Eventi e Società
Inizia la nuova stagione del Teatro Comunale
"Strambe storie" a Gonzaga
pubblicato il 3 gennaio 2018 alle ore 17:51
immagine
Una scena della piece teatrale “Strambe Storie, da Saki a Dahl”

Gonzaga - La stagione teatrale 2018 del Teatro Comunale di Gonzaga inizia con due appuntamenti dedicati al rapporto tra infanzia e racconto. Domenica 7 gennaio prenderà infatti il via la rassegna  “A teatro con mamma e papà”, dedicata ai bambini e alle famiglie. Si tratta di un progetto voluto dall’amministrazione comunale, con la direzione artistica di Teatro dell’Orsa, per tutelare e promuovere la cultura teatrale attraverso format artistici innovativi rivolti alle fasce di pubblico più giovane. Protagonisti del primo appuntamento saranno Monica Morini e Bernardino Bonzani che, domenica 7 gennaio a partire dalle 16.30 metteranno in scena la piece intitolata “Strambe Storie, da Saki a Dahl” ovvero una narrazione scenica dedicata ad avvenimenti strampalati e imprevedibili che fanno parte della produzione letteraria di due autori coraggiosi quali Saki e Roald Dahl, noti al pubblico per i loro testi capaci di disobbedienze e di trovate inaspettati.

Domenica 21 Gennaio l’appuntamento sarà invece con “Pollicino”. Il classico della letteratura per bambini sarà curato dal Teatro dell’Orsa. Il testo proposto è tratto da una delle più belle fiabe di Perrault e saranno Bernardino Bonzani assieme a Franco Tanzi ad interpretare una storia di coraggio che insegnerà come, nei momenti di crisi, occorra trovare forza e astuzia per affrontare l’orco di turno.

Domenica 11 febbraio, grazie alla proposta di Luna e GNAC Teatro arriverà sul palco del Teatro Comunale lo spettacolo “Moztri! Inno all’infanzia” storia che racconta di Tobia, un bambino di poche parole che ama disegnare mostri, e dei suoi genitori, che si disperano per il fatto di avere un figlio “difficile”. In scena saranno Michele Eynard e Federica Molteni.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 16:30. Il biglietto singolo avrà un costo di 5 Euro. Per informazioni è possibile telefonare al numero 3355413580 oppure al 3384280999. Mentre per contattare l'Ufficio Teatro è possibile telefonare al numero 3293573440.

Mendes Biondo

Foto
Commenti