Cronaca
Dalla Regione Lombardia 2milioni e 300mila euro
Bamdo Storevolution, partecipano 17 aziende mantovane
pubblicato il 11 settembre 2018 alle ore 17:36
immagine
Bamdo Storevolution, partecipano 17 aziende mantovane

Mantova   A 24 ore dall'uscita del bando, Storevolution, il negozio entra nel futuro, sono gia' 166 le domande pervenute alla piattaforma on line, 17 solo dalla provincia di Mantova,  gestita da Lombardia Informatica per un totale di circa 2.336.612 euro, quasi un quarto dell'ammontare complessivo pari a 9.500.000 di euro stanziato dall'assessorato allo sviluppo economico di Regione Lombardia.   Fino all'all'8 ottobre sarà  possibile presentare le domande: l'iniziativa aiuta le oltre 100 mila micro, piccole e medie imprese commerciali al dettaglio in sede fissa per affrontare i cambiamenti legati alla rivoluzione digitale che ha cambiato le abitudini di acquisto dei consumatori. Questo provvedimento consente un riposizionamento strutturale del modo di fare negozio. Dai camerini smart, dove bastano specchi "intelligenti" per comprare un abito senza indossarlo, al voice picking (magazzino vocale), ovvero una strumentazione vocale utile per reperire la merce in magazzino. Dai tablet e smartphone trasformati in casse ai sensori per contare il numero dei clienti in un giorno, passando per l'integrazione del commercio tradizionale con l'e-commerce. Come? Attraverso la costruzione di siti internet o di app, che permettano di scegliere anche da casa il prodotto per poi provarlo di persona in negozio.  Le micro e piccole medie imprese - osserva Alessandro Mattinzoli, assessore lombardo allo Sviluppo Economico -  devono tornare ad aver fiducia e coraggio: questa e' un'opportunita' vera, figlia della lungimiranza di Regione e del confronto con le associazioni di categoria. I nostri negozi restano un punto fondamentale per la vivibilita' dei quartieri nelle citta' e nei paesi e siamo certi che in molti continueranno a partecipare al bando, perche' risponde ai nuovi bisogni degli impren itori. Il risultato dopo un solo giorno e' sicuramente buono e da' prova della necessita' della misura". Questa la fotografia delle richieste giunte da tutto il territorio lombardo dopo 24 ore: 40  da Milano 23 da Bergamo, 20 da Brescia, 6 da Varese, 7 Como, 12 Cremona, 8 Lecco, 2 Lodi, 17 Mantova, 11 da Monza e Brianza, 4 Pavia e 16 da Sondrio.

 

Redazione cronaca
Commenti