Eventi
Presso Sala della Colonna
Preziosissimo Sangue: mostra filatelico-numismatica
pubblicato il 11 marzo 2018 alle ore 19:35
immagine
Massimo Allegretti (a destra) con i curatori della mostra

Mantova - “Nell’occasione del ventennale gemellaggio con Weingarten, abbiamo voluto creare un momento di riscoperta di un patrimonio frutto di diverse realtà culturali presenti nel nostro territorio”. Parole di mons. Giancarlo Manzoli durante l’inaugurazione, nella mattinata di sabato 10 marzo, della mostra filatelico-numismatica e di immaginette sacre a cura del Circolo Filatelico Numismatico di Mantova presso la Sala della Colonna di piazza Leon Battista Alberti, persone che da anni sono impegnate nella raccolta di testimonianze relative alla devozione del preziosissimo sangue. “Per la nascita di questa mostra, abbiamo avuto la risposta molto generosa e fattiva di Alfio Fiorini e Sergio Leali (parte filatelica-numismatica) e Francesca Campogalliani (immaginette sacre). La Diocesi ringrazia questi amici e collezionisti che hanno acconsentito nel prestare il frutto delle loro ricerche”. La mostra si articola in tre momenti: quello della vita di Gesù, raccolta di Fiorini, la seconda parte dedicata alla passione, morte e resurrezione di Cristo, opera di Leali, e infine la passione di Cristo, della sua resurrezione, lavoro della Campogalliani. A lato, presenti anche una raccolta di patenti di sanità, dove come simbolo della mantovanità era raffigurato il Preziosissimo Sangue. “Anche l'amministrazione comunale si unisce ai ringraziamenti di mons. Manzoli per il lavoro fatto nel celebrare questo gemellaggio - , ha commenta Massimo Allegretti, presidente del consiglio comunale cittadino - La storia di questa devozione merita di essere vista”. La mostra è visitabile anche sabato 17 e domenica 18 marzo, dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00. (ab)

Commenti