Eventi
Alla Galleria Sant'Isaia
Stile e tecnica nei dipinti di Anna Somensari
pubblicato il 10 marzo 2018 alle ore 19:15
immagine
La pittrice mantovana Anna Somensari

Mantova - Cinque quadri per altrettanti scorci paesaggistici interpretati con lo stile e la tecnica della pittrice mantovana Anna Somensari hanno trovato momentaneamente il proprio collocamento all’interno della Galleria Sant’Isaia di Bologna. Scorci di paesaggi e vecchi muri dipinti su tela di sacco sono stati scelti dal curatore Zanarini per l’esposizione, inaugurata sabato 10 marzo, che rimarrà a disposizione del pubblico fino a giovedì 29 marzo. Anna Somensari è stata insegnante dal 1966 al 1991, è nata e vive a Mantova, nipote del pittore Luigi Somensari; solo dai primi anni Novanta si dedica esclusivamente alla pittura. Dal punto di vista della sua arte si vede una costante evoluzione e ricerca del gesto pittorico e del soggetto da ritrarre partendo dal periodo tardo impressionista fino ad arrivare a quello dei “vecchi muri”, realizzati dipingendo su tela di sacco, fino poi all’astrattismo simbolico e concettuale che trova le sue radici in una libera interpretazione del modello figurativo. La galleria rispetterà i seguenti orari: feriali e festivi 10.30-12.30 e 16.30-19,30; chiuso lunedì e mercoledì pomeriggio.

Mendes Biondo

Foto
Commenti