Sport
Calcio Promozione
Bevini: “Marmirolo, bisogna recuperare il tempo perduto”
pubblicato il 12 ottobre 2018 alle ore 15:38
immagine
Mister Bevini

Marmirolo  I problemi sono sorti nel momento in cui il Crl ha confermato che c’era la possibilità di ripescare il Marmirolo in Promozione. Sennonché la situazione si è sbloccata ai primi di agosto, con la conseguenza che soltanto allora la società ha completato la rosa per il campionato superiore.
«Con la squadra rinnovata a partire da me - dice l’allenatore  Pierluca Bevini - e con la comunicazione ufficiale del ripescaggio a stagione iniziata, siamo partiti un po’ tutti in ritardo. Per queste ragioni sapevamo tutti che l’avvio di campionato sarebbe stato un po’ complicato. Stiamo recuperando il tempo perduto, il derby di Asola giunge per verificare e possibilmente confermare i progressi delle scorse settimane. Peraltro, sotto il punto di vista dei meriti, qualche punto in più avremmo dovuto averlo».
«Per quanto riguarda il derby - conclude il mister neroverde - andremo ad Asola per cercare i tre punti, come del resto facciamo tutte le domeniche quale che sia l’avversario. E’ chiaro che una vittoria aumenterebbe l’autostima e il morale dell’intera squadra, oltre che incrementare la classifica, naturalmente. Non credo che il derby in sé influisca in qualche modo sul gioco delle due squadre. A questo punto della stagione, e con la classifica che ci ritroviamo, dobbiamo andare in campo soltanto per cercare i tre punti».
Sono tre le assenze certe per il tecnico neroverde: si tratta degli squalificati  Boselli, Ndiaye e  Matkovic.

Redazione Sport
Commenti