Cronaca
Zolezzi (M5S)
Recuperiamo fosforo dai fanghi industriali
pubblicato il 4 dicembre 2018 alle ore 11:03
immagine
Recuperiamo fosforo dai fanghi industriali

Mantova  È in pieno fermento la commissione bilancio del parlamento che sta analizzando i punti fondativi della manovra 2019, operando anche sino a tarda notte. E proprio da questi tour de force è sortito, su iniziativa del deputato mantovano  Alberto Zolezzi (M5S), un emendamento che potrebbe rendere molto al nostro territorio.
«Con un mio emendamento alla manovra abbiamo stanziato 200mila euro per l’anno 2019 per rifinanziare la piattaforma italiana del fosforo, che ci permette di recuperare questo elemento chimico dai fanghi, dalle acque di depurazione civile e industriale e dai liquami zootecnici»  annuncia il portavoce del movimento pentastellato, membro altresì della commissione ambiente. 
«Il fosforo è un elemento essenziale per la vita e per l'agricoltura. Non a caso si usa per produrre fertilizzanti, ma anche esplosivi, detergenti e led bianchi. Il nostro Paese però lo importa totalmente dall'estero: 400mila tonnellate dal Marocco ogni anno. Grazie alla Piattaforma potremo recuperare questo prezioso minerale e risparmiare oltre 100 milioni di euro e in più ridurremo il volume dei fanghi di depurazione migliorandone la qualità. Più che una spesa, insomma, la cifra che stanziamo è un investimento che porta già nel breve e medio periodo risparmi economici ed enormi vantaggi ambientali», conclude Zolezzi.

Redazione cronaca
Commenti