Eventi
Il signor Bruschino al Bibiena
AmareMantova chiude sabato con Rossini
pubblicato il 11 settembre 2018 alle ore 20:56
immagine
AmareMantova chiude sabato con Rossini

Mantova  L'associazione culturale senza scopo di lucro Amaremantova nel 2014 ha assunto la denominazione e l'assetto definitivi. Nel corso delle cinque edizioni passate, ha già saputo ritagliarsi una posizione di rispetto nell'ambito del panorama artistico mantovano. La contingenza economica affligge ogni settore e in special modo quello culturale, ma i lusinghieri riscontri di pubblico e di critica in climax ascendente, anche specializzata, hanno indotto gli organizzatori a perseverare nel progetto moltiplicando gli sforzi dei sostenitori pubblici e privati e a presentare un nuovo cartellone, qualitativamente rilevante, intitolandolo come ormai tradizione vuole, Mantovaincanto.  
Dopo il sold-out 2017 de “La Cambiale di Matrimonio” di Gioacchino Rossini, Amaremantova conclude la propria stagione proponendo la rappresentazione di un’altra opera rossiniana nel 150mo anniversario della sua morte: La farsa giocosa in un atto Il signor bruschino, ossia il figlio per azzardo, che andrà in scena al Teatro Bibiena di Mantova sabato alle ore 20.45.  I protagonisti della serata saranno le splendide voci – nonché artisti under 35 e già affermati - del soprano Cecilia Rizzetto nei panni di Sofia, e del tenore Angelo Goffredi (presidente dell’Associazione Amaremantova) in quelli di Florville. Cecilia Bernini sarà Marianna e Carlo Torriani il Signor Bruschino padre. Completeranno il cast Roberto Maietta (Gaudenzio), Gabriele Lombardi (Filiberto) e Gianluca Moro (Bruschino figlio e commissario). Scene, costumi e luci sono affidate a Gianluca Spaggiari e la regia a Lorenzo Giossi. Pianoforte e concertazione saranno affidati al M° Marcello Rossi Corradini.

Per info&prevendita: biglietteria del Teatro Bibiena da martedì a venerdì: 10-13/1518. Sabato e festivi: 10-18; Tel. 0376 327653. Mail: amaremantova@libero.it . Il costo del biglietto intero sarà di 15 euro, mentre per gli studenti fino a 18 anni 5 euro.

Redazione eventi
Commenti