Sport
Calcio Eccellenza
Governolese battuta a Vertova, Bresciani al capolinea
pubblicato il 5 novembre 2018 alle ore 14:59
immagine
Mister Bresciani

Vertova  La Governolese regala un tempo alla Vertovese e non riesce a rimontare i bergamaschi, che con questo successo volano sorprendentemente in testa alla classifica di Eccellenza girone C, sfruttando il secondo ko di fila del Breno. Messedaglia e Fusar Bassini portano il risultato sul due a zero dopo soli ventitré minuti, con una Governolese completamente assente. Un primo tempo da dimenticare per i Pirati, che nel secondo tempo entrano in campo con tutt’altro piglio e accorciano le distanze già al 47’ con Berta e collezionando numerosi calci d'angolo, ma la squadra seriana resiste agli attacchi ospiti. La Gove con lo stesso Berta coglie anche un palo, sembra un campionato stregato, questo, per la compagine rossoblù. La sorte del tecnico Marco Bresciani, sembra ormai segnata, vista questa striscia nerissima di risultati (terza sconfitta consecutiva). «La notte porterà consiglio - dice il presidente della Governolese   Marzio Guernieri -. Peccato, perchè in questa trasferta speravo di ottenere qualcosa di meglio. Ma se regaliamo sempre un tempo agli avversari, è difficile vincere le gare. Nella prima frazione, infatti, abbiamo fatto molta fatica, poi siamo entrati in campo con tutt’altro piglio nella seconda, accorciando le distanze con Berta e cogliendo addirittura un palo. La sorte del tecnico? Domani sera (stasera ndr) avremo un consiglio direttivo con tutti i soci della Governolese. Non voglio anticipare decisioni a caldo, perchè è giusto che tutte le componenti in seno alla società si esprimano sulla sorte del tecnico. Da parte mia, vedo che i risultati non arrivano, ma anche un potenziale inespresso da parte di questa squadra. Dispiace tanto, perchè questa annata sembra davvero stregata per noi».

Redazione Sport
Commenti