Provincia
Previste dal Comune sanzioni amministrative fino a 200 euro
Curtatone, vietato lo scoppio di fuochi e mortaretti
pubblicato il 30 dicembre 2017 alle ore 20:09
immagine
L'assessore alla sicurezza, Luigi Gelati

Curtatone  Sanzioni amministrative fino a 200 euro per chi farà scoppiare petardi, mortaretti o fuochi simili in questi giorni festivi. Il Comune di Curtatone ricorda il divieto di scoppi e annuncia maggiori controlli. Obiettivo di Corte Spagnola è evitare danni a cose, persone o animali nel corso dei prossimi festeggiamenti. Proprio per questo motivo l’amministrazione comunale, anche quest’anno, ha proibito l’uso di petardi, razzi e fuochi d’artificio, nonchè l’utilizzo di bombolette spray di qualsiasi genere, inchiostro simpatico, farina e simili nelle aree pubbliche.

“E’ vietato eseguire giochi che possono creare disturbo alla viabilità, danni o molestie alle persone o animali, o comunque deteriorare immobili o cose - ha ricordato l’assessore alla sicurezza Luigi Gelati, che ha aggiunto - Si specifica che, specialmente petardi e mortaretti, determinano sugli animali domestici serie conseguenze negative, poiché il fragore dei botti genera in loro reazioni di spavento portandoli spesso a perdere l’orientamento ed esponendoli al rischio di smarrimento e/o investimento con eventuali incidenti stradali».

Il mancato rispetto del regolamento sarà punito con una sanzione amministrativa pari a 200 euro. Durante le festività gli agenti di Polizia Locale saranno sul territorio per impedire eventuali trasgressioni.

Valentina Gambini

Commenti