Sport
Calcio Serie D
Mantova show: Rezzato ko 2-0
pubblicato il 3 dicembre 2018 alle ore 12:10
immagine
Mantova show: Rezzato ko 2-0

Mantova Il Mantova batte il Rezzato in una domenica che i tifosi biancorossi ricorderanno a lungo per ovvi motivi. Spettacolo in campo, con prestazione superba da parte dei biancorossi, in gol con Ferrari nel primo tempo e Altinier nella ripresa. Il successo avrebbe potuto essere anche più largo. Ma spettacolo anche sugli spalti per la presenza di Musso e Di Loreto circondati da guardie del corpo e bersagliati dai cori dei tifosi biancorossi. Il Mantova consolida il primato in classifica. Prossima partita, domenica a Darfo Boario.

 

La cronaca live

Grande attesa allo stadio Martelli, dove sta per andare in scena Mantova-Rezzato. E' un match denso di significati: per la classifica, visto che si tratta di uno scontro diretto; per i tanti ex presenti nelle file bresciane; e, soprattutto, per il ritorno a Mantova di Musso e Di Loreto (presenti in tribuna), a due anni dalla famigerata cessione dell'Acm ai romani. I tifosi hanno preannunciato che riserveranno un'accoglienza tutt'altro che amichevole al duo bresciano. Morgia schiera il Mantova con il 4-3-3, Prina risponde con un 3-5-2. In panchina l'ex biancorosso più atteso: Gaetano Caridi. Seguiamo in diretta il match.

 

Mantova: Borghetto; De Santis (64' Sbordone), Baniya, Manzo, Silvestro; Cecchi, Cuffa (71' Guglielmelli), Giacinti; Ferri Marini (64' Bertozzini), Ferrari (71' Altinier), Scotto (91' Yeboah). A disp.: Brazinskas, Maistrello, S. Aldrovandi, Cherubin. All.: Morgia.

Rezzato: Zanellati, Carminati, Ruffini, Coly, Giorgino (35' Geroni), Bruno, Boldini (70' Caruso), Varas (78' Caridi), Lauria, Siniscalchi (57' Sottovia), Pedrini (90' Paoluzzi). A disp.: Borrelli, Scuderi, Piazza, Valagussa. All.: Prina.

Arbitro: Luigi Catanoso di Reggio Calabria (assistenti: Ferraioli e Croce di Nocera Inferiore)

Reti: 21' Ferrari, 86' Altinier

Note: ammoniti Boldini, Ruffini, Pedrini, Manzo, Coly, Cecchi, Giacinti. Calci d'angolo: 4-2. Recupero: 3' + 5'

 

Secondo tempo

95' Finisce qui.

93' Musso e Di Loreto lasciano lo stadio subissati da fischi e insulti. Serafino risponde ironicamente salutando con la mano.

90' Cinque minuti di recupero. Intanto Yeboah rileva Scotto.

86' Raddoppio del Mantova con Altinier!!!!!! Pregevole serie di scambi di prima tra i biancorossi, Altinier riceve da Guglielmelli e fa secco Zanellati. Stadio e panchina esplodono di gioia.

83' Altra ghiotta occasione per il Mantova. Bertozzini soffia palla a Bruno, appoggia a Guglielmelli che mette Altinier davanti al portiere. L'attaccante spara su Zanellati.

78' E' il momento di Caridi, che entra al posto di Varas. Sull'ex biancorosso i tifosi del Mantova si dividono: chi applaude, chi fischia. I più rimangono indifferenti.

76' Giacinti trattiene Lauria lanciato a rete. Ammonizione inevitabile.

73' Il Mantova continua a giocare nella metacampo bresciana ma il raddoppio non arriva.

71' Altri due cambi per il Mantova: giù Cuffa e Ferrari, dentro Guglielmelli e Altinier.

64' Prime due sostituzioni per il Mantova: entrano Sbordone e Bertozzini al posto di De Santis e Ferri Marini.

60' Lancio per Bruno che vede Borghetto stranamente fuori dai pali e cerca di sorprenderlo con un pallonetto. Il portiere rimedia intercettando il tiro dell'attaccante bresciano.

57' Prina richiama Siniscalchi in panchina e inserisce Sottovia.

53' Clamorosa occasione del Mantova con Ferrari che, tutto solo, spara alto un rigore in movimento. Troppi errori sottoporta per i biancorossi.

50' A terra Manzo, staff medico in campo. Il giocatore si riprende e la partita ricomincia.

49' Nuovo striscione della Te contro Musso e Di Loreto: "Se siete senza peccati perchè siete venuti scortati?"

48' Geroni ci prova di prima dalla lunga distanza, nessun problema per Borghetto.

47' Seconda ammonizione per il Mantova: è per Cecchi.

46' Comincia la ripresa. Nessun cambio nell'intervallo.

 

Primo tempo

45' + 3' Finisce qui il primo tempo. Mantova meritatamente in vantaggio.

45' + 2' La punizione di Lauria finisce tra le braccia di Borghetto.

45' + 1' Cartellino giallo per Manzo e punizione dal vertice destro per il Rezzato.

45' Tre minuti di recupero.

45' Il Mantova si rifà vivo con Scotto, che punta un avversario e tira in porta: centrale, Zanellati blocca.

44' Traversone dalla sinistra di Geroni che si spegne sul fondo.

43' Il Mantova mantiene il pallino del gioco, Vantaggio legittimo, quello dei biancorossi, mentre il Rezzato fatica a costruire azioni.

38' Punizione di Ferri Marini da buona posizione, destro debole e centrale.

35' Prima sostutuzione per il Rezzato: esce l'infortunato Giorgino, entra Geroni.

33' Bella combinazione in velocità Ferrari-Giacinti-Scotto con destro a giro di quest'ultimo dal limite sinistro dell'area. Zanellati devia in corner.

30' Rasoterra di Lauria, Borghetto blocca senza patemi.

29' Il Mantova insiste ma pecca di leziosità.

26' Altra occasione per il Mantova: di nuovo Ferri Marini pericoloso, Zanellati respinge, Cuffa si avventa sul pallone ma viene anticipato da un difensore.

25' Sono ripresi i cori contro Musso e Di Loreto.

24' Mantova vicinissimo al raddoppio con Ferri Marini che da pochi passi si fa deviare la conclusione da Zanellati. Coly allontana il pallone.

24' Compare uno striscione in curva Te: "Mantova non può dimenticare chi la sua storia ha voluto infangare".

21' Gooooool del Mantova con Ferrari!!!!! Scotto si avventa su Siniscalchi, gli ruba palla e allarga per Ferrari che con un perfetto diagonale infila Zanellati. Esplode il Martelli.

16' Angolo per il Rezzato, colpo di testa di Bruno, Borghetto neutralizza.

13' Match vibrante fino a questo momento, con supremazia territoriale del Mantova.

12' Filtrante di De Santis per Ferrari, traversone basso che Ruffini devia in angolo. Nulla di fatto dalla bandierina.

7' Il Mantova reclama il rigore per un'evidente spinta in area di Coly su Ferrari pronto al tiro. Grandi proteste dalla panchina biancorossa.

6' Conclusione di Scotto dalla lunga distanza, palla a lato.

1' Primi cori della Te contro Di Loreto, che seduto in tribuna circondato da svariate guardie del corpo, ironicamente applaude. La curva riserva lo stesso trattamento a Sandro Musso.

1' Calcio d'inizio per il Mantova. Partiti!

Redazione Sport
Commenti