Sport
Calcio
Ecco la squadra disabili dell’Accademia Fabrizio Lori
pubblicato il 8 novembre 2018 alle ore 14:48
immagine
Ecco la squadra disabili dell’Accademia Fabrizio Lori

Mantova Una giornata di festa ieri per l’Accademia Fabrizio Lori. Il sodalizio cittadino ha presentato la squadra disabili, che prenderà parte al campionato di Quarta Categoria. L’ex presidente del Mantova Fabrizio Lori, con la sua accademia, ha aperto le porte alla società sportiva Asd Verso del presidente Riccardo Bonfà, una realtà ormai consolidata sul territorio da 10 anni. «La nostra - spiega Bonfà - è un’associazione sportiva, rivolta allo sport inclusivo di persone con disabilità intellettiva e relazionale. Quest’anno abbiamo conosciuto la splendida realtà messa in piedi da Fabrizio. L’ex presidente del Mantova ci ha contattato con entusiasmo e prenderemo parte ad un campionato prestigioso con squadre importanti». Un gruppo di quasi 40 atleti, pronti a tenere alta la bandiera virgiliana contro formazioni di rango come Inter e Milan. L’allenatore sarà Ivano Martini, stimato ex giocatore del Mantova, che già segue i bambini dell’Accademia: «Un’esperienza per me nuovissima - spiega - che mi arricchirà a livello personale e umano. Fabrizio mi ha chiesto di seguire i ragazzi e  ho accettato. E’ un modo per aiutare ragazzi che hanno delle difficoltà e penso che sia un’esperienza davvero bella da vivere». Non si scherza. «Brutte figure non ne vogliamo fare». Così ha detto il mister ai suoi ragazzi. Nel girone ci saranno anche società importanti: «Andremo ad affrontare squadre davvero importanti. Per questi ragazzi sarà come raggiungere un sogno. Lo stesso vale anche per me». E si realizza anche il sogno dello stesso Lori: «Una bellissima esperienza - commenta -. La volevo fare anche quando ero presidente del Mantova, solo che non c’erano i tempi, non c’erano i campionati. Dallo scorso anno è iniziato questo torneo e abbiamo “adottato” l’Asd Verso. Un’avventura davvero stimolante». Tutte le gare si disputeranno a Milano. Si comincia a giocare il 24 novembre contro la Spal.

Redazione Sport
Commenti