Cronaca
Attaccata la comunità egiziana copta a Giza
Folla di musulmani assalta chiesa cristiana
pubblicato il 24 dicembre 2017 alle ore 16:57
immagine
Bergoglio con il capo della Chiesa copta egiziana

Il Cairo Una chiesa copta è stata presa d'assalto da centinaia di manifestanti musulmani a pochi chilometri dal Cairo. E' quanto è stato denunciato dai responsabili della diocesi di Atfih: l'incidente è avvenuto a Giza quando i manifestanti si sono riuniti davanti al tempio e hanno cantato slogan ostili chiedendo la demolizione della chiesa. Hanno quindi devastato l'interno, aggredendo anche alcuni parrocchiani, prima dell'intervento della polizia che li ha dispersi. Alcune persone sono state ricoverate in ospedale. I cristiani costituiscono circa il 10% della popolazione egiziana che è in stragrande maggioranza musulmana.

Commenti