Provincia
E a S.Giorgio Wi-fi libero
Al via i lavori agli impianti sportivi di Stradella
pubblicato il 10 luglio 2018 alle ore 16:59
immagine
Al via i lavori agli impianti sportivi di Stradella

Stradella/San Giorgio Da qualche giorno sono iniziati i lavori di riqualificazione del campo polifunzionale per il tennis e il calcetto di Stradella. Contestualmente sarà implementato con sei nuovi punti luce a Led l’impianto di pubblica illuminazione compreso nell’intera area. In precedenza era stata ultimata la nuova zona a parcheggio con interdizione al traffico nell’area prospiciente l’attiguo palazzetto dello sport. Gli interventi sul campo da tennis e calcetto consistono nel rifacimento del terreno di gioco in erba sintetica e delle righe di delimitazione. Oltre a questi interventi sarà sostituita la rete metallica fino a 2,5 metri di altezza. Il campo sarà inoltre dotato di tutte le attrezzature necessarie per praticare le due discipline sportive. Novità anche sul versante San Giorgio, dove da sabato scorso sono attivi gli undici hot spot realizzati nei luoghi più frequentati del territorio comunale che consentiranno ai cittadini di navigare gratuitamente. Le postazioni si trovano nelle piazze Giotto, Silone, 8 Marzo e San Giorgio, in municipio, al centro ricreativo S. Pertini, alla sede Avis, al circolo del tennis, a Ghisiolo, a Villanova Maiardina e Villanova de Bellis. Dopo un primo periodo di prova, la rete era stata attivata in maniera stabile, ma senza venire pubblicizzata, lo scorso maggio. Il Free Wi-fi sfrutta la rete di videosorveglianza. Costo del progetto: 12mila euro per i prossimi tre anni, comprensivo di connettività e assistenza del servizio in collaborazione con Tecnology Service. Grazie a questo sistema si può navigare gratuitamente in Internet nelle aree pubbliche appositamente individuate e sopraccitate. Sarà quindi possibile connettersi a Internet tramite pc portatili, palmari e cellulari dotati di scheda wireless, senza apportarvi modifiche o installare software particolari. La possibilità d’accesso sarà 24 ore su 24 senza limiti di traffico.

Matteo Vincenzi
Commenti