Provincia
Iniziati i lavori di rimozione e sostituzione degli alberi ammalorati
Marmirolo, il centro storico si rifà il look
pubblicato il 30 dicembre 2017 alle ore 16:45
immagine
I lavori in viale Gavioli a Marmirolo porteranno alla rimozione di 13 tigli ammalorati

Marmirolo  Il centro storico di Marmirolo si rifà il look. Partiti in questi giorni gli interventi di riqualificazione delle alberature lungo viale Gavioli. L’operazione, prevista dall’amministrazione comunale nel piano potature per una spesa complessiva di circa 30mila euro, interesserà nello specifico 13 tigli ammalorati che verranno abbattuti e sostituiti con altre 24 nuove piantumazioni della stessa tipologia arborea. «Numerose e diffuse - ha spiegato il sindaco Paolo Galeotti - le criticità rilevate dall’indagine effettuata sullo stato di conservazione del patrimonio arboreo comunale». Le osservazioni e le verifiche, condotte dai periti incaricati dall’amministrazione di Marmirolo, hanno permesso d’accertare la presenza di un consistente numero di esemplari in stato di forte compromissione, per i quali si è reso necessario l’abbattimento e la conseguente sostituzione. «L’analisi effettuata - ha proseguito il primo cittadino - ha delineato un preoccupante stato di malattia degli alberi, con il tronco che all’interno risulta “scavato”, praticamente vuoto. Inoltre, sempre in ottica di sicurezza e decoro urbano, la rimozione non riguarderà solo il fusto ma verranno tolte anche le radici, attraverso una particolare macchina escavatrice». Oltre a viale Gavioli il restyling urbano proseguirà all’inizio del 2018 anche in piazza Roma: in questo caso gli alberi ornamentali a basso fusto verranno tolti e sostituiti con altri della stessa specie. I lavori di manutenzione straordinaria del verde pubblico comporterà anche alcuni inevitabili disagi per la cittadinanza con la chiusura al traffico delle strade interessate e relativa modifica della viabilità.

Lorenzo Neri

Commenti