Cronaca
L'ALBUM DEI RICORDI - NOVEMBRE 2017
"Il sindaco Mattia Palazzi indagato per concussione"
pubblicato il 1 gennaio 2018 alle ore 14:16
immagine
L'ALBUM DEI RICORDI - NOVEMBRE 2017

Giovedì 2
Mantova - Probabilmente di sesso maschile e di età compresa tra i 20 e i 30 anni. Questo per il momento quanto si può dire di un  cadavere rinvenuto  nelle campagne di Villafranca.  Gli investigatori non escludono alcuna ipotesi, compresa quella dell’omicidio.
Domenica 5
Mantova - Il divertimento nelle parole di un dibattito al Bibiena, il divertimento negli occhi dei bambini nelle varie location che ospitano gli spettacoli di Segni 2017. Successo senza precedenti per il Festival dedicato ai più piccini.
Lunedì 6
Mantova - Poteva avere ben altro esito l’incidente capitato i a Gambarara. Il guardrail sul quale si è schiantata l’auto di un 46enne, che si era appena scontrato con un altro mezzo, ha però fortunatamente retto e il mezzo è rimasto sospeso sul canale che corre parallelo alla strada.
Martedì 8
Mantova - Saranno processati per l’accusa di disastro e crollo colposo il prossimo 29 marzo i presunti responsabili del crollo del palazzetto dello sport di Castel Goffredo, avvenuto il 6 febbraio 2015. Gli imputati sono: Natale Albertani, Sperandio Poloni, Massimo Giacomazzi e Aldo Tironi.
Sabato 11
Villimpenta - Delinquenza ormai senza freni e sempre più violenta. L’episodio avvenuto  in un’abitazione isolata di San Pietro in Valle, borgata immersa tra le campagne di Gazzo Veronese e Villimpenta, è sintomatico dei tempi duri e pericolosi in cui è sprofondata la nostra società.   
Domenica 12
Mantova - Era insieme alla sua ragazza quando si è messo a discutere con un nordafricano di sua conoscenza e dalla lite che ne è scaturita sono volati degli schiaffi e pure un pugno che ha colpito in pieno volto la ragazza che si è ritrovata in mezzo alla coluttazione. Il suo findanzato ha cercato allora di difenbderla ma si è beccato una coltellata a una coscia. E' successo nei pressi del supermercato Carrefour di piazza Cavallotti.
Lunedì 13
Porto Mantovano - Entra nel bagno, apre la finestra e si getta nel vuoto dal secondo piano, cade in piedi e risale in casa incolume, voleva fare il parkour. Si tratta di un ragazzino italiano  di 12 anni.
Mercoledì 15
Mantova - 35 milioni per mettere mano ai ponti sul Po, sia quello di Borgoforte-Motteggiana, sia quello tra Colorno e Casalmaggiore: la speranza potrebbe concretizzarsi a breve dopo l’approvazione, nella Commissione Bilancio del Senato, dell’emendamento presentato dal deputato del Pd Marco Carra. L’emendamento permtterà di realizzare quegli interventi di emergenza necessari su queste importanti infrastrutture.
Giovedì 16
Castiglione M. (Roverbella) - Tragedia sfiorata Sulla tratta ferroviaria Mantova- Verona. Un treno merci che arrivava da Verona, con destinazione la stazione di Mantova, ha travolto un’auto rimasta bloccata sui binari.
Venerdì 17
Mantova - Non se n’è nemmeno accorto lui che fuori dalla stazione di piazza don Leoni un gruppuscolo di attivisti di eQual stava preparandogli l’imboscata. Non plateale come quella del 24 gennaio 2016, quando uno striscione scese al suo passaggio da una casa con la scritta “ciocapiat”. Stavolta i giovani della stessa associazione lo aspettavano col tradizionale microfono e fischietti, “armati” con cartelli di cartone. Erano lì per aspettare l’arrivo  il treno di Matteo Renzi. Il leader dei dem  è stato accolto dal  sindaco Mattia Palazzi e il capo di gabinetto Stefano Simonazzi.
Lunedì 20
Mantova - Il dato su cui si fonda il Comune per le proprie valutazioni e per i conseguenti correttivi è quello reso dalla Mobility in Chain: il 79% delle auto in sosta occupano gli stalli fra le 4 e le 5 ore, contro una media lombarda di 3 o 4. Dunque, per dare maggiore rotazione, i provvedimenti assunti dal sindaco Mattia Palazzi sono riassumibili in un rincaro dei parcometri nel centro a far data dal 1° gennaio, con la messa a pagamento anche nei festivi, oltre che degli stalli oggi gratuiti sul lungolago Mincio.
Giovedì 23
Mantova - C’è un indagato per tentata concussione continuata  (iniziata nel novembre di un anno fa) e c’è una presunta vittima a propria insaputa di questa concussione, per la quale  il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, è stato sentito dagli inquirenti. La donna in questione Elisa Nizzoli, vice presidente dell’associazione “MantuaMegenuit”. Il 22 dicembre, poi, la magistratura chiede e ottiene l’archiviazione. Nel frattempo però arrivano altri guai giudiziari per il giovane primo cittadino: viene infatti accusato di abuso d’ufficio riferito ai fondi che il Comune guidato dal sindaco ha destinati alle diverse associazioni sparse sul territorio.
Sabato 25
Villanova (Reggiolo) - Assassinato davanti a casa, sotto gli occhi della moglie e dei due figlioletti: la tranquillità di Villanova, frazione del comune di Reggiolo posta al confine con il comune mantovano di Moglia, è stata sconvolta da un omicidio apparentemente inspiegabile, e avvenuto con  delle modalità da vera e propria esecuzione. La vittima, Francesco Citro, camionista 31enne originario della provincia di Crotone.
Lunedì 27
Campitello - Taglio del nastro per la nuova rotatoria di Campitello all’incrocio tra l’ex statale “Sabbionetana” e la provinciale 56 “Borgoforte - Marcaria”. Un’opera attesa da tempo, che va a migliorare la viabilità e la sicurezza in un punto nevralgico teatro in passato di numerosi incidenti. Un’infrastruttura realizzata in soli 8 mesi con un esborso di 860mila euro. (A.T.)

Commenti