Cronaca
L'ALBUM DEI RICORDI - SETTEMBRE 2017
"Ragazzino in bici muore travolto da un'auto"
pubblicato il 1 gennaio 2018 alle ore 14:06
immagine
L'ALBUM DEI RICORDI - SETTEMBRE 2017

Domenica 3
Mantova - Ha cominciato a tenere d’occhio il cassiere quando ha visto che stava mettendo in cassaforte una busta con i soldi dell’incasso di giornata e ha cercato di strappargliela di mano senza però riuscirci. Il tutto al Conad di Lunetta.
4 lunedì
Gonzaga - Il maltempo ha provato a disturbare  la Fiera Millenaria, ma il pubblico ha risposto da par suo e il primo week-end della manifestazione gonzaghese si è concluso con 18mila ingressi, con un incremento del 28,5% rispetto al 2016 quando erano stati staccati 14mila biglietti.
Martedì 5
Castiglione - Famiglia in ferie da due giorni, ladri in casa. I malviventi hanno svaligiato  una villetta a Castiglione. Prima hanno fatto una perlustrazione e poi hanno assaltato. Via gioielli e contanti per un valore complessivo di 20mila euro.
Mercoledì 6
Mantova - Pronti via. La ventunesima edizione del Festivaletteratura ha alzato il sipario. Dopo l’edizione record del ventennale quest’anno la kermesse letteraria si ripete nella sua unicità ospitando in città una rassegna di eventi, che metterà Mantova sotto i riflettori, concentrandosi sui grandi temi dell’attualità. L’edizione 2017 batte ogni barriera sia linguistica che di razza.
Giovedì 7
Viadana/Casalmaggiore - Colpo mortale ai collegamenti tra il Casalasco e la provincia di Parma. All’improvviso così come era esattamente accaduto un decina di anni fa, i tecnici della provincia di Cremona e parma hanno deciso congiuntamente di chiudere completamente il ponte di Casalmaggiore costringendo i veicoli a lunghe e disagevoli deviazioni. Un ponte che  tutt’ora è chiuso in attesa di sapere quali interventi verranno fatti.
Lunedì 11
Mantova - Non l’aveva presa bene la decisione del suo fidanzato di mollarla, e avrebbe così deciso di vendicarsi a suo modo, lasciandolo letteralmente a piedi. Come? Forandogli  le gomme dell’auto. Solo  che la vendetta ora si è rivolta contro una donna dal cuore spezzato in forma di denuncia penale.
Martedì 12
Mantova - Ha perso il controllo del Tir che stava conducendo ed è morto schiacciato sotto il peso del carico che trasportava. Ha perso la vita così Gastone Toni, 64enne di Rodigo che  era alla guida di un camion caricato poco prima in un’azienda di Oppeano, nel Veronese.
Giovedì 14
Moglia/Reggiolo - Una vita spezzata nel fiore degli anni, e tutto per una maledetta frazione di secondo: quella quando il piccolo Riccardo Roversi - 13 anni, di Reggiolo - e uscito con la bici da una via per immettersi sulla provinciale nel momento in cui stava sopraggiungendo un’auto che lo ha investito in pieno senza lasciargli scampo; il tutto sotto gli occhi del nonno.
Venerdì 15
Mantova - Hanno aspettato che lei uscisse dall’appartamento della palazzina di via Juvara, hanno appoggiato a una scala e sono entrati col fabbro cambiando la serratura all’ingresso. Ultimo atto di uno sfratto esecutivo di cui è protagonista passiva una
famiglia con tre minori di 14, 8 anni, più un neonato di 6 mesi.
Martedì 19
Ceresara - “Quel mostro di suocera”. Questa, ma nel nostro caso senza alcuna ironia, la figura che viene alla mente riguardo una donna finita in manette con l’accusa di avere segregato la nuora e di averla sottoposta a maltrattamenti sia fisici che psichici con la complicità del figlio, marito della malcapitata, indagato a sua volta. Maltrattamenti e sequestro di persona: questi i reati per i quali una 62enne di Ceresara  è stata arrestata.
Mercoledì 20
Mantova - 119 anni di reclusione quelle comminate dal Tribunale di Mantova, in un processo che per la sua intera durata si è tenuto nelle aule del palazzo di giustizia. Un ultimo atto di un procedimento durato per quel che riguarda le sole udienze pubbliche - 18 mesi e mezzo e smistato, nel febbraio 2016, in tre tronconi di cui il principale (e più nutrito di imputati) è rimasto quello che si ècelebrato proprio a Brescia.
Lunedì 25
Roncoferraro - Centinaia di telefonate, appostamenti dentro e fuori casa e sul posto di lavoro e, cosa più grave, violenze. Queste le azioni perpetuate ai danni di una 40enne residente a Roncoferraro dal suo ex compagno. Lo stesso uomo, 48enne di Suzzara  è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori e violazione di domicilio. Altro episodio di violenza, questa volta psichica, ai danni di una donna è stato denunciato sabato dai sanitari del Pronto soccorso del Poma dove si è presentata una 24enne in grave stato d’agita -zione a causa, ha dichiarato, delleviolenze psichiche subite da mesi da parte del padre.
Mercoledì 28
Mantova - Il suo covo era uno dei tanti appartamenti degli stabili abbandonati di via Bottoni, occupati abusivamente dai clandestini. E clandestino era anche lui, un 31enne albanese arrestato dai carabinieri che hanno trovato nella sua casa abusiva 11 chili di marijuana stipati in grossi sacchi di cellophane.
Venerdì 29
Mantova - Ergastolo. Carcere a vita, e questa volta è una decisione definitiva. È dell’inizio di questa settimana la sentenza della Cassazione, che ha confermato la condanna all’ergastolo di Cezar Constantin Agapi, 28enne rumeno che il 5 luglio 2012 uccise nelle campagne di Bozzolo il 76enne Rodolfo Froldi. (A.T.)

Commenti