Eventi e Società
La cerimonia si è svolta presso il Senato della Repubblica
Fabrizio Binacchi testimonial della Costituzione
pubblicato il 28 dicembre 2017 alle ore 21:31
immagine
Fabrizio Binacchi con il presidente del Senato Grasso davanti all'originale della Costituzione

Mantova (18:04) Il giornalista mantovano Fabrizio Binacchi, direttore della sede Rai per l’Emilia-Romagna e collaboratore editorialista della Voce, è stato testimonial della Costituzione Italiana nel giorno del compleanno della Carta fondamentale dello Stato.

(18:27) La cerimonia si è tenuta, nel tardo pomeriggio di mercoledì 27 dicembre, presso il Senato della Repubblica. Il collega Binacchi è stato scelto tra i cittadini italiani del mondo della cultura, dell’arte, dello sport e della comunicazione che compiono gli anni nello stesso giorno in cui è stata firmata e promulgata la Carta a Palazzo Giustiniani il 27 dicembre 1947.

(18:42) Tutti i testimonial hanno letto alcuni articoli della Costituzione per un video dal titolo “Di sani principi” che andrà a comporre una mostra sull’anniversario della Carta, che sarà visitabile in questi giorni al Senato. A Binacchi sono stati assegnati gli articoli 8 (libertà religiosa) 10 (stranieri) e 21 (libertà di espressione).

(19:00) E' stato il Presidente del Senato, Pietro Grasso, a dare il via all'evento, ricordando la firma della Carta Costituzionale a pochi passi dalla stessa scrivania su cui avvenne lo storico atto, ricoperta da un drappo rosso identico a quello che la rivestiva settant'anni fa.

Commenti