Sport
Calcio Eccellenza
Guernieri: “Governolese alla riscossa, io ci credo”
pubblicato il 3 novembre 2018 alle ore 15:01
immagine
Mister Bresciani

Governolo «Per la Governolese è un’annata così, fatta di alti e bassi. L’organico è all’altezza, per cui penso che sia soltanto questione di tempo per vedere i Pirati con una classifica adeguata. Ci vuole pazienza»: così il presidente dei rossobù  Marzio Guernieri alla vigilia di una trasferta delicata come quella di Vertova.
«Siamo - continua il massimo dirigente governolese - la seconda realtà calcistica della provincia, per cui sentiamo la responsabilità di questa posizione. La prima squadra ha risultati altalenanti, anche se a volte meriteremmo più di quanto raccogliamo. Faccio riferimento al Milan: a sentire la piazza, Gattuso avrebbe dovuto fare le valigie da tempo. Invece, confermandogli la fiducia, la società ha visto giusto, come dicono i più recenti risultati. Con le dovute differenza, anche qui da noi sta succedendo la stessa cosa. Lasciamo lavorare in tranquillità il mister e i ragazzi, sono sicuro che i risultati arriveranno».
«Piuttosto - dice ancora Guernieri - vorrei che la squadra si concentrasse sulla trasferta di domani in casa della Vertovese seconda. Si tratta di una gara per noi estremamente delicata, dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa con il Cazzagobornato. In settimana ho seguito la squadra nel corso degli allenamenti, ne ho ricavato l’impressione che siano pronti per un risultato favorevole. Non sarà facile fare i tre punti, anche perché i bergamaschi hanno finora perso un solo incontro. Ma è capitato anche a noi di perdere senza aver demeritato, non vedo perché non possa accadere anche ai prossimi avversari».
Unico assente certo è  Ghezzi, che si sta riprendendo dopo l’infortunio. «La sua assenza - conclude il presidente - si fa sentire, perché si tratta di un giocatore bravo in campo e fuori dal campo, grande lottatore e grande professionista. Sta seguendo le indicazioni dei sanitari. Speriamo torni presto con noi». Si parla comunque nel girone di ritorno. 

Redazione Sport
Commenti