Eventi
Domenica al Verdi di Buscoldo
Musica e allegria tornano a teatro con “La scugnizza”
pubblicato il 24 febbraio 2018 alle ore 16:57
immagine
Una scena dell’operetta "La scugnizza"

Buscoldo (Curtatone) - Al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Buscoldo torna l’allegria dell’operetta con “La scugnizza”. L’appuntamento è per domenica 25 febbraio alle ore 16.30. Sarà ancora una volta la Compagnia ‘900 di Reggio Emilia a calcare il palcoscenico del teatro buscoldese per regalare al pubblico un pomeriggio all’insegna dell’arte e del divertimento. Ad andare in scena sarà l’operetta “La scugnizza”, libretto di Carlo Lombardo e musiche di Mario Costa. L’evento si inserisce nella 22esima stagione artistica del Teatro Verdi. La vicenda si svolge tra i colori e le musiche di Napoli, dove due scugnizzi innamorati, Totò e Salomè, con la loro fitta schiera di amici, conducono una vita spensierata. A portare nuove avventure (e disavventure) sarà l’arrivo di alcuni turisti americani, fra cui il ricco vedovo Toby Gutter con la figlia Gaby e il suo segretario Chic, che la corteggia senza successo. Saranno proprio gli scugnizzi e Salomè a portare una ventata di felicità nella vita degli americani ed in particolare di Toby che decide di sposare la bella Salomè. Totò, però non si perderà d’animo e riuscirà, dopo una serie di eventi e malintesi, a riavere la ragazza che niente e nessuno può strappare dalla sua amata Napoli. La prevendita dei biglietti è aperta: per info e prenotazioni chiamare allo 0376410008 o scrivere a teatroverdibuscoldo@gmail.com.

Valentina Gambini

Commenti