Cronaca
Dati provinciali un aumento: superiori sia alla media regionale che a quella nazionale
Mantova brilla nell'Export
pubblicato il 2 gennaio 2018 alle ore 17:34
immagine
Dati Import-Export di Mantova nel III Trimestre 2017

MANTOVA – Sono stati in tanti a Mantova ad aver dato l'ultimo saluto al terribile 2017 contenti di non vederselo più tornare, tra questi, però, non c'è la Camera di Commercio di Mantova che festeggia la fine dell'annus horribilis con una tendenza positiva nel terzo trimestre. Tendenza confermata dai dati Istat che sono stati rielaborati dal Servizio Informazione e Promozione Economica della Camera di Commercio e dal Centro Studi di Confindustria Mantova in collaborazione del Consorzio Mantova Export. I dati hanno mostrato un aumento delle esportazioni pari al +8,5%, rispetto allo stesso periodo del 2016, superiore sia al dato regionale sia a quello nazionale (entrambi pari al +7,3%). Nel panorama lombardo, la provincia di Mantova si colloca così tra le prime posizioni, preceduta solo da Cremona, Monza Brianza e Lodi.

Le esportazioni ammontano a 4,9 miliardi di euro, contro un valore di import pari a 3,3 miliardi di euro, in aumento rispetto al 2016 (+4,9%). Il saldo commerciale si conferma quindi positivo, con un valore pari a circa 1,7 miliardi di euro. I principali prodotti esportati si suddividono così in metalli e prodotti in metallo (+18,9%), macchinari (+11,7%), prodotti chimici (+15,5%), prodotti alimentari (+22,8%) e prodotti in legno e carta (+19,1%). Positivi anche gli articoli in gomma e materie plastiche (+9,2%) e i mezzi di trasporto (+7,7%). Ma non sono tutte rose e fiori visto che sempre nel terzo trimestre 2017 sono sensibilmente diminuiti gli articoli d’abbigliamento (-4,9%), i prodotti delle altre attività manifatturiere (-10,5%), gli apparecchi elettrici (-2,4%), gli articoli in pelle (-6,8%), i prodotti tessili (-5,5%) e gli apparecchi elettronici e ottici (-19,4%); da segnalare una forte contrazione anche per gli articoli farmaceutici.

Secondo il Presidente della Camera di Commercio, Carlo Zanetti, “Mantova si conferma anche nel terzo trimestre 2017 come una provincia caratterizzata da una forte apertura verso i mercati internazionali con una variazione dell’export superiore sia al dato regionale sia al dato nazionale. Il commercio estero, legato al recupero della domanda internazionale, si conferma come uno dei motori trainanti dell'economia italiana e mantovana. Gli indicatori congiunturali, inoltre, indicano che la crescita delle esportazioni dovrebbe protrarsi ancora nella parte finale dell’anno, sostenendo in questo modo la ripresa per il ciclo italiano. La Camera di Commercio, proprio per queste ragioni, prosegue le sue iniziative volte a incentivare e sviluppare l’internazionalizzazione delle proprie imprese”. Alessandro Dotti, direttore del Consorzio Mantova Export, aggiunge che “a comprova della vitalità del commercio estero mantovano vi sono le numerose richieste di personale specializzato da inserire nell'ufficio estero da parte delle imprese del nostro territorio”.

Mendes Biondo

Commenti