerose località del nostro Paese. Domenica 25 febbraio, alle ore 20.00, CasaPound terrà un comizio a Mantova, presso l’Aula Magna Isabella d'este, in Via Giulio Romano 13, in vista delle elezioni politiche e regionali fissate per il 4 marzo. Alla manifestazione interverranno i candidati del movimento alla Camera, al Senato e alla Regione. Concluderanno la serata, la candidata alla presidenza di Regione Lombardia, Angela De Rosa, e il segretario nazionale e…
Piazzale di Porta Cerese
Mantova - Musica a tutto volume sia di giorno che di notte, in barba ad ogni divieto e limite di rumore imposto dalla legge. Notti particolarmente agitate e insonni quelle vissute per diverso tempo dai residenti della zona compresa tra piazzale di Porta Cerese e viale Isonzo. Protagonista della vicenda il Bar Katy: animazione serale con karaoke, esibizioni dal vivo di gruppi e Dj o semplicemente uno stereo a palla poco importava. La costante era sempre quella di superare il livello di decibel tollerato sia dalla normativa che dall’orecchio…
Perchè il fatto non sussiste
Maltrattamenti alla figlia: assolta la madre
Il Tribunale di Mantova ha assolto la 40enne
Mantova - Era accusata di maltrattamenti perpetrati ai danni della figlia minorenne. Per questo era finita a processo una 40enne residente nell’hinterland cittadino. Venerdì 23 febbraio la sentenza che ha visto la donna assolta perchè il fatto non sussiste. Gli episodi a lei ascritti si sarebbero ripetuti in un arco temporale compreso tra il 2010 e il 2015. Ad accusare la donna sarebbe stata la stessa ragazzina. Durante il dibattimento il Pubblico ministero aveva sostenuto, nel complesso del quadro accusatorio, la reiterazione del reato…
I palazzi del Podestà e della Ragione
Mantova - Da una parte la “casa dell’arte”, dall’altra la “sala della musica”. In mezzo però, oltre al problema dei costi che sono lievitati in maniera esponenziale, anche i permessi e le funzionalità che pare non riescano a combinare. Insomma, questo e altro potrebbe giustificare un dato che viene quotidianamente rilevato dai cittadini: il Palazzo del Podestà da oltre due anni assiste muto all’evolversi della situazione nel suo sarcofago di tubi e ponteggi, mentre persino gli enti di tutela attendono in grazia di poter mettere la parola…
Marco Goldoni
Mantova - Arriva nella città dei Gonzaga il gazebo che farà da punto di riferimento per gli elettori di "Noi con l’Italia – UdC" nelle giornate di Sabato 24 febbraio, dalle ore 9.00 alle 19.00, nella centrale Piazza Mantegna e Domenica 25, sempre mantenendo come riferimento gli orari 9.00-19.00 in Piazza Marconi. “Sono particolarmente contento di ospitare Isabella Rauti al nostro stand – ha spiegato il coordinatore del comitato UdC di Mantova Marco Goldoni – in qualità di rappresentante di tutta la coalizione del centrodestra di cui faccio…
Il Prefetto Sandro Lombardi
Mantova - Il Prefetto di Mantova, Sandro Lombardi, ha visitato giovedì 22 febbraio la sede di Apam di Via dei Toscani. Ad accoglierlo il presidente, Daniele Trevenzoli e l'Ad, Marco Medeghini, che lo hanno accompagnato in una visita alla centrale operativa, presso l'officina e all'interno degli uffici. L'incontro è avvenuto in seguito ai recenti incontri in tema di sicurezza sui mezzi pubblici, treni ed autobus. La visita si è concentrata soprattutto presso la centrale operativa di Apam nella quale, in tempo reale, viene monitorata la…
Gli organizzatori del progetto. In alto: il tracciato del cammino
Mantova - Anche la terra dei Gonzaga può fregiarsi di avere un percorso di pellegrinaggio tra bellezze naturalistiche ed architettoniche alla stregua di tante altre località, sia italiane che straniere, che sono ormai note per questa peculiarità. A presentare il neonato “Cammino Verde” sono stati gli ideatori stessi Franco Accorsi del Fondo Bozzole, Matteo Besutti, Paolo Tamassia, ed Alessandro Pontin assieme al vice presidente di Confagricoltura Massimo Battisti. “Sono sempre stato affascinato dal camminare – ha raccontato l’ideatore Franco…
"Basta coi salassi, il centro muore"
CasaPound contro l’aumento delle strisce blu
Mantova, il cartello affisso da "CasaPound Italia" su numerosi parcometri della città
Mantova - “Basta coi salassi, il centro muore”. È quanto si legge sui cartelli affissi da "CasaPound Italia" di Mantova su numerosi parcometri della città, per protestare contro il nuovo aumento delle tariffe delle strisce blu, che si accompagna tra l’altro a una riduzione del numero di posteggi liberi. “Riteniamo che la decisione dell’amministrazione comunale, in collaborazione con Aster – sottolinea in una nota il movimento - andrà a discapito dei commercianti del centro storico e di tutte quelle persone che vengono in città…
