Cronaca
La corsa da Milano non arriva
Treni fuori uso e autobus insufficienti
pubblicato il 6 novembre 2017 alle ore 11:53
immagine
Treni fuori uso e autobus insufficienti

Mantova Un guasto al locomotore, e il treno delle 18.20 da Milano non parte. Sicché, lo stesso convoglio che dalla stazione di Mantova avrebbe dovuto portare alle 20.50 altri utenti nel capoluogo ambrosiano, viene di conseguenza cancellato. Al suo posto sul piazzale della stazione viene portato un bus sostitutivo. Problemi? Tanti... A doversi recare a Milano ci sono circa 200 passeggeri, ma solo una cinquantina può prendere posto sull’automezzo pubblico. Ne nasce uno scontento che prende subito la via dei social network per denunciare il grave disservizio. Anche tra le stazioni di Milano Lambrate e Rogoredo centinaia di persone dirette fra Cremona e Mantova rimangono a piedi, e per loro non si profila altro che l’attesa della corsa successiva delle 19.15. Insomma, l’ennesima odissea dei pendolari aggravata dal fatto che la cancellazione è avvenuta senza preavviso. 

Commenti