Sport
Calcio Promozione
Blackout Castiglione: tre schiaffi dal Lograto
pubblicato il 3 dicembre 2018 alle ore 15:04
immagine
Blackout Castiglione: tre schiaffi dal Lograto

Castiglione  Bloccata la striscia positiva del Castiglione da un Lograto in tenuta nera, e vera bestia nera per i rossoblù mantovani. Già dall’inizio gli ospiti attaccano in forcing la difesa dei locali e prima che il Castiglione possa prenderne le misure, con una punizione di Romanini, deviata dalla barriera in un delizioso pallonetto, vanno in vantaggio meritatamente. La reazione degli aloisiani è veemente, ma improduttiva. Su una ripartenza del Lograto, una ingenua ma plateale ostruzione regala una punizione dalla trequarti e  Romanini sfrutta l’occasione per la seconda rete che segna da due passi, dimenticato dalla difesa in affanno e confusa. E’ la metà del primo tempo, ma ripartenze bresciane e mantovane non sortiscono nulla di eccezionale. Gli ospiti giocano un calcio molto fisico, prova ne  sono i cinque cartellini gialli ed un rosso (nel totale della partita) forse troppo punitivo, ma ci stava a calmare gli animi dei difensori bresciani. Botturi e Pedrinelli ne sono le vittime principali, con falli molte volte non sanzionati. 
La ripresa rispecchia la partita del primo tempo, una distrazione difensiva permette a Bressana di scaldare le mani ad un attento Pizzamiglio che alza il tiro oltre la traversa. Dopo circa 10’ sempre Bressana scaraventa al cielo un pallone che avrebbe meritato altra sorte. Dal 57’ il Lograto resta in 10 per l’espulsione di Vezzoli per doppia ammonizione, a quel punto alza le barricate e vola in contropiede; uno di questi, al 74’, certifica lo stato di grazia di Romanini, che conquista palla a centrocampo da un rinvio difensivo, ma in pieno gioco, beffa Pizzamiglio con un pallonetto e si porta il pallone a casa: è la terza rete che determina il risultato finale. Nulla di fatto per le conclusioni di Bellandi, Altobelli (in più occasioni), Rabaiotti, Botturi e Pedrinelli. Finisce il match e si spengono le luci, forse mai accese durante la gara di un Castiglione in giornata nerissima. 

Redazione Sport
Commenti