Cronaca
Nel parcheggio dell'Iper Tosano
Proposta indecente a una minorenne: 48enne rischia grosso
pubblicato il 21 novembre 2017 alle ore 19:30
immagine
Proposta indecente a una minorenne: 48enne rischia grosso

Mantova Prima l'aveva insultata per il suo aspetto e la sua etnia ("sei cento chili e mi fai schifo zingara di m..."). Non contento aveva detto che aveva una pistola e che l’avrebbe usata volentieri per spararle, e da ultimo aveva chiesto quanto volesse per una prestazione sessuale. Poco contava che la ragazza con cui se l'era presa avesse solo 16 anni. Solo l’intervento di una guardia giurata aveva impedito che la situazione precipitasse. Per questo fatto accaduto nel parcheggio dell’Ipermercato Tosano di Curtatone il primo giugno di quattro anni fa è finito a giudizio  un 48enne di Mantova, per il momento accusato di ingiurie. Reato che è stato però derubricato ad aggravante, motivo per il quale ieri mattina il Pm ha chiesto e ottenuto dal giudice che il fascicolo venisse rimandato in procura per la riformulazione del capo d’imputazione. Ora tra le ipotesi di reato che potrebbero essere prese in considerazione dal magistrato ci sono le molestie, le minacce, fino alla tentata violenza sessuale.

 

Carlo Doda
Commenti