Sport
Ciclocross
A Ospitaletto domani la prima prova del Trofeo Lombardia
pubblicato il 2 novembre 2018 alle ore 20:35
immagine
Atleti di ciclocross in azione

Ospitaletto Mantovano  La strada lascia la scena al ciclocross ed ecco che i fari vengono puntati su Ospitaletto Mantovano, località virgiliana che in questi anni è divenuta a pieno titolo patria di questa specialità autunno-invernale del mondo delle due ruote. Domani, a partire dalle 11.30, si svolgerà la prima tappa del Trofeo Lombardia, rassegna che si concluderà con la prova di Rivalta sul Mincio il prossimo 27 gennaio 2019, che assegnerà come di consueto il Gp Comuni di Marcaria e Castellucchio, il Trofeo Andrea Garosi alla memoria e il Memorial Carlo Orlandini. L’appuntamento avrà come protagonisti dai giovanissimi, prova promozionale, ai master di prima e seconda fascia comprese le gare degli esordienti, allievi, juniores, under 23 e elite, maschi e femmine. Non a caso anche quest’anno la manifestazione allestita dall’Uc Ceresarese, in collaborazione con l’associazione “La Senga”, e con il patrocinio dei comuni di Castellucchio e Marcaria, del Comitato provinciale Fci e del Coni di Mantova, si svolgerà sui prati e le capezzagne adiacenti “L’Arca” Centro di Solidarietà Mantovano. Il paziente lavoro compiuto in questi giorni dagli organizzatori della manifestazione ha creato le condizioni perché quasi duecento atleti provenienti non solo dalla Lombardia diano spettacolo con il loro numeri. Oltre all’aspetto agonistico dell’evento, un dato è più che mai significativo da sottolineare ovvero che il tutto si tiene in un contesto ove giovani di varie generazioni possono trovare una mano sempre tesa per tornare, grazie alle solidarietà di molte persone, ad essere orgogliosi della propria dignità. Come nota di colore, invece, vi è da sottolineare che anche la bellezza rivestirà un ruolo da protagonista grazie alla presenza sul palco della miss italo dominicana Azzurra Bombana che sarà affiancata per l’occasione dal suo talent scout ovvero l’esperto Mino Rizzotti. (b)

Redazione Sport
Commenti