Cronaca
Il fatturato dell’azienda continua con il segno positivo
Bianchi: "Lubiam è già nel futuro"
pubblicato il 21 dicembre 2017 alle ore 19:26
immagine
Bianchi: "Lubiam è già nel futuro"

Mantova (h.12:18) Il presidente della Lubiam Edgardo Bianchi ha voluto rivolgere ai propri dipendenti, nella consueta cena degli auguri che si è tenuta a Villa Corte Peron, un saluto e un convinto auspicio: «Sono davvero felicissimo di poter presentare dati così positivi. Siamo cresciuti ancora, grazie all'impegno di tutti: per questo voglio ringraziare tutte le persone che quotidianamente con la loro professionalità contribuiscono alla realizzazione di questo successo e che sono qui con noi a festeggiare; è un piacere e un onore poter condividere con voi la grande soddisfazione per i risultati raggiunti».

(h.13:02) Bianchi ha presentato tutti gli investimenti realizzati nell'ultimo anno nello stabilimento di Mantova: dall'impianto fotovoltaico, al rinnovo dei locali (in particolare della mensa aziendale) alle ristrutturazione di diversi reparti produttivi anticipando inoltre i prossimi investimenti in termini di acquisto di macchinari specializzati per i laboratori della storica sede di Viale Fiume, a cui la famiglia tiene moltissimo. Ha poi proseguito Giovanni Bianchi (Ad e responsabile ufficio stile) con le ultime novità in termini di comunicazione e marketing: dal piano media a supporto dei brand, alla molto ricca rassegna stampa del 2017, alle collaborazioni con i personaggi del mondo dello spettacolo.

(h.14:00) L'intervento si è chiuso con la proiezione in anteprima assoluta delle nuove immagini e dei nuovi video di campagna Primavera/Estate 2018 (che saranno diffusi a partire da gennaio) dei brand Luigi Bianchi Mantova Sartoria, linea nata insieme all’azienda oltre cento anni fa, e L.B.M. 1911, marchio di ricerca la cui identità è ancora più forte dopo l’opening della Boutique milanese.

(h.14:30) Durante la cena si sono svolte le premiazioni delle dipendenti che hanno raggiunto ed oltrepassato i 35 anni in azienda. Questi i premiati: Nicoletta Buniotti, Stefano Negri, Alessandra Sogliani, Osanna Zambelli, Emanuela Zambotti. L'ing. Giuliano Bianchi ha colto l'occasione per ringraziare tutti i dipendenti, per l'impegno e la passione che mettono nel loro lavoro, e la sua famiglia (i figli Edgardo, Giovanni, Gabriele e Giulia e il nipote Andrea Benedini (figlio di Luisa Bianchi, sorella dell'Ingegnere). Ha inoltre ricordato i suoi genitori, il Cav. Edgardo Bianchi e la moglie Ida, "che hanno creato le solide basi su cui poggia la Lubiam ancora oggi".

Commenti