Eventi e Società
Il concerto del cantante accompagnerà i mantovani al brindisi di mezzanotte e ai successivi fuochi
Max Gazzè, Capodanno con il botto
pubblicato il 31 dicembre 2017 alle ore 19:52
immagine
Max Gazzè in piazza Erbe nel 2016

MANTOVA  Sarà un Capodanno con il botto, quello di stasera, 31 dicembre, in città grazie alla presenza in piazza Sordello di Max Gazzè, fresco reduce da tre giorni di un "sold out" a Roma per i concerti con Carmen Consoli e Daniele Silvestri. Un ritorno quello del cantante romano, visto nell’aprile del 2016 quando ha cantato in piazza Erbe in occasione dell’apertura ufficiale di Mantova capitale della cultura. Stasera, quindi, il  Comune di Mantova, con la collaborazione di "InsideOut Agency", lo ha riportato in città per festeggiare l’arrivo del Capodanno 2018.

La serata comincerà alle 21:30 con la presentazione della serata stessa e la musica dei dj di Radio Bruno. Alle 22:00 arriverà sul palco Max Gazzè che farà ascoltare al pubblico tutti i suoi più famosi successi. Toccherà a lui il compito di animare la notte più lunga dell'anno, portando a Mantova i suoi vecchi e nuovi successi, da "Sul Fiume", a "La vita com’è", passando per "Teresa", "La favola di Adamo ed Eva" e tanti altri per provare a replicare il successo ottenuto da Daniele Silvestri per il capodanno 2017 in una gremitissima piazza Sordello.

A mezzanotte il tradizionale brindisi tra Max Gazzè e le autorità all’arrivo del nuovo anno. Subito dopo, alle 00.20, sarà la volta dello spettacolo pirotecnico di fuochi e luci sui laghi di Mantova dal Ponte di San Giorgio, un evento imperdibile per fascino e suggestione. Dalle 00.45 e fino alle 3 del mattino si ballerà sempre in piazza Sordello con il dj set di Radio Bruno. (a.t.)

 

 

Commenti