Provincia
Ladri in azione a casa di un anziano
Rubano i gioielli di famiglia
pubblicato il 23 dicembre 2017 alle ore 20:28
immagine
Rubano i gioielli di famiglia

Villimpenta (16:45) Ancora abitazioni nel mirino dei ladri. I soliti ignoti questa volta sono tornati a colpire in via Don Viviani, quartiere poco distante dal centro storico di Villimpenta, già oggetto un paio di mesi fa di alcuni furti in serie. Anche in questo caso i malviventi hanno approfittato della momentanea assenza dei proprietari, impegnati a seguire l’esibizione di tennis dei due figlioletti in quel di Casaleone (Vr).

(17:05) Il furto è stato messo a segno da una banda di balordi che è penetrata in casa dopo aver scardinato la porta sul retro. Una volta all’interno delle mura domestiche hanno cominciato a rovistare dappertutto alla ricerca di oggetti di valore, aprendo cassetti, armadi e credenze.

(17:22) Del furto i proprietari si sono accorti una volta rientrati a casa. Per loro è stata un’amara sorpresa, l’ennesima visto che già nel recente passato avevano subito una visita da parte della microcriminalità. A quel punto il padrone di casa, C.R., che dalla propria pagina Facebook si è sfogato raccogliendo la solidarietà di tantissime persone, non ha potuto far altro che avvertire i carabinieri presso i quali è stata sporta denuncia. Ancora da quantificare l’ammontare del bottino, che sembrerebbe comunque magro.

(17:48) Se ne sono invece andati con gli ori e i gioielli della defunta moglie, i finiti carabinieri che l'altro giorno si erano fatti aprire la porta dal padrone della casa di via Zavarella, in località Pradello, con la scusa di effettuare un controllo nell’abitato e nei terreni circostanti. E' in quel frangente che il proprietario, F.F., ha capito che si trattava di tre mascalzoni, però era troppo tardi. L’uomo, ormai accerchiato, non ha potuto fare altro che consegnare i preziosi ai lestofanti, che poi sono fuggiti facendo perdere le loro tracce.

Commenti