Cronaca
Il venerdì nero dei consumatori
Black Friday, mantovani truffati on line
pubblicato il 21 dicembre 2017 alle ore 14:58
immagine
Black Friday, mantovani truffati on line

Mantova (h.12:10) C’è stato il Black Friday e a seguire il Cyber Monday. Sono le ultime mode importate dagli Stati Uniti dai quali abbiamo ereditato di tutto, Halloween in testa. Ma l’identità di un popolo è dura a morire e così c’è chi ha italianizzato a modo suo il Venerdì Nero e il Lunedì Cyber, traducendoli con il termine di truffa. Già, perché la corsa agli acquisti super scontati ha attirato oltre agli acquirenti anche i truffatori, e così, visto che ognuno ha fiutato a modo suo l’affare c’è stato chi è rimasto fregato. Ci sono almeno quattro denunce sul tavolo della Polizia Postale di Mantova, tutte per truffe on line nei confronti di acquirenti mantovani che lo scorso 24 novembre avevano approfittato degli sconti del Balck Friday per fare acquisti oltre che nei negozi che partecipavano a questa promozione commerciale, anche dai siti online.

(h.12:50) Proprio dal web sono arrivate le truffe più pesanti. Le cifre in questione si aggirano tra i 300 e gli 800 euro. Tanto avrebbero anticipato sugli acquisti online gli acquirenti mantovani che hanno sporto denuncia per la mancata consegna della merce.

(h.13:30) Gli investigatori non escludono che gli autori della truffa siano riusciti a creare delle copie se non addirittura a clonare i siti dai quali gli utenti hanno acquistato la merce che non è mai stata consegnata. Sono in corso le indagini per le truffe del Black Friday in attesa di eventuali denunce per "frauds" relativamente al Cyber Monday.

(h.14:56) Il Black Friday è una festa del consumismo nata negli Usa ma ormai trapiantata anche in Italia, ricorre il primo venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento e consiste nella vendita di tantissimi prodotti a prezzi scontatissimi. Quest’anno il Black Friday è caduto il giorno 24 novembre. Il lunedì successivo è invece il Cyber Monday, un’altra giornata di offerte, ma relative all’elettronica di consumo.

Commenti