Eventi
Dopo un secolo è caduto il muro
Piú vicini Ducale e Santa Barbara
pubblicato il 19 dicembre 2017 alle ore 21:14
immagine
Piú vicini Ducale e Santa Barbara

Mantova Dopo un secolo di divisioni è caduto il muro. Nel corridoio di Santa Barbara si è tenuta stamane, martedí 19 dicembre, la cerimonia dell’apertura del collegamento tra museo e basilica, organizzata dal Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova e dalla Diocesi di Mantova. Protagonisti sono stati il Vescovo di Mantova Marco Busca e il Direttore Peter Assmann. L’apertura del setto murario che da molti decenni divide il Palazzo dalla Basilica ha rappresentato un grande evento. Fu una decisione presa per tutelare le distinte proprietà ma che, di fatto, ha negato la natura stessa degli edifici, che hanno vissuto gli uni insieme agli altri, ed erano uniti da numerosi collegamenti. Ovvero all’altezza dell’abside, della facciata (sui due lati), dalla Sala di Manto e con un passaggio sospeso. Proprio questo sarà aperto e, nel breve futuro, i visitatori potranno accedere, nei modi e nei tempi concordati dalle istituzioni coinvolte, alla tribuna dei cantori di fronte all'organo dell'Antegnati. Un collegamento che, nella cornice del progetto “Un palco in Santa Barbara” avvia il progetto di allestimento di un nuovo percorso museale nell'ambito della convenzione con la Diocesi di Mantova. L'iniziativa è realizzata con il contributo della Presidenza di Regione Lombardia.

Commenti