Cronaca
Opposizioni in assetto di guerra
Noi espulsi: tutti insieme dal prefetto
pubblicato il 4 novembre 2017 alle ore 11:35
immagine
De Marchi, Tonelli, Longfils, Annaloro e Zera ieri in Prefettura

Mantova Continuano gli strascichi della bagarre tra il presidente del consiglio Massimo Allegretti e i consiglieri di minoranza, dopo che lo scorso 24 ottobre, presentatisi in aula con mascherine antismog, e nonostante l’invito del presidente ad assumere «atteggiamenti decorosi», han dato battaglia verbale, sino a muovere le forze dell’ordine che li hanno condotti fuori dall’aula. Nella mattinata di ieri il civico Luca de Marchi, Michele Annaloro e Tommaso Tonelli (M5S), Giuliano Lonflis (Fi) e Massimo Zera (Lega) si sono recati nell’ufficio del prefetto Carla Cincarilli per esprimergli il timore che quanto accaduto possa succedere di nuovo. Il Prefetto dal canto suo ha ribadito che «monitorerà per garantire che al più presto la situazione dei lavori consiliari possa tornare alla normalità». Il presidente Allegretti infatti, a detta di Longfliss, si sarebbe «abusivamente arrogato il ruolo di garante degli equilibri all’interno del consiglio» abdicando così alla sua vera funzione di vigilare sul rispetto dei regolamenti;

Commenti