Sport
Ciclismo
Per il Bottoli tre vittorie in due giorni
pubblicato il 9 agosto 2018 alle ore 21:13
immagine
Dorigoni sul podio

Mantova  E’ un momento magico per il Bottoli General Store, che ha vinto la terza gara consecutiva. Grazie a Jakob Dorigoni, che ha concesso il suo personale bis: dopo il successo conquistato martedì a Lamporecchio, il campione italiano di ciclocross è tornato sul gradino più alto del podio in quel di Briga Novarese. Anche in questo contesto, la vittoria della squadra del patron Angelo Bottoli è stata il giusto coronamento di una prestazione eccellente di tutto il team, come dimostra anche l’8° posto ottenuto da Davide Casarotto.
Tra vittorie in due giorni, uno score che solo le formazioni di grande spessore possono vantare; non bisogna poi dimenticare che da quest’anno i vertici della società gialloneroverde hanno deciso di puntare esclusivamente su giovani under 23. Una scelta considerata coraggiosa, che però è stata ripagata con i risultati da un gruppo che non ha ancora finito di stupire.
Tornando alla corsa novarese, Dorigoni e Casarotto, atleti esperti nelle gare di ciclocross al punto che il primo detiene la maglia tricolore della categoria, hanno preso il largo nel finale di gara insieme ad un gruppo ristretto di altri corridori. Quando poi dall’asfalto si è passati allo sterrato, la scena è stata tutta per il campione italiano di ciclocross, che ha abbandonato gli avversari e si è presentato in solitudine sotto lo striscione d’arrivo con un vantaggio di una ventina di metri.
Grazie a questo acuto, la formazione diretta da Giorgio Furlan è salita a quota 12 vittorie stagionali e può ancora incrementare il bottino. Domani, infatti, gli atleti del Bottoli saranno ai nastri di partenza della gara in programma a Casalnoceto (Al); e domenica al 43° Gran Premio Sportivi di Poggiana (Tv). 
 

Redazione Sport
Commenti