Cronaca
Niente più alberghi, niente più negozi, ma solamente il supermercato
Al Mondadori ci sarà solo Esselunga
pubblicato il 27 ottobre 2017 alle ore 11:53
immagine
Piazzale Mondadori allo stato attuale

Mantova Si chiude un capitolo. Anzi, una ferita, e persino sanguinante: quella di piazzale Mondadori, sulla cui area il piano esecutivo predisposto dalle precedenti amministrazioni prevedeva la costruzione di residenze, negozi, uffici, parcheggi e persino un albergo da cento camere. La svolta operata dal sindaco Mattia Palazzi porterà al “trasloco” del supermercato Esselunga da piazzale Te a piazzale Mondadori, senza più alberghi, negozi e il resto. Questa la decisione assunta ieri dall’esecutivo di via Roma.

Commenti