Cronaca
Solo gradini di marmo
Scavi in piazza, scongiurata una Domus bis
pubblicato il 10 ottobre 2018 alle ore 10:59
immagine
Scavi in piazza, scongiurata una Domus bis

Mantova Alcuni gradini di marmo, ma nulla più. E non si direbbero nemmeno antichissimi (si parla di tracce ottocentesche). Questa la risultanza degli scavi in piazza Sordello per la posa del teleriscaldamento da parte della Tea, emerse durante il confronto fra i tecnici della multiutility, quelli del Comune e quelli della Soprintendenza archeologica tenuto venerdì. Ne dà conferma lo stesso assessore ai lavori pubblici Nicola Martinelli rilevando che il “pericolo” di un’altra scoperta archeologica, come quello della domus romana, parrebbe scongiurato. I saggi effettuati non hanno evidenziato se non tracce di preesistenze note da tempo, storicamente irrilevanti.

Redazione cronaca
Commenti