Tunisino aggredisce carabinieri a calci e pugni
Bozzolo - I militari della Stazione Carabinieri di Bozzolo hanno arrestato mercoledì 21 febbraio, per i reati di “resistenza a Pubblico Ufficiale e  lesioni personali”, un 31enne tunisino domiciliato nella zona. L'uomo, a seguito di un controllo nelle vie del centro cittadino, in evidente stato di alterazione alcolica, si è rifiutato di fornire le proprie generalità, aggredendo i militari dell'Arma con calci e pugni. Il tunisino, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di…
Al Dosso, San Giorgio e viale Carso
Mantova, criminalità scatenata e Polizia in azione
Tre interventi per gli agenti della Squadra Volante della Questura di Mantova
Mantova - Tirati giù dal letto e costretti a scappare alle 11.00 di mattina. È quanto successo martedì 20 febbraio a tre persone, stranieri molto probabilmente nordafricani, sorpresi in uno stabile disabitato in strada Dosso del Corso. A scoprire i tre che si erano piazzati abusivamente nell’abitazione è stato lo stesso proprietario che vi si era recato per dare una sistemata. Quest’ultimo stava entrando nell stabile quando ha sentito dei rumori e ha visto tre persone che scappavano, lasciando dietro di sè i segni inequivocabili di un…
Rilievi della Scientifica sul ponte di San Giorgio il giorno del delitto
Mantova - È previsto per oggi, giovedì 22 febbraio, l’inizio dei test dei carabinieri del Ris di Parma sugli indumenti e altri effetti personali del 72enne di Mantova indagato per l’omicidio di Sandro Tallarico, il 57enne di Roverbella ucciso la mattina dello scorso 17 gennaio sul ponte di San Giorgio mentre percorreva la ciclopedonale diretto in centro. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Mantova, che nei giorni scorsi hanno acquisito i documenti trovati nel baule dell’auto della vittima, hanno effettuato anche un sopralluogo nel…
Il Tribunale di Mantova
Mantova - Con un complice aveva rubato proprio di fronte alla Questura, in pieno centro storico, una bicicletta appartenente a un agente in servizio. Lo stesso proprietario però affacciandosi ad una finestra li aveva visti mentre goffamente tentavano di darsi alla fuga lungo via Tazzoli. Richiamati dallo stesso agente i due, già noti alle Forze dell’ordine per una serie infinita di altri reati, avevano abbandonato la refurtiva per strada tentando rifugio in un bar vicino. Raggiunti erano quindi stati riconosciuti e fermati. Il fatto risale…
Scorcio della Canottieri Mincio
Mantova - «Nel consiglio di amministrazione del 13 febbraio scorso sono state deliberate data e sede dell’assemblea relativa alla votazione per l’impegno di spesa della piscina coperta e per il relativo regolamento di fruizione. La data individuata è domenica 25 marzo, alle ore 9.00, con seggi aperti fino al pomeriggio. L’assemblea si terrà nei locali della sede. A breve verranno spedite ai soci le lettere di convocazione». Questo il comunicato ufficiale del consiglio di amministrazione della Canottieri Mincio, comparso mercoledì 21 febbraio…
Durissimo il candidato leghista
Andrea Dara fa legna da ardere con la Boschi
Andrea Dara (Lega - Salvini)
Mantova - Il candidato leghista Andrea Dara non ci sta a rapportare il proprio territorio con le lezioni elettorali “a porte chiuse” attese da Maria Elena Boschi, la candidata renziana discussa per le sue implicazioni col mondo bancario. «Sarebbe un peccato, come sembra, se l’incontro con Maria Elena Boschi, la ‘Lady Etruria’ nazionale, si svolgesse a porte chiuse e blindate. Ma forse a quell’incontro parteciperà qualche presidente di banca, compagnia abituale per la ex ministra nei suoi incontri riservati. Da qui la discrezione!» ha…
Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Lombardia
Mantova - A partire dalle ore 17.00 di giovedì pomeriggio, 22 febbraio, si terrà il primo incontro organizzato da Confagricoltura di Mantova per conoscere ed approfondire la tematica agricola con i candidati mantovani alle prossime elezioni. L’evento si terrà nella sede di Via Fancelli dove i candidati si raduneranno all’interno della sala convegni “Sergio Cattelan” per rispondere alle domande del presidente Matteo Lasagna in merito alle soluzioni per il rilancio e il rafforzamento del comparto agricolo. L’incontro permetterà così ad ogni…
Iniziato il procedimento "V.I.A."
