Sport
Calcio Promozione
Castel d'Ario-San Lazzaro derby di Coppa
pubblicato il 26 settembre 2017 alle ore 20:43
immagine
Castel d'Ario-San Lazzaro derby di Coppa

Castel d’Ario  Per giocare i sedicesimi di Coppa Italia di Promozione, Castel d’Ario e San Lazzaro scendono in campo oggi alle ore 16. Si tratta di una gara secca, come si dice in gergo, per cui se al 90’ le due formazioni saranno in parità, l’arbitro procederà con la serie dei calci di rigore. L’orario pomeridiano è piuttosto inusuale, trattandosi di giorno infrasettimanale. Ma l’impianto di Castel d’Ario è sprovvisto di impianto di illuminazione per cui non si poteva fare diversamente. Oppure si doveva giocare altrove. Fatto sta che il San Lazzaro, tra infortuni e impegni di lavoro, ha fuori quasi tutti i titolari e di fatto giocherà con la Juniores. Lo spettacolo, gioco forza, ne risentirà. Ed è un peccato.
«Vorremmo fare, se possibile, un po’ di strada - dice il direttore sportivo casteldariese,  Rudy Tavernelli - anche perché, quella della Coppa, è una strada che può portare in Eccellenza. Abbiamo un organico, numericamente parlando, in grado di reggere il doppio impegno. Incontriamo una squadra attrezzata, che domenica scorsa ha battuto il Casalromano in trasferta, un campo sul quale non è mai facile fare punti. Proveremo a superare il turno».
L’allenatore  Goldoni non può disporre di  Boschiroli (squalificato in Coppa, al suo posto dovrebbe giocare  Rubagotti) e  Pietta  alle prese con uno stiramento, mentre  Omoregie, non al meglio, dovrebbe partire dalla panchina. In porta potrebbe esserci  Bignardi,  un ex.
Per quanto riguarda il San Lazzaro, anche l’allenatore  Cobelli  sostiene che non gli dispiacerebbe passare il turno, ma, come dicevamo, è costretto a schierare una formazione imbottita di giovani di belle speranze. Sicuri assenti, a vario titolo, sono infatti  Coppiardi, Vincenzi, Vicenzi, Tomasello, Beggi, Arduini, Azzali e  Mazzali, praticamente tutta la squadra, con punto interrogativo per  Baraldi. 
Chi passa il turno affronterà negli ottavi la vincente di Soresinese-Codogno in programma stasera alle 20.30.

Redazione Sport
Commenti