Provincia
Mercoledì mattina a Castel d'Ario
L'89enne Adriano Compagni muore al bar mentre gioca a carte
pubblicato il 20 dicembre 2017 alle ore 18:58
immagine
L'89enne Adriano Compagni muore al bar mentre gioca a carte

Castel d'Ario (ore 18:50) La comunità casteldariese si stringe attorno alla famigllia di Adriano Compagni , conosciuta prorpio per l'impegno sociale all'interno della comunità. L'89enne che prima di raggiungere la pensione aveva lavorato all’azienda Pollo Arena, lascia la moglie  Ederina Remondini , i figli  Alberto  e  Stefano  e la sorella  Adriana , tutti impegnati attivamente nell’attività, come detto,  del Centro Sociale Casteldariese.  (m.v.)

 

Castel  d'Ario (ore 17.50) Per Adriano Compagni, l'89enne residente nel quartiere Dante Alighieri di Castel d’Ario, non c’è stato nulla da fare: il malore, probabilmente dovuto ad un infarto, lo ha stroncato. La disgrazia è avvenuta poco prima delle 10 all’interno del Centro Sociale Auser di piazza Garibaldi, di cui l’uomo era socio. In quel momento stava giocando a carte in un tavolino insieme ad alcuni amici quando improvvisamente ha cominciato a sentirsi male, perdendo quasi subito conoscenza. (m.v.)

 

Castel d'Ario (ore 15.43)  Stava giocando a  carte l'anziano che mercoledì mattina è deceduto in un esercizio pubblico  di Castel d'Ario. L'89enne era seduto al tavolo del bar del Centro Sociale quando si è accasciato accusando un forte dolore al petto. Immediato l'intervento del 118 ma per l'anziano non c'è stato nulla da fare- (m.v.)

 

Castel d'Ario (ore 13.44) Anziano muore al bar. Questo è quello che è avvenuto mercoledì mattina poco prima delle 10 in un esercizio pubblico del centro cittadino, in via Giuseppe Garibaldi. L'uomo, un 89enne de posto, è stato soccorso immediatamente del personale medico del 118 ma per lui non c'è stato nulla da fare. Il decesso è avvenuto dopo poco nonostante le tecniche di pronto intervento effettuate dai medici. Sul posto anche l'elisoccorso rientrato, quindi, vuoto all'ospedale. (m.v.)

Commenti