Cronaca
Bloccati dalla Polizia
Clandestini con il fumo in tasca: espulsi dall'Italia
pubblicato il 8 agosto 2018 alle ore 15:46
immagine
Clandestini con il fumo in tasca: espulsi dall'Italia

Mantova Alle ore 18 di ieri, personale della Squadra Volante, impegnato in controlli mirati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, notava due cittadini extracomunitari che si aggiravano con fare sospetto in questo Largo Pradella. Fermati dagli operatori, i due risultavano privi di documenti, ragion per cui venivano accompagnati presso gli uffici della Questura al fine di addivenire alla loro esatta identificazione. I due uomini venivano trovati in possesso di un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hascish, per un peso complessivo inferiore a un grammo, custodita nelle tasche dei pantaloni, all’interno di un pacchetto di sigarette. Previa sottoposizione ai rilievi fotodattiloscopici, i due venivano identificati per F.N. nato in Marocco nel 1980 e H. N. nato in Tunisia nel 1992, senza fissa dimora ed irregolari in Italia. Dopo l’applicazione della sanzione amministrativa per il possesso di sostanza stupefacente per uso personale, venivano avviate nei loro confronti le procedure di espulsione dal territorio nazionale.

Commenti