Pro-Gest: esultano i membri dei "Comitati del No"
I membri dei Comitati del "No" davanti al Tar di Brescia
Mantova - Esultano i comitati del "No" per quel che riguarda il caso Pro-Gest che proprio oggi, mercoledì 21 febbraio, riceve dal Tar la conferma per il procedimento della Valutazione di Impatto Ambientale. "Se avessero seguito le nostre linee che abbiamo proposto già all’inizio della faccenda, ora non ci saremmo trovati in queste condizioni – ha affermato l’esponente del Movimento 5 Stelle, nonché rappresentante di uno dei 'Comitati del no', Michele Annaloro –. Voglio ringraziare gli avvocati che hanno seguito questo caso con attenzione e…
Anna Lisa Baroni e Stefano Nuvolari
Mantova - Venerdì 23 febbraio alle ore 21.00 presso l’Auditorium Frida Kalho a Mottella di San Giorgio (Mn) si svolgerà un dibattito pubblico in vista delle elezioni politiche e regionali del 4 marzo 2018. L’On. Stefano Maullu (Partito Popolare Europeo), Anna Lisa Baroni (consigliere uscente di Regione Lombardia e candidata Forza Italia alla Camera dei Deputati) e Stefano Nuvolari (candidato consigliere di Forza Italia per Regione Lombardia) hanno rivolto l’invito al dibattito alle amministrazioni dei comuni di Bigarello, Castelberforte,…
Da sinistra: gli ingegneri Giuseppe Lo Duca e Dario D'Uva
Mantova - Un convegno per capire in quale modo attivare incentivi per ristrutturare la propria casa o una struttura privata evitando così i costi esorbitanti attraverso gli aiuti da parte dello Stato. Organizzato dal Comitato di Mantova dell’UdC, in collaborazione con "Noi con l’Italia", relativamente al tema "Ecobonus e Sismabonus" il convegno si terrà Giovedì 22 Febbraio a partire dalle ore 20:45 all’interno del Teatro Spazio Gradaro. Al tavolo dei relatori vi saranno Giuseppe Lo Duca e Dario D’Uva, entrambi ingegneri esperti in materia di…
Momenti dell'incontro con i ragazzi della Scuola Media Bertazzolo sul tema del bullismo e del trasporto ecologico (foto Barlera)
Mantova - Sensibilizzare i più giovani a un corretto utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico grazie a un percorso che unisce creatività e sperimentazioni teatrali. Sono questi gli elementi che hanno permesso alla Scuola Media Bertazzolo di Mantova di ospitare tanto Apam quanto Teatro Magro per parlare del tema del bullismo e del trasporto ecologico ai ragazzi delle prime e delle seconde dell’istituto. L’iniziativa è stata presentata dal presidente di Apam, Daniele Trevenzoli, dalla Dirigente dell’istituto comprensivo Mantova 3, Cristina…
Dopo Gabbia e Podestà, si restaurano altre due torri
Mantova - Con quasi 600 milioni di euro da distribuirsi in tutto il paese ai beni culturali tutelati dal Mibact, anche Mantova viene a raccogliere un importante contributo da destinarsi ad alcuni monumenti di particolare rilevanza storico-monumentale del capoluogo e del suo hinterland. Fondi immediatamente disponibili per realizzare interventi che comprendono il più importante piano antisismico finora finanziato sul patrimonio museale statale. In città si andrà a completare il quadro statico delle quattro torri (quella del Podestà e della…
Arrestato 49enne di San Giorgio
Truffe milionarie: finto imprenditore in manette
Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza di Padova
Mantova - I militari della Guardia di Finanza di Padova hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Marco Alberti, un 49enne di Mantova ritenuto responsabile di numerosi episodi di truffa perpetrati ai danni di istituti di credito, dai quali si faceva erogare linee di credito che non venivano poi onorate, e imprese, presso cui ordinava beni senza poi provvedere a pagare i relativi corrispettivi. Oltre all’arresto del mantovano, i finanzieri hanno eseguito anche perquisizioni nelle provincie di Padova, Rovigo,…
