Cronaca
Un disturbatore nordafricano ha la peggio e ci rimette due denti
Aggredisce il buttafuori della discoteca
pubblicato il 27 dicembre 2017 alle ore 21:33
immagine
Aggredisce il buttafuori della discoteca

Mantova (13:16) Prima gli avvertimenti, poi le parole, e dalle parole ai fatti. Ma per un ventenne di nazionalità nordafricana quei fatti si sono tradotti in una lezione che difficilmente dimenticherà. Il tutto è nato – stando ad alcuni testimoni – da futili motivi, e teatro dell’episodio è la discoteca “Gusto” annessa al PalaBam.

(13:28) L’atmosfera sarebbe dovuta essere delle migliori, in quanto si era nel pieno della Vigilia natalizia, ma evidentemente per il 20enne straniero la circostanza non si è rivelata messaggera di pacifica convivenza, tanto che il suo comportamento ha richiesto l’intervento di uno degli addetti alla sicurezza interni al locale.

(13:39) Dapprima un richiamo verbale, quindi le parole, persino le minacce, sembra. Infine si sono alzate le braccia. Circostanza che ha indotto il “buttafuori” a onorare alla lettera la sua mansione.

(13:55) Nella colluttazione il disturbatore ha lasciato sul pavimento due denti e molto sangue. L’intervento di altri colleghi addetti alla sicurezza, che hanno trattenuto il giovane sino all’arrivo dei carabinieri, non ha però mancato di lasciare al 20enne uno spazio di fuga con ribaltamento di persone e cose. Fuga stroncata nondimeno dai militari dell’Arma che lo hanno prelevato a forza.

Commenti