Provincia
Operazione della Questura
Recuperati a Solferino 96 chili di maria per un valore di circa 600mila euro
pubblicato il 24 dicembre 2017 alle ore 19:42
immagine
Recuperati a Solferino 96 chili di maria per un valore di circa 600mila euro

Solferino (ore 19.30)  Gli agenti della Squadra mobile hanno recuperato da una stanza d'albergo a Solferino 96 chili di marijuana per un valore che si aggira attorno ai 600mila euro. La droga, già pronta per essere immessa sul mercato,  è stata rinvenuta parte in borse e nascosta nell'armadio e parte in grossi sacchi neri. L'uomo, un 24enne di origine albanese senza precedenti e sul suolo mantovano come turista, è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. (s.)

(ore 18.30) Nel pomeriggio di ieri,  22 dicembre 2017, la Squadra Mobile virgiliana procedeva a  perquisizione domiciliare - ai sensi della normativa in materia di contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti - a carico di un cittadino albanese,  H.E., classe 1993, da alcuni mesi domiciliato nella nostra provincia. Gli investigatori, all’interno dell’alloggio in uso allo straniero in località Solferino, potevano così rinvenire ben 95,883 chilogrammi di marijuana, in parte imballati in sacchi di nylon ed in parte occultati in grosse borse nere, oltre a 650 euro in contanti, probabile frutto dell’attività di spaccio.

(ore 12) Gli agenti della Questura hanno recuperato 90 chili di marijuana a Solferino. L'operazione è stata portata a termine nella notte tra venerdì e sabato. (S.)

Foto
Commenti