L’ingresso degli Schützen in piazza Sordello (foto Barlera)
Mantova - Quattrocento Schützen, con i loro tipici costumi tirolesi e cappelli piumati, si sono radunati a Mantova per rendere onore al patriota Andreas Hofer, fucilato a Porta Giulia dall’esercito napoleonico il 20 febbraio del 1810. La tradizionale cerimonia, che si è svolta martedì 20 febbraio in città, ha preso il via con lo schieramento nel piazzale di Porta Giulia a Cittadella e la sfilata verso il monumento dedicato ad Hofer dove è stata celebrata la santa Messa. Qui hanno preso la parole le autorità. Per il Comune di Mantova è…
Armi e rifiuti in una casa Aler
Due fucili abbandonati: denunciata una 50enne
I due fucili sequestrati dalla Polizia Locale
Mantova - C’era un piccolo arsenale e un grande degrado in un appartamento lasciato vuoto da una donna che era stata sfrattata qualche tempo fa da un appartamento dell’Aler in via San Giovanni Bono a Cittadella. A trovare armi e pure bagagli sono stati gli operai di una ditta che stava pulendo l’appartamento, letteralmente invaso da rifiuti di ogni tipo. Tra questi c’erano due fucili da caccia che l’ex inquilina, una 50enne di città, non aveva mai segnalato alle autorità competenti. Per questo motivo la donna è stata denunciata per omessa…
La lettera minatoria è stata recapitata al municipio di Sermide e Felonica
Sermide e Felonica - La questione "Fasci Italiani del Lavoro" è ben lontana dal chiudersi: e non certo per il fatto che martedì 20 febbraio è arrivata la conferma ufficiale che il partito ha presentato ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che ha escluso dal consiglio comunale il proprio rappresentante Fiamma Negrini; ma per qualcosa di ben più inquietante, avvenuto circa un mese fa e reso noto solo martedì: l’ex consigliere è stato infatti oggetto di minacce di morte e di altri insulti irripetibili in una missiva che era…
La Cassazione ha sancito che il saluto romano non è reato, se fatto per commemorare
Roma - Lo ha definitivamente sancito la prima sezione penale della Corte di Cassazione, rendendolo noto stamane, martedì 20 febbraio: "Il saluto romano non è reato se ha un intento commemorativo e non violento". "In questo senso - ha stabilito la Suprema Corte - può essere considerato una 'libera manifestazione del pensiero' e non un attentato concreto alla tenuta dell’ordine democratico". Sono stati così assolti i due manifestanti che, a una commemorazione di Fratelli d'Italia, rispondendo alla “chiamata del presente” hanno alzato il…
Il tribunale di Trento, sede della Procura che ha condotto l’indagine
Mantova - C’è anche un libero professionista mantovano tra le sette persone arrestate nell’ambito di un’inchiesta su tangenti e appalti nella Sanità coordinata dalla Procura di Trento. Tra le persone colpite dalle ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip trentino, figura infatti Mauro Ceron, manager 52enne, nato a Bozzolo e residente a Viadana, accusato di associazione a delinquere al fine di commettere una pluralità indeterminata di delitti quali rivelazione del segreto d’ufficio, turbata libertà degli incanti, frode in pubbliche…
Ambulanza e auto della Polizia in viale Risorgimento
Mantova - Si aggrava il bilancio della rissa tra ubriachi scoppiata sabato sera, 17 febbraio, in viale Risorgimento. Oltre ad un 24enne italiano che, attorno alle 20.30 si era presentato al pronto soccorso del Carlo Poma presentando contusioni da percosse, poco dopo è toccato anche ad un 44enne marocchino di Borgo Virgilio far ricorso alle cure dei sanitari. Nella fattispecie il primo ad arrivare al presidio ospedaliero in evidente stato di alterazione alcolica, era stato il giovane di origini meridionali e residente in città che nell’…