Provincia
La Regione promette fondi
No al punto nascite, ma investimenti sugli ospedali della zona
pubblicato il 11 luglio 2018 alle ore 12:03
immagine
No al punto nascite, ma investimenti sugli ospedali della zona

Oglio Po Il viaggio della speranza, così lo si può definire quello fatto da alcuni  sindaci dell’Oglio Po, verso Milano. Si sono recati  al Pirellone a perorare ancora una volta la causa del punto nascite   ma la  speranza di potere ottenere una proroga alla definitiva chiusura è stata vana: dalla Regione è arrivato infatti il no definitivo anche se ha promesso investimenti per gli ospedali della zona. 

Redazione provincia
Commenti