Provincia
La tragedia di Suzzara
La madre-killer fa scena muta dal gip che convalida l'arresto
pubblicato il 11 dicembre 2017 alle ore 16:01
immagine
La madre-killer fa scena muta dal gip che convalida l'arresto

Reggio Emilia/Suzzara Si è avvalsa della facoltà di non rispondere Antonella Barbieri, la 39enne di Suzzara che giovedì scorso ha ucciso i suoi due figli di due anni e mezzo e cinque anni. La donna, tuttora ricoverata all'ospedale di Reggio Emilia, è stata sentita ieri dal gip emiliano che ha tenuto in reparto l'udienza di convalida di arresto. Alla fine il giudice ha disposto nei confronti di Antonella Barbieri la custodia cautelare in carcere per l'accusa di duplice infanticidio aggravato. Per il momento la 39enne resta piantonata all'ospedale di Reggio Emilia; in carcere ci andrà quando i medici che la seguono decideranno di sciogliere la prognosi e la dimetteranno.

Carlo Doda
Commenti