Eventi
Mercoledì concerto mitologico
Nicola Piovani al Teatro Sociale con “I viaggi di Ulisse”
pubblicato il 6 febbraio 2018 alle ore 17:19
immagine
Il premio Oscar Nicola Piovani, mercoledì al Teatro Sociale

Mantova - Una serata da Oscar quella in programma domani, mercoledì 7 febbraio, al Teatro Sociale: dopo il sold out registrato qualche settimana fa al Comunale di Gonzaga, ritorna in terra virgiliana il maestro Nicola Piovani. Sul palco del Massimo cittadino, il vincitore della statuetta d’oro per le musiche del film di Roberto Benigni “La vita è bella”, sarà il protagonista del concerto mitologico per strumenti e voci registrate “I viaggi di Ulisse”. Pianista, compositore e direttore d’orchestra tra i più virtuosi della scena italiana e internazionale, Piovani al pianoforte dirigerà l’orchestra Aracoeli, ensemble formato da contrabasso, sassofono, violoncello, percussioni, tastiera elettronica e per l’appunto “voci registrate che recitano versi di poeti dal fondamentalmente ruolo sonoro”. Si potranno così ascoltare James Joyce che legge l’Ulisse, il canto delle sirene ricavato dalla campionatura della voce di Maria Callas e le voci di attori tra i quali Carlo Cecchi, Massimo Popolizio, Mariano Rigillo e Massimo Wertmuller che recitano versi di poeti quali Konstantinos Kavafis, Omero, Umberto Saba e Torquato Tasso. “Viaggi di Ulisse” è dunque un racconto in musica, per strumenti che si concertano con voci registrate. I temi del racconto saranno le emozioni che le letture e l’immaginazione di alcuni viaggi di Ulisse hanno depositato nell’artista Piovani. Con la musica strumentale non si raccontano i fatti che solo la parola può descrivere. Ma la musica può tentare di materializzare la commozione che quei fatti ancor oggi ci suscitano. Scandendo le stazioni di un immaginifico viaggio musicale in libertà, come in parte già proposto al teatro di Gonzaga in cui hai ripercorso le tappe della sua straordinaria carriera artistica, così Piovani svelerà al pubblico il percorso che l’ha portato alla stesura delle liriche evocative delle gesta di Ulisse. Il mitologico viaggio in musica e parole punta a ricreare in teatro l’incanto di quelle vicende odissiache che da sempre ci seducono. Il racconto di un personaggio vecchio di tre millenni, figura di un fascino e di una meraviglia ancora oggi indecifrabili. Durante il concerto saranno proiettati su schermo i disegni che Milo Manara ha realizzato appositamente per “I Viaggi di Ulisse”. Inizio spettacolo ore 21.00. Biglietti: platea 28 euro, palchi 23, ridotto convenzioni 20, loggia e loggione 15, studenti e allievi di teatro 15. Per info e prenotazioni 03761974836. Ticket acquistabili sul circuito geticket.it, in tutte le filiali Unicredit o direttamente alla biglietteria del Teatro Sociale mercoledì dalle 17.30 alle 19.30.

Lorenzo Neri

Commenti